BuzzNews > Lifestyle > Milano Fashion Week: Bottega Veneta celebra i 50 anni

Milano Fashion Week: Bottega Veneta celebra i 50 anni

50 anni di vita della maison italiana celebrati alla Milano Fashion Week con una passerella piena di star della moda.

Sulla passerella dei 50 anni di Bottega Veneta, celebrati alla Milano Fashion Week, ci sono tre generazioni di modelle.

A sfilare nella suggestiva location dell’Accademia di Belle Arti di Brera , ci sono la sorelle Hadid e Anna Cleveland, nuove icone della moda, c’è Eva Herzigova e c’è Karen Elson, essenze della moda anni ’90, e c’è la modella-attrice Lauren Hutton, icona di stile degli anni ’70.

milano fashion week bv

da sin. Gigi Hadid, Eva Herzigova, Lauren Hutton

50 anni, 3 generazioni, uno stile classico, ma sempre moderno, a tratti sporty, young. L’heritage del lusso che sta al passo con tempi e generazioni.

Nel 1980, Lauren Hutton appariva con una borsa Bottega Veneta nel film icona American Gigolo, che diede fama universale ad un altro grande maestro del made in Italy: Giorgio Armani.

Insieme a Gigi Hadid, la Hutton passeggia a fine dello show, indossando un lungo trench beige, mentre Gigi ha una tuta sporty-chic rosa polvere in taffettà.

milano fashion week

Gigi Hadid e Lauren Hutton chiudono insieme la sfilata

Il deisgner Tomas Maier porta in passerella alla Milano Fashion Week lo stile Bottega Veneta, fatto di attenzione alla manifattura, artigianato, passione per il bello.

I protagonisti delle sfilate Bottega Veneta, al contrario di altri maschi che puntano sull’estrosità e il bizzarro dei capi, sono i materiali.

Uno stile sobrio, senza strafare, ma che punta su materiali di qualità, sulla loro lavorazione e le tecniche di produzione. Non a caso, il marchio nasce come firma di pelletteria.

Se il materiale è buono, si ha un’ottima base per costruire un impero.

On stage per la srping 2017, uomo e donna. I colori sobri, terrosi, i beige e i marroni, i bordeaux e i grigi nebbiosi, vengono accesi così, d’un tratto, da fucsia, giallo e rosso abbagliante, che però poi vengono di nuovo inghiottiti dai colori più spenti.

milano fashion week bv

l’uomo Bottega Veneta

milano fashion week bv

colori sobri e top model (al centro Anna Cleveland, a destra Bella Hadid)

milano fashion week bv

…picchi di colore ( al centro Karen Elson)

Poi ci sono i color polvere, quelli opacizzati da una sorta di nebbia della val padana che spegne la vitalità dei gialli e dei rosa, trasformandoli in colori polverosi.

milano fashion week bv

…giallo, azzurro e rosa, versione polvere

In tutto ciò, una schiera di bianchi, in soccorso a questi colori da limbo.

Quiet luxury, lo stile made in Italy di Bottega Veneta.

Pubblicato il
1 anno ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *