BuzzNews > Lifestyle > Design > Peugeot Design Lab: 5 anni di grandi idee

Peugeot Design Lab: 5 anni di grandi idee

Peugeot Design Lab festeggia i suoi primi cinque anni tra successi e innovazione.

Era il 2012 quando Peugeot si allontana dal mondo delle automobili per intraprendere un progetto decisamente innovativo: il Peugeot Design Lab.

Alla base di questo progetto innovativo si trova il “know-how” industriale della casa automobilistica francese che non si ferma solamente al settore dell’automotive: in più di due secoli dal suo lancio, infatti, il marchio ha realizzato dei prodotti che si distanziano da questo mondo, producendo anche barche, elettrodomestici e vari utensili.

Peugeot Design Lab

Fonte Immagine: Facebook

Per questo motivo, anche, l’idea di creare un laboratorio che proponesse dei prodotti appartenenti non solo al mondo dei motori: nel 2012 arriva l’idea di creare un Design Lab con un progetto che – secondo alcuni scettici – prima o poi era destinato a fallire. Nel 2017, invece, Peugeot Design Lab si trova a festeggiare i suoi primi cinque anni di successi contando addirittura più di 60 progetti.

“La forza di un brand non si misura solamente dai suoi prodotti: tutto ciò che un cliente vede svolge un ruolo determinante per ciò che riguarda la percezione dell’immagine del marchio. Peugeot Design Lab si specializza nello sviluppare il brand globale e le esperienze dei suoi prodotti”.

Peugeot Design Lab: grandi progetti in cinque anni

Durante il corso di questi cinque anni, come spiegato dallo stesso Lab, “numerosi clienti internazionali operanti in diversi settori si sono rivolti a  noi e alla nostra competenza industriale”.

Questo ha permesso a Peugeot Design Lab di realizzare dei progetti di grande prestigio in collaborazione con dei partner rinomati: tra questi l’elicottero civile H160 per Airbus, il pianoforte “del futuro” per Pleyel, e ancora il tram per Alstom a Strasburgo, il jet privato di lusso – ispirato alla Peugeot HX1 -, il foodtruck Oyster Bar “La Marcelle” per Gillardeau, la bicicletta eBike eDL112, compatta e dall’anima urbana e innovativa e ancora la HYbrid Bike AE21.

Peugeot Design Lab

Fonte Immagine: Facebook https://www.facebook.com/Peugeot/

Questi sono alcuni dei progetti più prestigiosi ai quali poi si sono affiancati anche accessori tra cui orologi, gioielli, accessori da cucina (come i trita sale e pepe e il trita caffè), ed il monopattino ad assistenza elettrica e-Kick in collaborazione con MICRO. Proposta in chiave innovativa e di design anche la mascotte Leo, rivisitata nel progetto Onyx e con le varie collaborazioni con ARTOYZ, come successo in occasione dei Roland Garros French Open del 2015.

Il tutto sempre contraddistinto da un design elegante ed inconfondibile.

Non meno di 60 clienti si sono rivolti allo studio che si occupa di tutti i settori: trasporti, prodotti di largo consumo, energia, sport e aeronautica. I clienti sono multinazionali, PMI o start-up, francesi e internazionali“.

Peugeot Design Lab: com’è nato il progetto

Nel momento in cui Peugeot ha deciso di intraprendere questo nuovo progetto aveva più di 200 anni: del tempo che, spiegano dal Lab, “significa un accumulo di conoscenza ed esperienza, l’abilità di ascoltare e adattare”.

Peugeot Design Lab

Fonte Immagine: Facebook https://www.facebook.com/Peugeot/

Per questo motivo il marchio ha deciso di percorrere questa strada due secoli prima, nel 1810, con la creazione di una fonderia partendo dalle fondamenta di un vecchio mulino. Questo ha mostrato “un’attitudine ad adattarsi senza essere schiavo della moda ma basandosi su dei valori solidi, responsabili e lungimiranti”. Per questo motivo nel corso degli anni Peugeot è diventata stata sinonimo di una continua evoluzione: “la reputazione degli attrezzi e macina caffè che uscivano da queste fabbriche hanno portato il brand alla fama. L’arrivo delle biciclette e automobili hanno cambiato ulteriormente la compagnia, facendola diventare uno dei principali gruppi manifatturieri”.

Una storia così importante che non poteva non mettere Peugeot nella posizione di compiere un passo così importante nel 2012, sempre rimanendo leale alle proprie radici e ai propri valori. E fu qui che nacque, nel 2012, il Peugeot Design Lab.

Pubblicato il
3 mesi ago
Categorie
Design
Jessica Rivadossi

Nata e cresciuta nel milanese, ama la musica di ogni genere, “basta che sia orecchiabile”. Appassionata di fotografia, è incuriosita da tutto quello che fa “buzz” e i fenomeni del web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *