BuzzNews > Lifestyle > Natale 2017: look Haute Couture in verde per le festività

Natale 2017: look Haute Couture in verde per le festività

Natale 2017: Lady Gaga elfo sexy in verde

Festa casalinga con gli amici per Lady Gaga questo Natale 2017. Per una che dei look strani ha fatto un segno distintivo della sua carriera, di certo è sempre tempo di mascherarsi.

Lo scorso Halloween, miss Germanotta si è travestita da Edward Mani di forbice, ma siccome a Natale tutti i party impongono look eleganti, glitter e diamanti, Lady Gaga, rinata dopo un periodo di stop a causa della malattia di cui soffre da tempo e che di recente le ha fatto posticipare delle date, prolungando il suo tour mondiale (e l’attesa dei fan), ha deciso che anche Natale 2017 è un’occasione per mascherarsi.

natale 2017 colore verde vestiti

foto Instagram @ladygaga

Come se fosse Carnevale, ma con lo spirito natalizio, Gaga e i suoi amici hanno festeggiato travestiti a tema Christmas, postando foto sui social dei loro costumi.

C’era chi ha scelto un look dal film Elf, chi invece da Signora Natale, chi da renna. Il manager di Lady Gaga ha deciso di riproporre in salsa cheap il look da albero di Natale che già una volta la cantante aveva sfoggiato con fierezza.

natale 2017 colore verde vestiti

Stefani Germanotta, invece, ha scelto un costume classico, come l’hanno scelto altri della compagnia, l’elfo, ma l’ha interpretato alla maniera di Gaga: bustier sexy, calze a righe, super zeppone esagerate.

Un po’ bitch un po’ aiutante di Babbo Natale, il risultato è un po’ VM14, ma lei è Gaga e si può.

Il verde per il Natale 2017

Il verde è uno dei quattro colori natalizi: rosso, bianco, verde + nero che sta sempre bene. Forse un po’ difficile da scegliere e indossare, è un colore molto natalizio, specie nella sua versione più scura come il verde bottiglia o in quella preziosa del verde smeraldo (specialmente se per abiti glitter).

Per una festa serale, per la celebrazione della Vigilia, ma anche per un semplice pranzo con look easy chic, il colore verde è un protagonista del vostro outfit di Natale 2017. E non abbiate paura di sembrare un abete, basta non addobbarsi di accessori.

Il verde del Natale 2017 sulle passerelle Couture FW17

Il colore verde, in tutte le sue declinazioni, è un colore presente in quasi tutte le collezioni della Haute Couture Fall Winter 2017. C’è chi ne usa giusto un accenno, chi lo mescola a ricami floreali, chi propone abiti da gran sera in verde smeraldo.

Il verde è protagonista, perché fa molto festa di Natale. Da solo o in compagnia di accenti dorati, è il colore dell’inverno.

Elie Saab

Abito perfetto per Barbie Magia del Natale, uno degli abiti verde smeraldo dello stilista libanese, con decori in oro.

natale 2017 colore verde vestiti

Elie Saab Haute Couture FW17

Jean Paul Gaultier

Esplosione di anni ’80, maxi mono spalla coloro verde cangiante che vira sul dorato, abbinato a un bordeaux. Grande couture, con il tocco pop dissacrante del cappello di lana con pompon.

natale 2017 colore verde vestiti

Jean Paul Gaultier FW2017

Ronald van der Kemp

Look per pranzo easy chic al ristorante: blusa verde con max ribbon, gonna multicolore. Daytime ma couture.

natale 2017 colore verde vestiti

Ronald van der Kemp FW17

Valentino

Altro look da giorno, sporty couture, con il verde esaltato dall’accostamento al bianco. Un altro grande look di Pierpaolo Piccioli.

natale 2017 colore verde vestiti

Valentino Haute Couture FW17

Schiaparelli

Leggero, leggerissimo, verde bottiglia il vestito e verdi anche gli stivali. Total green di Bertrand Guyon, il direttore creativo della maison che ha rilanciato il marchio della stilista che vestiva Wallis Simpson.

natale 2017 colore verde vestiti

Schiaparelli FW17

Viktor and Rolf

Verde militare, ma con una vaga forma da Christmas tree, il bomber di Viktor and Rolf è il modo giusto per non passare inosservati al pranzo al ristorante, per un Natale 2017 fuori dagli schemi.

natale 2017 colore verde vestiti

Viktor and Rolf Haute Couture FW17

 

Pubblicato il
1 mese ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *