BuzzNews > Lifestyle > Natale 2014: giochi da regalare ai bambini di ogni età

Natale 2014: giochi da regalare ai bambini di ogni età

Natale 2014 giochi da regalare ai bambini

Passato il ponte dei Santi, i negozi e soprattutto gli ipermercati, hanno iniziato a ricordarci che manca circa un mese e mezzo a Natale 2014. Gli amanti delle fiere e dei mercatini di Natale aspetteranno l’inizio di dicembre per comprare la maggior parte dei regali ma comunque i più organizzati e ansiosi iniziano già a pensare all’idea giusta per amici e famiglia e soprattutto per i bambini. Il Natale infatti è la loro festa preferita, una quantità inimmaginabile di pacchetti regalo da scartare, forse troppi, quindi vediamo quali giocattoli potrebbero fare felici i bambini ma anche i genitori.

1. Natale 2014: giochi prima infanzia

Alcune idee regalo utili ai bambini piccolissimi potrebbero essere i vari tappeti gioco e palestrine interattive generalmente dotati di sonagli, animali in rilievo e figure coloratissime che servono a stimolare i sensi del bambino. Per chi si prepara a camminare, regalare un “primi passi” può rivelarsi un’idea utile. Un’altra categoria di giochi prima infanzia da farsi regalare, è quella dei cavalcabili. Ne esistono davvero di tutti i modelli, 4 in 1, 3 in 1, cavalli a dondolo, zebre saltellanti, cani primi passi, elefanti rimbalzanti, ogni marchio ha la sua versione.

2. Natale 2014: giochi creativi

Tra i cosiddetti giochi creativi vi sono le costruzioni e le paste da modellare. Entrambi si rivelano un’idea utile per trascorrere qualche ora al chiuso a bambini di età prescolare. Di costruzioni ne esistono di svariati materiali, colori, dimensioni, personaggi e sarà molto importante scegliere quelle della fascia d’età adatta al bambino.

3. Natale 2014: giochi musicali

Molto apprezzati dai bambini e meno dalle sventurate orecchie dei genitori, tutta una serie di giochi musicali più o meno melodici ma in generale molto rumorosi e adatti a tutte le età. Si parte dai mini carillon per neonati passando dallo xilofono e si arriva alla batteria e alla chitarra.

4. Natale 2014: i peluche e le bambole

I pupazzi, i bambolotti, le Barbie e i loro accessori sono una categoria intramontabile, ma attenzione alle ultime mode del cinema e dei cartoni animati, più il bambino cresce più è importante sapere chi sono i suoi eroi e personaggi preferiti. Peppa Pig è attualmente il cartone più gettonato, per le signorine le Winx e Violetta, per i maschietti i Gormiti.

5. Natale 2014: giochi veicoli, piste

Tra i veicoli per bambini troviamo treni, automobili, moto, camion, qualsiasi mezzo di locomozione immaginabile, smontabili e rimontabili, elettrici o di legno con la corda. Le relative piste possono essere anche dei tappeti gioco per i più piccoli oppure delle complicate strade a più livelli con tanto di segnali stradali.

6. Natale 2014: giochi da esterno

I giochi da esterno comprendono altalene, scivoli, dondoli, casette, tricicli e biciclette. Effettivamente poco utilizzabili in inverno ma molto amati dai bambini e piuttosto costosi, quindi potrebbero comunque essere un’idea regalo utile per ritrovarsi forniti durante la bella stagione.

7. Natale 2014: giochi di emulazione

I giochi di emulazione vengono chiamati in questo modo perché aiutano il bambino ad imitare il mondo degli adulti. Il tagliaerba per il piccolo giardiniere, il carrello della spesa per il cibo, il passeggino per portare a passeggio il bambolotto, il set per stirare, la cucina con pentole forno e fornelli, l’aspirapolvere o il kit del medico, sono solo alcuni dei giocattoli più apprezzati per giocare a “fare finta”.

8. Natale 2014: giochi di apprendimento

Alcuni libri sono talmente interattivi, colorati e musicali, che aiutano i bambini ad apprendere divertendosi. Con pulsanti da schiacciare, versi, rumori e melodie integrati oppure corredati da cd e dvd . E nell’era del digitale, non mancano certo i “tablet” per bambini e i “mini computer” per preparare le nuove generazioni al touch screen e al mouse.

Insomma questo Natale 2014 propone infinite possibilità di regalare il gioco adatto ad ogni bimbo, è importante fare la scelta giusta per non ritrovarsi sommersi da giocattoli che rimarranno inutilizzati poco dopo averli scartati.

Pubblicato il
3 anni ago
Categorie
Lifestyle
Elisa Guarnaccia

elisaUna laurea in Mediazione Linguistica e Culturale e un master a la Sorbonne perché amo viaggiare, parlare lingue straniere e conoscere nuove culture.

Ho studiato e vissuto all’estero, poi sono tornata nella mia Milano per occuparmi di marketing nel settore fashion. Ora sono una mamma, dinamica e curiosa appassionata di web e social media alla ricerca di nuove opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *