Natale 2014 arriverà presto e avremo bisogno di idee regalo per i nostri bambini.

Quando chiederemo ai nostri bambini che cosa vorranno ricevere per questo Natale 2014, ci diranno sicuramente il nome di qualche giocattolo. Ma proviamo a trovare idee regalo alternative ai giochi che possano essere apprezzate da bambini e genitori.Natale 2014, idee regalo per bambini

1. Natale 2014 bambini: decorazioni natalizie

Appena entriamo nei negozi, i primi prodotti che saltano all’occhio sono i vari gadget e decorazioni natalizie, idee carine per un regalo con budget ridotto che potrà essere conservato e riutilizzato il Natale successivo. Si spazia dalle palline personalizzate col nome da appendere all’albero di Natale fino a renne e pupazzi di neve da appendere nelle camerette o da attaccare ai vetri.

2. Natale 2014 bambini: abbigliamento

Anche per quanto riguarda l’abbigliamento, troviamo facilmente idee natalizie molto carine: berretti di Babbo Natale musicali e luccicanti da indossare durante le feste per avere delle belle foto ricordo. Per i più piccoli c’è l’imbarazzo della scelta tra bavaglini, calze, pigiami e body a tema. Inoltre il Natale può essere l’occasione per regalare quei capi di abbigliamento, tipo le giacche, che sono più costosi e che serviranno sicuramente anche dopo le feste.

3. Natale 2014 bambini: cosmesi

I bambini hanno tutta una serie di prodotti piuttosto costosi dedicati alla loro pelle particolarmente delicata. Quindi un’idea utile per le mamme, potrebbe essere regalare un set completo di creme idratanti per viso e corpo, bagnoschiuma e shampoo delicati, e per i più piccoli olio per i massaggi e crema cambio pannolino. In commercio ogni marchio propone dei set completi di borsa o beauty case. Certo i bambini non faranno i salti di gioia per questo regalo ma avrete offerto loro qualcosa di davvero utile che farà risparmiare i genitori.

4. Natale 2014 bambini: articoli utili

I bambini, soprattutto quelli piccoli, necessitano di tutta una serie di articoli piuttosto costosi quali passeggino, seggiolino auto, sdraietta, seggiolone, umidificatore, cuocipappa, aerosol, sterilizzatore, marsupio, interfoni, ecc. E quando crescono, potrebbe esserci l’esigenza di dover sostituire la culla col lettino, comprare un tavolino e una sedia apposta o modificare la cameretta. Il Natale potrebbe essere una buona occasione per chiedere ai nonni e agli zii più generosi di offrire un regalo importante al nipotino.

5. Natale 2014 bambini: intrattenimento

I bambini adorano trascorrere del tempo con noi adulti, una bella idea per bambini già in età scolare, potrebbe essere quella di regalargli dei biglietti per uno spettacolo teatrale adatto alla loro età o per il musical del momento piuttosto che per una partita allo stadio col papà. Forse faranno fatica a capire che non si tratta di un regalo immediato, ma poi saranno di certo entusiasti del tempo passato insieme.

6. Natale 2014 bambini: album fotografico

Un regalo piuttosto diffuso negli ultimi anni è quello dell’album fotografico. Dovrete investire probabilmente più tempo che denaro nel prepararlo ma l’effetto sorpresa è garantito. I bambini amano vedere le proprie fotografie, conoscere la loro storia e sapere di far parte di una famiglia. Sfoglieranno l’album centinaia di volte, ogni volta che avranno bisogno di certezze e di bei ricordi, e il regalo entrerà a far parte dei cimeli di famiglia. Online è pieno di siti internet che offrono album di qualsiasi dimensione, materiale e fantasia, a prezzi davvero interessanti.

Insomma il regalo che sceglieremo contribuirà di certo a creare la magica atmosfera di questo Natale 2014 se sarà scelto non solo col cuore ma anche con un po’ di furbizia e i nostri bambini ci ringrazieranno se sapremo far comprendere loro la nostra scelta alternativa al classico giocattolo.

Published
3 anni ago
Categories
BuzzStyle
Elisa Guarnaccia

elisaUna laurea in Mediazione Linguistica e Culturale e un master a la Sorbonne perché amo viaggiare, parlare lingue straniere e conoscere nuove culture.

Ho studiato e vissuto all’estero, poi sono tornata nella mia Milano per occuparmi di marketing nel settore fashion. Ora sono una mamma, dinamica e curiosa appassionata di web e social media alla ricerca di nuove opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *