BuzzNews > Lifestyle > Lady Gaga: torna il Joanne World Tour dopo lo stop forzato

Lady Gaga: torna il Joanne World Tour dopo lo stop forzato

Lady Gaga è tornata dopo lo stop forzato per motivi di salute

Lo shock di tutti i fan alla notizia della cancellazione delle date del tour di Lady Gaga, è stato rimpiazzato dal suo come back, più energico che mai.

Dopo qualche giorno di rumors, il 14 settembre lo stop ufficiale del tour dopo solo un mese di show. Il sesto tour mondiale della cantante si è fermato per motivi di salute, motivi che possiamo vedere nel documentario Netflix Lady Gaga – Five foot two.

lady gaga joanne tour ig

Perchè il tour di Lady Gaga si è fermato?

Aperto alla grande con la prima data canadese a Vancouver, il Joanne World Tour di Lady Gaga si è fermato lo scorso 11 settembre a Philadelphia. La prima avvisaglia di problemi è arrivata con la cancellazione della data brasiliana del 15 settembre a Rio de Janeiro.

Dopo quella cancellazione, che ha fatto incrociare le dita ai fans, il duro colpo: le date del tour sono state cancellate, o meglio, posticipate (sperando in bene).lady gaga joanne tour ig

Ma perché il Joanne World Tour è stato fermato? Flop? Troppi soldi per far ballare Gaga sulle piattaforme semovibili? Problemi burocratici? No! Il nemico del tour è ancora più forte: fibromialgia.

Lady Gaga soffre di questa sindrome reumatica che le procura forti dolori. A mostrarci le sofferenze di Stefani Joanne Angelina Germanotta c’è anche il documentario Netflix Lady Gaga -Five foot two, un toccante film che mostra la nascita del nuovo album Joanne, e il percorso artistico e privato della cantante dalla registrazione dell’album fino allo show del Superbowl.

In questo spaccato di vita vediamo Gaga in studio, a casa, Gaga che tampona l’auto di Mark Ronson nel vialetto di casa, ma anche quanto possa essere dolorosa e debilitante, specie per una performer, questa patologia che colpisce muscoli, tendini e legamenti.lady gaga joanne tour ig

Lady Gaga : Joanne Worl Tour pt. 2

Pausa forzata, quindi, per la pirotecnica cantante, che si è sottoposta a cure che le hanno permesso di ritornare, in gran spolvero, sul palco.

Dopo lo stop settembrino, il tour è ripartito dal Canada, con la data del 3 novembre di Montreal. Dopo un lungo giro nel Nord America, dove è già stata a Indianapolis, Detroit, Kansas City, Lady Gaga approderà a Washington D.C. il 19 novembre, per poi proseguire fino al 30 novembre, dove canterà all’American Airlines Arena di Miami.

A dicembre un programma di 9 date, da Tampa a Las Vegas, che si chiuderà a Inglewood il 18 dicembre 2017.lady gaga joanne tour ig

Breve pausa natalizia di un mesetto, che le servirà per rimettersi in sesto, ma anche per ritoccare i dettagli e prepararsi alle date europee, e poi Lady Gaga sbarcherà nel vecchio continente, riprendendo le date che erano slittate a causa della malattia.

Comincerà con Barcellona, il 14 e 16 gennaio 2018, e come seconda tappa, Milano: ancora non si capisce perché, nonostante sbandieri fiera il suo essere italiana, Stefani Germanotta si ostini a dedicare una sola data ai suoi fans italici. Mah.

Una data, quindi, per l’Italia, quella data del 26 settembre 2017 che è slittata al 18 gennaio 2018 al Forum di Assago. I biglietti sono comunque validi.

Dopo Milano, Gaga vagabonderà per le belle città d’Europa, da Amsterdam a Londra, dalla Svezia a Parigi (20 e 21 febbraio) e chiuderà questo tour de force con l’ultima data, a Berlino, il 23 febbraio 2018.

Sperando che tutto vada per il meglio e che la salute regga fino a febbraio (o almeno fino al 20 gennaio, giusto per averla a Milano), un grande in bocca al lupo a Lady Gaga, al suo Joanne World Tour, ai suoi Little Monsters di tutto il mondo.lady gaga joanne tour ig

 

foto Instagram @ladygaga
Pubblicato il
3 settimane ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *