BuzzNews > Lifestyle > Saldi invernali 2015: date inizio

Saldi invernali 2015: date inizio

Saldi invernali 2015

Saldi invernali 2015

I saldi invernali 2015 inizieranno a gennaio, con differenze tra regioni.

1. Saldi invernali 2015: promozioni natalizie.

La legge vieta l’uso della parola saldi nel periodo precedente ai saldi invernali 2015, cioè da l’8 dicembre 2014 al 1 gennaio 2015. Gli sconti o le promozioni però sono consentite sotto diverse tipologie. Infatti il Natale degli ultimi anni infatti è stato caratterizzato da consumatori più attenti al portafoglio che spesso preferiscono andare a caccia di offerte e promozioni anche sotto Natale. Per esempio i consumatori vengono invogliati ad acquistare più di una confezione regalo per avere uno sconto oppure viene direttamente praticata una bassa percentuale di sconto sullo scontrino. Lo shopping Natalizio conveniente era un concetto impensabile fino a prima della crisi, quando i commercianti senza troppi sforzi registravano il boom delle vendite. Invece anche quest’anno sembrerebbe che, saranno in molti ad attendere l’inizio dei saldi per comprare per se o per fare regali che possono attendere.

2. Saldi invernali 2015: date di inizio

Come tutti gli anni, ogni regione avrà le sue date di inizio e di fine. Basilicata e Campania saranno le prime ad iniziare, le ultime saranno le località sciistiche del Trentino Alto Adige. Ecco la lista in ordine alfabetico.
Abruzzo: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015
Basilicata: dal 2 gennaio 2015 al 2 marzo 2015
Calabria: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015
Campania: dal 2 gennaio 2015 al 31 marzo 2015
Emilia-Romagna: dal 5 gennaio 2015 al 1 marzo 2015
Friuli-Venezia-Giulia: dal 5 gennaio 2015 al 31 marzo 2015
Lazio: dal 5 gennaio 2015 al 15 febbraio 2015
Liguria: dal 5 gennaio 2015 al 18 febbraio 2015
Lombardia: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015
Marche: dal 5 gennaio 2015 al 1 marzo 2015
Molise: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015
Piemonte: dal 5 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015
Puglia: dal 5 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015
Sardegna: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015
Sicilia: dal 5 gennaio 2015 al 15 marzo 2015
Toscana: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015
Trentino-Alto-Adige:
Bolzano, Merano, Burgraviato, Valle Isarco, Val Pusteria, Val Venosta: dal 5 gennaio 2015 al 16 febbraio 2015
Tires, Castelrotto, Ortisei, Santa Cristina, Selva Gardena, Renon, Sesto, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia, Corvara: dal 16 febbraio 2015 al 30 marzo 2015
Resia, Stelvio, Maso Corto, San Valentino alla Muta: dal 28 febbraio 2015 al 11 aprile 2015
Umbria: dal 5 gennaio 2015 al 1 marzo 2015
Valle D’Aosta: dal 5 gennaio 2015 al 31 marzo 2015
Veneto: dal 5 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015

3. Saldi invernali 2015: regole

Come ogni stagione, vale la pena ricordare che la regola di base durante i saldi è esporre sia il prezzo intero (che non deve essere modificato in occasione dei saldi) sia la percentuale di sconto che il nuovo prezzo finale. Quindi gli amanti dello shopping prima dell’inizio dei saldi controllano i prezzi e magari provano anche già i capi per evitare le code ai camerini la prima settimana dei saldi. Tuttavia è utile sapere che i commercianti, per legge, non sono obbligati a far provare la merce ma al contrario sono obbligati a sostituirla anche durante i saldi.

Pubblicato il
3 anni ago
Categorie
Lifestyle
Elisa Guarnaccia

elisaUna laurea in Mediazione Linguistica e Culturale e un master a la Sorbonne perché amo viaggiare, parlare lingue straniere e conoscere nuove culture.

Ho studiato e vissuto all’estero, poi sono tornata nella mia Milano per occuparmi di marketing nel settore fashion. Ora sono una mamma, dinamica e curiosa appassionata di web e social media alla ricerca di nuove opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *