OnePlus 5 a metà giugno

Da diversi anni l’azienda cinese OnePlus introduce smartphone di fascia alta con sistema operativo Android (personalizzato) sfidando la concorrenza delle grandi aziende della telefonia, su tutte Samsung e Apple. Il lavoro dell’azienda stessa, a mio avviso, è anno dopo anno qualitativamente superiore, e ciò è testimoniato anche dalle vendite degli smartphone, che già dal primo OnePlus One sono andate in crescendo ricevendo numerosi apprezzamenti. Siamo arrivati ora a OnePlus 3T, e vista la somiglianza in cinese nella pronuncia del numero quattro con la parola morte, l’azienda salterà proprio OnePlus 4, introducendo quest’anno OnePlus 5.

Secondo quanto riportato qualche giorno fa da BGR, il dispositivo dovrebbe essere presentato tra poche settimane, per la precisione il 15 giugno, portando diverse novità tra cui l’introduzione di una doppia fotocamera esterna sulla scia di quanto effettuato in precedenza da altre aziende sui propri dispositivi di fascia alta, tra cui Huawei e la stessa Apple.

La confezione rivela la doppia fotocamera

Le settimane (e spesso anche i mesi) che precedono l’uscita di un nuovo dispositivo sono sempre caratterizzate dalle indiscrezioni e dalla pubblicazione di materiale non ufficiale che anticipa le caratteristiche o le sembianze del dispositivo stesso. Non sono stati diversi gli eventi per OnePlus 5. C’è da dire però che OnePlus, a differenza della concorrenza, ha da anni applicato una strategia che punta ad incuriosire il pubblico e gli utenti rilasciando nelle settimane precedenti l’uscita di un nuovo smartphone informazioni e caratteristiche ufficiali, come il processore, foto scattate con il nuovo dispositivo stesso, la fotocamera, o anche solamente il nome. Ecco, quest’anno la strategia è stata utilizzata per mostrare la qualità della fotocamera e, soprattutto, per annunciare che OnePlus 5 utilizzerà il più recente processore Qualcomm Snapdragon 835, come si può vedere nel post di seguito pubblicato sulla pagina ufficiale OnePlus.

Vi piacciono i draghi? Beh, noi abbiamo il più potente!

Posted by OnePlus on Thursday, May 25, 2017

Come già detto però non ci sono solo le informazioni rilasciate ufficialmente, ma anche – e soprattutto – quelle non ufficiali che vengono diffuse da insider e siti web che ricevono il materiale in esclusiva. Nelle ultime ore ciò è accaduto con Android Authority, che ha pubblicato l’immagine sottostante, raffigurante la presunta custodia dell’imminente OnePlus 5, sulla quale si può leggere chiaramente la frase “Dual Camera. Clearer Photos.“. Si tratta di un chiaro indizio su una delle caratteristiche principali dello smartphone che, dunque, dovrebbe essere dotato di una doppia fotocamera esterna, in grado di scattare immagini molto più chiare rispetto ai dispositivi con la tradizionale singola fotocamera. “Chiare” in questo caso può essere considerato in rapporto alle foto scattate in ambienti con scarsa luminosità ambientale, per esempio di notte, uno dei ricorrenti punti deboli delle fotocamere installate sugli smartphone.

Secondo la maggior parte delle indiscrezioni, il dispositivo avrà uno schermo da 5.5 pollici, esattamente come l’attuale OnePlus 3T, con tasto home (in cui è incorporato il lettore di impronte digitali) di dimensioni inferiori rispetto al modello attualmente in commercio, ma anche cornici più sottili per sfruttare in maniera più efficace lo spazio a disposizione nel pannello. Il processore sarà, come già detto, il nuovo Qualcomm Snapdragon 835, e lo smartphone stesso dovrebbe essere disponibile con diverse configurazioni di RAM e memoria interna. OnePlus 5 è stato indicato come il top gamma più sottile, e questo solleva diversi interrogativi sulla presenza o meno della porta da 3.5 mm per le cuffie, rimossa per esempio da iPhone 7.

OnePlus 5

Fonte immagine: Android Authority http://www.androidauthority.com/exclusive-oneplus-5-retail-packaging-leaked-776909/


Pubblicato il
3 settimane ago
Categorie
Device
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *