BuzzNews > Lifestyle > Riccardo Tisci: buon compleanno allo stilista

Riccardo Tisci: buon compleanno allo stilista

Riccardo Tisci compie 42 anni oggi: tanti auguri al volto di Givenchy.

Riccardo Tisci è uno dei più talentuosi designer sulla scena. Oggi compie 42 anni, e non si contano i successi nella sua carriera.

riccardo tisci

Riccaro Tisci e la modella Joan Smalls

Solo pochi mesi fa, durante la New York Fashion Week, Riccardo ha festeggiato i suo 10 anni come deisgner della maison francese Givenchy, ed oggi spegne 42 candeline.

Nell’aprile di quest’anno, la rivista TIME l’ha inserito nella categoria “Artists” della classifica delle 100 persone più influenti al mondo.

Riccardo approda a Givenchy 10 anni fa, portando uno stile fatto di hip-hop, street culture e high glamour al DNA couture della maison francese fondata nel 1952 dal conte Hubert de Givenchy.

Con il suo stile ha incantato le star di tutto il mondo, che sfoggiano look Givenchy by Riccardo Tisci sui red carpet più importanti e sui palchi di tour mondiali. Tra le sue amicizie più note, quella con le modelle/icone Mariacarla Boscono e Lea T. (modella transgender portata alla ribalta proprio dallo stilista durante la campagna Givenchy Fall-Winter 2010), con la famiglia Carter (Beyoncé e Jay-Z per intenderci), con i Kimye (Kim Kardashian e Kanye West) e con l’artista Marina Abramovic, che ha aperto con una delle sue performance artistiche proprio la sfilata-evento Givenchy Spring-Summer 2016.

Givenchy by Riccardo Tisci: le collezioni Autunno-Inverno 2016.

Presentata in una scenografia total pink con tocchi fluo di luci al neon, la collezione uomo Autunno-Inverno 2016 di Givenchy è un insieme di precisione e controllo, dettagli ben definiti, decorazioni e palette colori disciplinate, sempre glamour e street, con le influenze africane delle gang di strada e l’allure fredda e militare che fa Berlino ’80. Guerrieri street cosmopoliti.

La donna di Givenchy, invece, è una dea metropolitana. In un labirinto, sfila una Iside egizia street, con cappotti maculati e bomber dai tiretti a disco solare di Horus. I colori sono quelli del deserto, l’opulenza d’oro degli antichi egizi, ci sono le stampe di psichedelici mandala, il pitone e le pellicce. Mitologiche, femmine, romanticamente moderne.

Pubblicato il
1 anno ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *