BuzzNews > Tecnologia > Hi-Tech > iPhone 8 e non solo: Evento Apple ufficiale il 12 settembre

iPhone 8 e non solo: Evento Apple ufficiale il 12 settembre

iPhone 8 is coming…

Finalmente ci siamo. 10 anni dopo il primo iPhone è giunta l’ora, ancora una volta, di conoscere il prossimo smartphone Apple, che sarà con ogni probabilità iPhone 8 (anche se non dovrebbe essere il solo introdotto). Sono stati mesi, quelli precedenti, di grande attesa. Soprattutto però sono stati mesi ricchi di indiscrezioni, di fughe di notizie e immagini. Mesi in cui la curiosità del pubblico è stata fortemente alimentata, ed è giusto che ora venga soddisfatta. Ecco perché, dopo tutta questa attesa, ho voluto usare la frase “iPhone 8 is coming…” in chiaro riferimento alla serie Game of Thrones, per riferirmi all’Evento Apple annunciato poche ore fa per il 12 settembre.

Il nuovo smartphone dovrebbe segnare un punto di svolta nella storia degli iPhone. I motivi sono molteplici, e possono essere riassunti con il fatto che dovrebbe essere – e con ogni probabilità sarà – il primo iPhone senza tasto home fisico, e con display OLED anziché LCD. Tale caratteristica sarà infatti sacrificata per consentire all’azienda di installare su iPhone 8 un display più grande ampio senza per questo dover aumentare a sproposito le dimensioni del dispositivo nel suo complesso. Qualcuno potrebbe dire che sarà una caratteristica copiata da Samsung e dal suo Infinity Display su Galaxy S8, ed effettivamente è una affermazione che ha il suo perché, da questo punto di vista è Samsung che ha dato il via a questa tendenza tra le più grosse aziende di telefonia. Non sarà questa l’unica rivoluzionaria caratteristica di iPhone 8, ma a mio avviso sarà questa la più particolare per iPhone, insieme a quello che sarà il lettore di impronte digitali e la relativa posizione: negativamente particolare se sarà posizionato sul retro, positivamente particolare se sarà integrato nel display.

samsung galaxy s8

Fonte immagine: pakfones https://pixabay.com/it/users/pakfones-4492638/

Non solo iPhone 8

Attenzione però, perché l’Evento Apple del 12 settembre dovrebbe vedere protagonista non solo iPhone 8. Secondo le indiscrezioni dei mesi precedenti infatti, insieme al nuovo top gamma (che potrebbe poi chiamarsi iPhone X o iPhone Decade Edition non è alla fine tanto importante, seppur interessante) dovrebbero essere introdotte anche le naturali evoluzioni degli attuali iPhone 7 e 7 Plus. Sarebbe quindi in programma anche la presentazione di iPhone 7s e 7s Plus, che dovrebbero essere caratterizzati da un numero sicuramente inferiore di grossi cambiamenti, ma saranno certamente superiori rispetto ai predecessori: è legittimo, per esempio, aspettarsi la doppia fotocamera esterna anche sul modello da 4.7 pollici, e non più solo sulla variante più grande.

È difficile poi prevedere se Apple possa avere in mente di presentare anche altre tipologie di dispositivi. Certo è che per quanto riguarda i MacBook, per esempio, potrebbe avere senso presentare novità sulla famiglia MacBook Air, che non viene aggiornata da inizio 2015.

Come seguire l’evento in diretta

Come riportato dal sito ufficiale stesso del keynote, lo stesso si terrà il 12 settembre alle ore 19 italiane, e sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming se in possesso di un dispositivo che supporti il protocollo HSL utilizzato da Apple per la trasmissione. I dispositivi supportati sono iPhone, iPad o iPod touch con browser Safari su iOS 7 o successiva versione, un Mac con versione di Safari 6.0.5 o successiva su OS X 10.8.5 o successiva, Apple TV di 2° e 3° generazione con versione software 6.2 o successiva e Apple TV 4° generazione. Il keynote può essere seguito anche da chi non ha un dispositivo Apple. Su Windows 10 infatti è possibile seguire la presentazione di iPhone 8 in live streaming utilizzando il nuovo browser Microsoft Edge.

Basterà collegarsi al sito linkato in precedenza alle 19:oo di martedì 12 settembre per conoscere tutte le novità del keynote Apple, che si terrà per la prima volta allo Steve Jobs Theatre del nuovo Apple Park di Cupertino.

Pubblicato il
3 settimane ago
Categorie
Hi-Tech
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *