Le 7 spiagge più belle in Puglia: le località da non perdere

Le 7 spiagge più belle in Puglia. Sabbia fine e bianca, mare cristallino e trasparente; natura incontaminata. Non stiamo parlando di lontani paradisi tropicali, ma di località balneari italiane. Dove si trovano questi posti meravigliosi? In Puglia. La ricerca non sarà nemmeno un’impresa ardua. Basta recarsi in una delle 7 spiagge più belle della regione.

Dal Gargano al Salento, dalla costa ionica a quella adriatica, la Puglia possiede il litorale più ampio di tutta l’Italia. Se cercate sole, relax e vacanze da sogno non vi resta che scoprire le 7 spiagge più belle in Puglia, che vi segnaliamo in questa piccola guida.

Due coste e tanti paradisi: le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Acquario51

Una delle caratteristiche principali della Puglia è la varietà del territorio e di conseguenza delle spiagge. Troverete sabbia dorata e panorami da cartolina. Calette e grotte, scogliere rocciose a picco sul mare, ma anche colline verdeggianti a ridosso della costa.

Volete ancora di più? Non dimenticate le squisitezze della cucina tradizionale pugliese e le meraviglie archeologiche disseminate nella regione.

1.  Torre dell’Orso – Melendugno

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Rasky

La prima delle 7 spiagge più belle in Puglia che vi segnaliamo si trova in provincia di Lecce: è Torre dell’Orso, nel Salento. Cosa rende famosa questa spiaggia? La sabbia finissima e argentea ed il mare trasparente, ma soprattutto le Due Sorelle: due faraglioni che spuntano dal mare a poca distanza dalla spiaggia. Torre dell’Orso è circondata da scogliere, pinete e dune. Se vi piace andare alla scoperta di reperti archeologici spingetevi nella vicina grotta di San Cristoforo. Troverete affascinanti graffiti incisi sulle pareti.

2.  Marina di Pescoluse – Salve

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Udbazza

Se siete alla ricerca di una spiaggia incredibile in Puglia, non dovete lasciarvi scappare quella di Marina di Pescoluse. Tra Torre Pali e Torre Vado, sulla costa ionica, Pescoluse è nota ai più come le Maldive pugliesi. Perché? La spiaggia fine e bianca ed il mare turchese ricordano paradisi lontani, ma siamo in Italia. Pescoluse è una località adatta alle famiglie con bambini piccoli: i fondali sono bassi. Chi ama camminare lungo il bagnasciuga, invece, avrà a disposizione più di 5 km da percorrere. Gigli e acacie renderanno ancor più piacevole la vostra passeggiata sulla spiaggia.

3.  Punta Prosciutto – Porto Cesareo

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Udbazza

Punta Prosciutto è un’altra tra le 7 spiagge più belle in Puglia sempre nel salentino e sulla costa ionica.. Non lasciatevi ingannare dal nome particolare. Punta Prosciutto, a Porto Cesareo, è un must per chi cerca una località da sogno in Italia. Cosa rende speciale questa spiaggia? Il mare turchese e trasparente, il fondale basso, la sabbia incontaminata. Se tutto questo non vi dovesse bastare, a rendere Punta Prosciutto ancora più particolare sono le dune, alte fino a 8 m, che rendono ancor più suggestiva la spiaggia.

 4.  Torre Guaceto – Brindisi

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Acquario51

Nelle vicinanze di Brindisi si trova l’incantevole Torre Guaceto, una riserva naturale nell’alto salentino sulla costa adriatica. I fondali marini fanno di questa località una delle zone più amate dagli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Il litorale di Torre Guaceto si estende per vari chilometri; non vi sarà difficile trovare un angolino tutto per voi e la vegetazione posta alle spalle della spiaggia vi proteggerà durante le ore più calde della giornata.

5.  Baia dei Turchi – Otranto

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Kaus

Una spiaggia tranquilla, circondata da macchia mediterranea ed inserita all’interno dell’Oasi protetta dei Laghi Alimini. Ecco la Baia dei Turchi, gioia per chi ama immergersi alla scoperta dei fondali marini.

Per accedere alla Baia dei Turchi, nelle vicinanze di Otranto, dovrete attraversare a piedi una pineta. Arrivati in spiaggia vi ritroverete in una deliziosa baia riparata.

6.  Porto Badisco – Otranto

Le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Marzoide88

La spiaggia di Porto Badisco, tra Santa Maria di Leuca e Otranto, si affaccia sul mar Adriatico. Secondo Virgilio è proprio su questa spiaggia che è approdato Enea. A stregarvi saranno le calette, le bianche scogliere e le acque trasparenti di Porto Badisco. La spiaggia di ciottoli offre zone ombreggiate, perfette per fare picnic ed osservare il mare al tramonto. Inserita nel Parco della costa di Otranto-Santa Maria di Leuca e del bosco di Tricase, Porto Badisco è famosa anche per la Grotta dei Cervi, le torri di Minervino e di Sant’Emiliano.

Se vi trovate da queste parti non scordatevi di assaggiate i ricci di mare, la specialità culinaria della zona.

7.  Baia delle Zagare – Gargano

le 7 spiagge più belle in Puglia

Le 7 spiagge più belle in Puglia – Credit: Giuseppe palumbo

L’ultima delle 7 spiagge più belle in Puglia che vi segnaliamo è la Baia delle Zagare, o Baia dei Mergoli, o Baia dei Faraglioni. È una delle località più conosciute del Gargano. Posta tra Vieste e Mattinata, la Baia delle Zagare prende il nome dal fiore degli agrumi tipici di questa zona. La spiaggia, costituita da sabbia e ciottoli, è raggiungibile dopo aver percorso un sentiero posto all’interno di pinete, mandorleti e uliveti.

Una falesia di origine calcarea divide la Baia delle Zagare in due spiagge contigue. Caratteristiche di questo luogo sono le scogliere e le due formazioni rocciose in calcare bianco vicino al bagnasciuga.


Pubblicato il
3 mesi ago
Categorie
Il mare
Melissa Meletto

“Durante lo scorso autunno un branco di anatre, almeno una quarantina, si posarono proprio al centro del lago affianco a casa nostra, e mentre stavano lì successe questa cosa stranissima. La temperatura si abbassò di colpo fino a far gelare il lago, e le anatre volarono via portandosi dietro il lago, e si dice che ora quel lago si trovi da qualche parte in Georgia”.

“Towanda!”

 

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *