BuzzNews > Intrattenimento > Migliori Ristoranti Venezia: 7 per cenare divinamente

Migliori Ristoranti Venezia: 7 per cenare divinamente

Migliori Ristoranti Venezia: 7 per cenare divinamente

Migliori Ristoranti Venezia. Avete in programma una visita a Venezia e vorreste cenare in uno dei migliori ristoranti della città? Continuate la lettura e scoprite i 7 ristoranti di Venezia dove potrete mangiare divinamente.

 

1. Migliori Ristoranti Venezia: La Zucca

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – La Zucca – Credit: lazucca.it

Migliori Ristoranti di Venezia: La Zucca. L’osteria La Zucca si trova vicino Campo San Giacomo Dall’Orio. Non esattamente nel centro di Venezia, dunque, ma vale la pena andarci per assaggiare gli ottimi piatti; inoltre, essendo sulla riva, potrete facilmente arrivarci a bordo di una barca. Il locale, con le pareti rivestite in legno di rovere e la cucina a vista, non è molto grande (meno di 40 posti all’interno), ma durante la stagione estiva si amplia aggiungendo tavolini all’esterno. Vi conviene quindi prenotare in anticipo per essere sicuri di trovar posto. Il menù della Zucca è molto vario e utilizza prodotti di stagione. I piatti proposti sono sia di pesce sia di carne, ma vi sono anche numerose alternative per i vegetariani. Tra le specialità dell’osteria da provare, vi consigliamo lo sfornato di patate e broccoli con ricotta affumicata, il coniglio al prosecco, il flan di zucca e la torta di pere allo zenzero. Le porzioni sono abbondanti, la selezione di vini è molto curata ed il rapporto qualità/prezzo è ottimo.

La Zucca: Sentiere Santa Croce 1762, Ponte del Megio, Venezia.

 

2. Migliori Ristoranti Venezia: Anice Stellato

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – Anice Stellato – Credit: agrodolce.it

Migliori Ristoranti di Venezia: Anice Stellato. Uno dei migliori ristoranti di pesce a Venezia è l’Anice Stellato, in zona Cannaregio. L’osteria, nota per il personale molto disponibile e gentile, offre tavoli lungo il canale oltre a quelli all’interno del locale. La cucina è tradizionale, con qualche tocco innovativo; il pesce è sempre fresco e ben cucinato. Il menù propone sfiziosi antipasti, come i tipici cicchetti veneziani, primi piatti gustosi (vi consigliamo un primo di scampi in saor) ed i secondi sono principalmente di pesce, ma troverete anche qualche portata di carne. Non perdetevi la frittura mista di pesce, che secondo molti veneziani è la migliore della città. I dessert sono fatti in casa e la carta dei vini è ottima. Prezzo medio: 25-55€.

Anice Stellato: Fondamenta de la Sensa 3272, Cannaregio, Venezia.

 

3. Migliori Ristoranti Venezia: Ostaria da Rioba

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – Ostaria da Rioba – Credit: en.venezia.net

Migliori Ristoranti di Venezia: Ostaria da Rioba. Se vi state domandando dove mangiare a Venezia in un ristorante tranquillo ed in una zona bella e suggestiva, la risposta è l’Ostaria da Rioba, a pochi minuti da Rialto. Il locale è molto ricercato: mattoni a vista, travi in legno e pavimento alla Veneziana. Dispone di tavoli sia interni sia esterni, oltre ad alcuni disposti lungo il canale (una postazione strategica e romantica per ammirare il tramonto sulla laguna). I piatti proposti sono quelli della cucina tradizionale veneziana con qualche variante creativa. La pasta ed i dolci sono rigorosamente fatti in casa, mentre il pesce, sempre fresco, varia in base alla stagione. Gli antipasti sono eccezionali mentre i dolci sono molto particolari e ricercati. Le porzioni non sono molto abbondanti ma molto curate. La cantina dell’Osteria vanta un’ampia scelta: più di 250 etichette. Rispetto ai ristoranti fin qui proposti, l’Ostaria da Rioba è sicuramente quello più costoso (prezzo medio 40-60€), ma vi consigliamo di andarci almeno una volta, ne vale la pena.

Ostaria da Rioba: Fondamenta della Misericordia 2553, Cannaregio, Venezia.

 

4. Migliori Ristoranti Venezia: Ristorante La Bitta

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – Ristorante La Bitta – Credit: mandameunapostal.blogspot.com

Migliori Ristoranti di Venezia: Ristorante La Bitta. Il Ristorante La Bitta, nella zona di Dorsoduro, è una vera chicca. Accogliente, familiare, ma piccolino (vi consigliamo di prenotare con grande anticipo per evitare di non trovar posto), questo locale è una eccezione tra le osterie di Venezia. La Bitta infatti non rientra nella categoria dei ristoranti di pesce a Venezia: qui vengono servite solo portate a base di carne (maiale, coniglio, agnello, anatra). Da provare sono gli gnocchi ai carciofi, i tagliolini con ragù di anatra, speck e radicchio ed il fegato alla Veneziana. Tra i dolci, non fatevi scappare la panna cotta, la specialità della casa in fatto di dessert. Anche la gamma dei vini non è niente male. Il rapporto qualità/prezzo è molto buono. L’unica pecca del locale è che si paga solo in contanti, niente bancomat. Consigliato.

Osteria La Bitta: Calle Lunga San Barnaba 2753a , Dorsoduro, Venezia.

 

5. Migliori Ristoranti Venezia: Osteria ai Assassini – enoteca

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – Osteria ai Assassini – enoteca – Credit: hotelkitchengiudizidiunadonna.blogspot.com

Migliori Ristoranti di Venezia: Osteria ai Assassini – enoteca. Dove mangiare in centro a Venezia? Provate l’Osteria ai Assassini – enoteca, nelle vicinanze del Teatro La Fenice. Questo ristorante è sostanzialmente un “bacaro”: una semplice trattoria tradizionale veneziana, con vasta scelta di vini, spuntini e piccoli piatti, con posti a sedere lungo il bancone. A pranzo l’Osteria è frequentata dall’affezionata clientela di lavoratori della zona (avvocati, impiegati comunali, personale del Teatro La Fenice, …). Particolarità: ad ogni giorno della settimana è abbinato un menù specifico (portate di carne o pesce), ma è sempre presente un’ampia scelta di formaggi e salumi. Vi suggeriamo di andarci il giovedì; troverete 5 ricette diverse a base di baccalà, con polenta: un classico della cucina veneta tradizionale. L’atmosfera è piacevole ed il rapporto qualità/prezzo è buono.

Osteria Ai Assasini – entoteca: Rio Tera Dei Assasini 3695, San Marco, Venezia.

 

6. Migliori Ristoranti Venezia: La Cantina

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – La Cantina – Credit: susanvanallen.wordpress.com

Migliori Ristoranti di Venezia: La Cantina. La Cantina è un piccolo locale situato lungo Strada Nuova. E’ adatto soprattutto per gli aperitivi, per via della vasta scelta di birre artigianali e vini abbinati a piatti veloci come i cicchetti a base di pesce (crudo o cotto), i canestrei, ma anche i taglieri di salumi e di formaggi. Ci si può fermare comunque anche a pranzo e a cena: il menù prevede sempre una zuppa, dei primi piatti e qualche portata di carne. Il servizio è un po’ lento ed i prezzi sono un po’ cari, ma il pesce è davvero ottimo e preparato con cura.

La Cantina: Strada Nuova 3689, Cannaregio, Venezia.

 

7. Migliori Ristoranti Venezia: Osteria alla Staffa

Migliori Ristoranti Venezia

Migliori Ristoranti Venezia – Osteria alla Staffa – Credit: unacocinaconvistas.wordpress.com

Migliori Ristoranti di Venezia: Osteria alla Staffa. Locale piccolino e a conduzione familiare, l’Osteria alla Staffa è l’ultimo dei ristoranti che vi consigliamo a Venezia. La scelta delle materie prime sono alla base della cucina della Staffa: solo prodotti freschi, di stagione ed alta qualità per garantire ottime portate. Da assaggiare il pasticcio di scampi (la specialità della casa), il tris di baccalà con polenta ed il tortino al cioccolato bianco e arancia. Oltre ad un’ampia selezione di vini, potrete anche degustare un buon caffè scegliendo tra la ventina di miscele proposte. Il rapporto qualità/prezzo è ottimo. Se siete a Venezia, andate in questa osteria, ne rimarrete ampiamente soddisfatti.

Osteria Alla Staffa: Sestiere Castello 6398, Venezia.

Pubblicato il
2 anni ago
Categorie
Intrattenimento
Melissa Meletto

“Durante lo scorso autunno un branco di anatre, almeno una quarantina, si posarono proprio al centro del lago affianco a casa nostra, e mentre stavano lì successe questa cosa stranissima. La temperatura si abbassò di colpo fino a far gelare il lago, e le anatre volarono via portandosi dietro il lago, e si dice che ora quel lago si trovi da qualche parte in Georgia”.

“Towanda!”

 

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *