BuzzNews > Tecnologia > Hi-Tech > iPhone X: 7 motivi per comprarlo al posto di iPhone 8

iPhone X: 7 motivi per comprarlo al posto di iPhone 8

iPhone X o iPhone 8? Tra rischi e certezze

Manca ancora tanto a quando i primi clienti potranno mettere le mani sul nuovo top gamma Apple, iPhone X. I preordini dello smartphone partiranno infatti il 27 ottobre, mentre per le prime spedizioni bisognerà attendere l’inizio di novembre (nonostante si parli di possibili ritardi nelle stesse spedizioni, legati alle difficoltà di produzione del dispositivo).

Nelle scorse settimane, da quando iPhone X e iPhone 8 – insieme alla variante superiore iPhone 8 Plus – sono stati presentati, ho cercato di comprendere il panorama attuale della gamma iPhone. Ho cercato di capire quale sarebbe meglio scegliere tra i vari top gamma, concludendo che iPhone 8 Plus è, in questo momento, l’iPhone che offre più certezze. Nonostante ciò, è da dire che nel scegliere un prodotto, in questo caso uno smartphone, non contano solo le certezze, non conta solo la componente razionale, anzi. Molto spesso si fa un acquisto completamente d’impulso, catturati magari (in questo caso il riferimento è agli smartphone) da una particolare caratteristica, da una componente estetica. Così, sulla base di un post di Business Insider, scopriamo di seguito 7 ragioni per non scegliere iPhone 8 (e 8 Plus) ma iPhone X.

7 motivi per scegliere iPhone X

Numero 1

iPhone X ha uno schermo più grande rispetto ad iPhone 8. La versione base di questo stesso è infatti da 4.7 pollici, mentre quella superiore Plus da 5.5 pollici. Ebbene, con una dimensione globale appena superiore a quella della variante 4.7 pollici di iPhone 8, il nuovo top gamma, può vantare un display da 5.8 pollici.

Questo è possibile grazie alla rimozione del tasto fisico home (e del relativo Touch ID) e alla limitazione delle cornici all’essenziale, comprimendo la fotocamera interna e il nuovo, scintillante Face ID nel TrueDepth camera system e espandendo il touchscreen anche nella parte superiore. Siamo di fronte ad un dispositivo con display praticamente edge-to-edge, che sfrutta cioè quasi tutto lo spazio disponibile.

Numero 2

Il display del nuovo top gamma, al quale Apple si è riferita come “il futuro dello smartphone” durante la presentazione, è anche di qualità superiore rispetto a quello di iPhone 8 e 8 Plus. È il primo iPhone con schermo OLED, che consente la riproduzione di colori più brillanti e realistici, e neri più profondi. iPhone 8 e 8 Plus invece sono ancora legati al vecchio display LED, come tutti gli iPhone sino ad iPhone X.

iPhone Ten (ricordiamoci che è questo il significato della X) è poi dotato di supporto per l’HDR, non presente su iPhone 8 e 8 Plus. Anche questa caratteristica è in grado di fare la differenza durante la riproduzione di immagini e video.

Numero 3

Terza ragione: il sistema di sblocco di iPhone X. Nuovo, nuovissimo. Rapido, rapidissimo. Il Face ID è senza dubbio la novità più grande di iPhone X, consentendo di sbloccare il proprio smartphone non solo con l’iride (come già visto su altri dispositivi come Samsung Galaxy S8) ma con l’intero volto grazie ad un sistema composto da sensore infrarossi, camera interna da 7 MP e proiettore di punti, oltre 30 mila. L’intelligenza artificiale è poi in grado di riconoscere il volto anche nei suoi cambiamenti (quando per esempio cresce la barba, si indossa un cappello, si tagliano i capelli, ecc.).

iphone x

Fonte immagine: Apple

Numero 4

La quarta ragione per cui è meglio comprare iPhone X anziché iPhone 8 o 8 Plus è la fotocamera interna. Il già citato sistema TrueDepth consente di avere la modalità ritratto anche nella fotocamera interna del dispositivo, questo significa autoscatti di qualità nettamente superiore. E la stessa fotocamera interna consente anche di avere Portrait Lighting (funzione che consente di rimuovere lo sfondo dalla foto e utilizzare particolari effetti da studio) e le Animoji, di cui parleremo al prossimo punto.

Numero 5

Eccoci proprio alle Animoji. iPhone X con il sistema TrueDepth della fotocamera interna consente di utilizzare emoji in 3D animate dai movimenti del nostro volto. Emoji che parlano seguendo perfettamente il nostro labiale, si muovo seguendo la nostra testa. Divertimento assicurato.

Numero 6

La penultima delle ragioni per cui scegliere iPhone Ten anziché iPhone 8 o 8 Plus è la fotocamera esterna. Questa sembrerebbe, essendo doppia, come quella dell’iPhone numero 8 versione Plus, ma così non è. iPhone X è infatti dotato di OIS su entrambi i sensori, mentre iPhone 8 Plus presenta la stessa stabilizzazione ottica dell’immagine solo sul sensore grandangolare, e non sul tele. Ciò si traduce in immagini di qualità superiore su iPhone X, soprattutto in condizioni di scarsa luce ambientale.

Numero 7

La settima ed ultima ragione per cui scegliere iPhone X non è legata ad una caratteristica tecnica o ad una funzionalità. Acquistando questo dispositivo, che presenta numerose funzionalità per la prima volta (display OLED, Face ID, display edge-to-edge, fotocamera esterna orientata verticalmente, HDR, TrueDepth camera), un domani potreste rivenderlo ad un ottimo prezzo rispetto al più regolare iPhone 8 o 8 Plus. Ci avevate pensato?

Pubblicato il
2 settimane ago
Categorie
Hi-Tech
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *