BuzzNews > Automotive > Nissan Leaf 2.ZERO vincitrice del premio internazionale CES2018

Nissan Leaf 2.ZERO vincitrice del premio internazionale CES2018

Presentata ad Oslo nel mese di Ottobre 2017, la nuova Nissan Leaf 2.ZERO. Nissan ha presentato la versione completamente elettrica e dotata di tecnologia ProPILOT e si è aggiudicata il premio internazionale CES 2018. Realizzata secondo le idee ed i concetti sviluppati nel progetto Nissan Itelligent Mobility, sarà in vendita dai primi mesi del 2018.

Il CES di Las Vegas è uno degli eventi più importanti al mondo dove vengono presentati nuovi progetti in ambito elettronico e tutto ciò che ne è correlato. E Nissan ha presentato il suo progetto, aggiudicandosi il premio “Vehicle Intelligent and Self-Driving Technology”.

Nissan Leaf 2.ZERO: potenza, autonomia e sicurezza

Nissan Leaf 2.ZERO

Questa particolare versione della Leaf, oltre ad essere al 100% elettrica, è dotata di tecnologia innovativa Nissan. Infatti è dotata di due sistemi di ultima generazione denominati ProPILOT 1.0 ed e-Pedal. Il primo è un avanzato sistema di assistenza alla guida, mentre il secondo gestisce le fasi di accelerazione, decelerazione e frenata regolando la pressione del piede sui pedali.

Il gruppo di batterie consentono un’autonomia di 378 km, certificati NEDC. Questa omologazione che si attiene al regolamento europeo E11-101R-011935. I test infatti devono essere svolti con metodologie precise. Il sistema di ricarica di bordo è da 6,6 kW e assicura ricariche rapide se eseguite nelle apposite colonnine.

Nissan Leaf 2.ZERO gruppo batterie

Questo propulsore elettrico ha buone prestazioni. Infatti è in grado di erogare ben 150 cv con una coppia motrice di 320 Nm.  Con buone prestazioni, un’autonomia sufficiente a coprire medie distanze, anche la sicurezza non è stata trascurata.

Infatti sulla Nissan Leaf 2.ZERO, sono presenti moltissimi sistemi di sicurezza. Oltre ai classici Airbag e ABS che ormai sono presenti su tutte le auto, ci sono i diversi sistemi di guida autonoma. Possiamo trovare installati il sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento dei pedoni e quello di allerta e prevenzione del cambio di corsia involontario. Inoltre sono presenti il sistema intelligente di rilevamento posteriore degli ostacoli in movimento e l’avviso dell’angolo cieco.

Nissan Leaf 2.ZERO sicurezza

 

Nissan Leaf 2.ZERO: design e tecnologia

L’estetica della Leaf è moderna e molto gradevole. All’esterno troviamo cerchi in lega da 17″ e i fari a led. A rendere ancor più bello il design complessivo dell’auto, sono i montanti verniciati di nero che le conferiscono un aspetto più sportivo. Anche l’abitacolo è molto attuale e ben rifinito.

Nissan Leaf 2.ZERO interni

I sedili in eco-tessuto e il volante in pelle con comandi integrati sono finemente realizzati. Bello ed utilissimo è il display da 7″ con diverse funzioni. In esso sono presenti il quadro strumenti e il tachimetro analogico.

Tra i vari sistemi tecnologici, come abbiamo già detto, ci sono il Pro-PILOT e l’e-Pedal che sono valsi la vincita del premio CES2018. Oltre a questi troviamo il computer di bordo che monitora lo stato delle batterie e i sistemi di connettività con i migliori smartphone.

La Nissan Leaf 2.ZERO è già ordinabile e le prime consegne avverranno nei primi mesi del 2018. Il prezzo d’acquisto di questa auto elettrica è di 37.490€.

 

 

 

Pubblicato il
4 giorni ago
Categorie
Automotive
Roberto Valdemburg

Appassionato di auto e di tutto ciò che le riguarda, dopo diverse esperienze lavorative in questo settore in aziende che progettano e producono componentistica specifica, ho deciso di intraprendere la carriera di Automotive Web Author e Automotive Digital Manager. Sono convinto che il digitale sia l’arma migliore per dare innovazione al settore automobilistico. Passione e competenza mi accompagnano in ogni mio articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *