BuzzNews > Lifestyle > Roccobarocco SS18: un incanto d’Oriente prezioso e colorato

Roccobarocco SS18: un incanto d’Oriente prezioso e colorato

Roccobarocco presenta nel suo showroom milanese la collezione Spring Summer 2018

Roccobarocco, nome fuori dal calendario ufficiale, presenta in un’esclusiva sfilata all’interno del suo showroom di Via Santo Spirito a Milano, la sua collezione Primavera Estate 2018.

Gli ospiti, accolti in due stanze candide e seduti su sedie dorate, viaggiano con Roccobarocco nel suo Oriente, fatto di seta, colori accesi, silhouette sensuali e trasparenze eleganti.

roccobarocco ss18 sfilata

lo stilista Rocco Barocco al finale della sfilata

“Incanto d’Oriente” per Roccobarocco Primavera Estate 2018

la collezione Spring Summer 2018 di Roccobarocco è un viaggio in un Oriente lussureggiante, un Giappone pop dai colori accesi.

Giallo oro, fucsia, verde smeraldo colorano gli abiti preziosi della collezione donna e delle proposte maschili.

roccobarocco ss18 sfilata

Satin, chiffon, ricami e stampe impreziosiscono una collezione che guarda lontano, ai confini del mondo, quel mondo degli Imperatori e delle geishe. Lo stilista porta quel mondo magico di tradizioni millenarie e misteri, nell’oggi, vestendo la donna 2000, metropolitana, cosmopolita, iperfemminile.

Ricami artigianali percorrono abiti che disegnano le silhouette della donna Roccobarocco, una donna dalla sensualità esotica, lontana dagli eccessi, aristocratica ma con i piedi per terra.

roccobarocco ss18 sfilata

La donna (e l’uomo) dell’era dei Millennials, rivisitati mantenendo i codici classici della maison italiana, che hanno fatto del marchio Roccobarocco, un emblema della moda italiana nel mondo sin dal 1974, quando lo stilista apre il suo studio in Piazza di Spagna, proponendo collezioni d’Alta Moda.

La storia prêt à porter di Roccobarocco, invece, comincia nel 1979, quando lo stilista presenta la sua prima collezione femminile.

Artigianalità Made in Italy, femminilità e glamour, questi i principi del DNA del brand. Il viaggio in Oriente di Roccobarocco Spring Summer 2018, non si allontana da questa visione.

È un viaggio fatto di poesia, sensualità, italianità e glamour. Da Roccobarocco vediamo un Oriente “italiano”, un viaggio fatto di gusto per il bello, di unicità, pensato per le donne di oggi, con la consapevolezza che la moda viene dalla capacità di emozionare.

roccobarocco ss18 sfilata

I simboli della cultura giapponese negli abiti Roccobarocco

I ricami e le stampe della collezione si rifanno ai simboli della tradizione giapponese. Tre in particolare gli elementi che ricorrono negli abiti.roccobarocco ss18 sfilata

Il drago. Il drago giapponese, figura mitologica, divinità dalla forma animale, è forse uno dei più rappresentativi simboli della cultura orientale. Questo animale sacro, in giapponese tatsu o ryu (forma presa dal cinese), ha un significato benigno, poichè visto come portatore di fertilità, un portatore di fortuna.

Nella cultura occidentale, questo animale mitologico prende tutt’altro significato: è un animale simbolo di sventura, uno spirito maligno.

A differenza del drago occidentale (quello che vediamo nei fantasy, quello de Lo Hobbit o de Il trono di spade), il drago orientale non ha ali, è un lungo serpente  con zampe di tigre, artigli d’aquila e lunghi baffi. Insomma, il drago Shenron di Dragon Ball, per intenderci.

 

Il teatro nō. Stampate su chemisier a kimono, le maschere del teatro giapponese sono un altro simbolo tradizionale colto da Roccobarocco. Il teatro nō è una forma di teatro che nasce nel Giappone del XIV secolo, ed è una versione nobile del più popolare teatro kabuki.

Questo tipo di teatro è caratterizzato da grazia, lentezza nei movimenti, dalla possibilità dello spettatore di poter liberamente interpretare i testi e dalle tipiche maschere.

roccobarocco ss18 sfilata

La carpa koi. Assieme al drago, è uno degli elementi iconici del Giappone. La carpa koi è una carpa decorativa, la varietà domestica della carpa comune. La nishikigoi, letteralmente “carpa broccata”, è allevata in laghetti da giardino e stagni decorativi, ed è solitamente bianca, rossa, nera, blu o color crema. Nel simbolismo, la carpa koi è un animale che simboleggia l’amore e l’amicizia. Assieme ai draghi, sono uno degli animali più tatuati al mondo.

In giapponese “koi” significa…carpa.

roccobarocco ss18 sfilata

 

Pubblicato il
3 settimane ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *