BuzzNews > Lifestyle > Oscar de la Renta SS18: pop art e Jackson Pollock in passerella

Oscar de la Renta SS18: pop art e Jackson Pollock in passerella

L’eredità di Oscar de la Renta è nelle mani del duo di Monse

Laura Kim e Fernando Garcia, giovani designer del brand Monse, hanno dato prova della loro versatilità già durante la scorsa New York Fashion Week, con la loro prima collezione per Oscar de la Renta.

Presentata assieme alla collezione Autunno Inverno 2017 di Monse, la collezione OdlR Autunno Inverno 2017 è stata un successo, apprezzatissima, un salto nella vera anima couture del grande designer scomparso ormai da 3 anni, il 20 ottobre 2014. oscar de la renta ss18

Se da un lato i due giovani si sbizzarriscono con capi astratto-punk, alla guida della maison fra le più amate dall’upper class americana, danno sfogo a sogni couture che lasciano a bocca aperta. Una boccata di aria fresca pur mantenendo l’eredità sofisticata del fondatore.

Sembra quasi la storia di Raf Simons da Dior, che da designer minimalista, aveva dato propva di saper sfornare collezioni di alta moda, fresche ma senza snaturare il DNA della maison francese.oscar de la renta ss18

Oscar de la Renta Primavera Estate 2018: upper class, pop art e Pollock

Si ispira all’action painting di Jackson Pollock e alla pop art di Andy Warhol la collezione Spring Summer 2018 di Oscar de la Renta.

Laura Kim e Fernando Garcia mescolano il mondo dell’arte e il mondo Oscar de la Renta, con un tocco di Milliennials e creano una collezone che è lontana ma vicina al DNA classico di Oscar de la Renta.

Si comincia con Mariacarla Boscono, top model di fama internazionale, in una camicia oversize bianca macchiata di coloro accesi, immagine tipo della ragazza intenta a pitturare casa con la camicia del fidanzato, easy e sexy allo stesso tempo.

oscar de la renta ss18

Mariacarla Boscon (sin.) e Bella Hadid, protagoniste della passerella

I colori sono il fil rouge della collezione Oscar de la Renta SS18

Macchie di colore stampate o ricamate con paillettes e perline sugli abiti, omaggio all’action painting di Jackson Pollock, tonalità accese come fucsia e blu elettrico, elementi pop come cuori ricamati o la T-shirt must have con le lettere O S C A R ricamate in paillettes di diversi colori, e scarabocchi astratti che diventano ricami di perline luminose su abiti da sera in tulle. oscar de la renta ss18

La collezione Oscar de la Renta SS18 è un tripudio di colori forti ed elementi che richiamano i due movimenti artistici da cui nasce l’ispirazione.

Stampate o ricamate, la vera chicca della collezione sono le lettere, presumibilmente dello stesso Oscar de la Renta o lettere di ringraziamento di celebrità che hanno indossato le creazioni dello stilista. oscar de la renta ss18

Gli abiti da sera sono quello che più riprende lo stile di Mr. de la Renta. Volumi di tulle, gonne ampie e silhouette a corolla, d’altra parte Oscar de la Renta era “il Dior americano“, ma i due Monse trasformano quello che era perfetto per le signore dell’Upper East Side, in qualcosa che tutte le IT girls dell’upper class di Manhattan vogliono indossare, rompendo gli argini dello stile spolverando un brand che, nonostante tutto, si era arenato nel suo, fermandosi lì dove l’avevano incatenato gli anni. Ora, con questo refresh perfetto, Oscar de la Renta riprende il suo viaggio verso il moderno, verso il nuovo, verso la generazione dei selfie e dei like su Instagram.oscar de la renta ss18

Pubblicato il
2 settimane ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *