BuzzNews > Lifestyle > Pantone 2018: Ultra Violet è il colore del nuovo anno

Pantone 2018: Ultra Violet è il colore del nuovo anno

Ultra Violet: il colore Pantone 2018 sulle passerelle SS18

E adesso diteglielo voi alla gente di spettacolo che il colore Pantone 2018 è il viola. Anzi, Ultra Violet!

Nel Medioevo, durante il periodo della Quaresima, erano vietate le esibizioni teatrali. Attori e tutti coloro che lavoravano per il teatro, quindi, dovevano stare fermi per tutto il tempo della Quaresima e di conseguenza non avevano incasso. pantone 2018

Dato che i chierici, durante questo periodo, vestivano di viola, questo colore è diventato tradizionalmente, il colore da non portare sul palco e, anche se oggi tutta la questione ha un significato laico, per scaramanzia non ci sono molti attori che sfiderebbero la malasorte vestendo di viola in scena.

Pantone 2018: 18 anni di “colore dell’anno”

Ormai, dici Pantone e dici colore. Il nome dell’azienda americana che ha inventato il sistema di classificazione dei colori negli anni cinquanta, per tradurli nel sistema di stampa CMYK (la quadricromia), è ormai diventato un simbolo e come per i suoi “colleghi” Scotch, Clinex o Scottex, anche il suo nome è diventato parte del gergo comune con la “volgarizzazione del marchio”.

Dal 2000, la Pantone Color Institute si pronuncia per darci l’ormai irrinunciabile “colore dell’anno”. 18 anni fa, il primo colore dell’anno fu il ceruleo. Sì, non semplicemente azzurro, non turchese, non lapis, effettivamente ceruleo.

Dal 2000 ad oggi, sono 19 i colori dell’anno. I conti non tornano? Il 2016 è stato un anno proficuo, ma ecco una lista per cominciare a tenersi aggiornati.

2000 – Cerulean

2001 – Fuchsia Rose

2002 – True Red

2003 – Aqua Sky

2004 – Tigerlily

2005 – Blue Turquoise

2006 – Sand Dollar

2007 – Chili Pepper

2008 – Blue Iris

2009 – Mimosa

2010 – Turquoise

2011 – Honeysuckle

2012 – Tangerine Tango

2013 – Emerald

2014 – Radiant Orchid

2015 – Marsala

2016 – Rose Quartz e Serenity

2017 – Greenery

2018 – Ultra Violet

Pantone 2018: Ultra Violet (cod. 18-3838)

“Una sfumatura di viola intensamente provocatoria e riflessiva in grado di comunicare originalità, ingenuità e un pensiero visionario che ci indica il futuro”. Così Lee Eisenman, direttore esecutivo di Pantone, descrive il Pantone 2018.

Un colore particolare, forse un po’ audace, che fa ricordare un film di non molto successo con Milla Jovovich, ma indossato da molte star della musica: basti pensare a Prince (va detto che non era il suo colore preferito, nonostante abbia fatto la sua fortuna).

Le regole per l’Ultra Violet, il Pantone 2018

Come si indossa questo colore così particolarmente acceso? A chi è destinato? 5 regole:

  1. Indossato come total look: solo viola, insomma un look da non indossare alle serate in teatro. Viola la blusa e il pantalone, viola l’abito e viola il cappotto. Fortunatamente, la sfumatura accesa eviterà di farvi assomigliare a enormi melanzane OGM con gli arti.

    pantone 2018

    Gucci SS18

  2. Gli accessori danno un accento frizzante ai look invernali: tutti quei grigi, quei verde muschio e beige, quel grigiore nei look ordinati e ordinati, quei pantaloni Principe di Galles e le camicie bianche, hanno un twist con il colore dell’anno.
  3. Biondo e Ultra Violet sono l’accoppiata perfetta: chi ha i capelli rossi o bruni non deve certo disperare perché non può indossare il colore dell’anno, ma le bionde si sposano benissimo con il Pantone 2018.
  4. Indumenti Ultra Violet vanno d’accordo con accessori di colori brillanti, ma non con colori pastello: largo agli accessori accesi, specialmente ora che si pensa alla primavera. Un look Ultra Violet chiama a sé accessori color oro per la sera, rosso, arancio, giallo e verde smeraldo.

    pantone 2018

    Calvin Klein SS18

  5. Ultra Violet e bianco purissimo? Avanguardia pura: eccentrico accostamento, ma di forte impatto.

    pantone 2018

    AlexStorm SS18

Pubblicato il
3 settimane ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *