BuzzNews > Tecnologia > Hi-Tech > iOS 11.1, tante nuove emoji: dallo scalatore alla fatina

iOS 11.1, tante nuove emoji: dallo scalatore alla fatina

iOS 11.1, in arrivo tante nuove emoji

Che si possa condividere o meno tale tendenza, le emoji sono sempre più utilizzate da giovani e non nella comunicazione digitale. Quelle che prima erano semplicemente faccette composte da caratteri come i due punti, il punto e virgola, e via dicendo, oggi sono diventate digitali – e su iPhone X ci saranno anche le Animoji, animate direttamente dall’utente tracciando espressioni e movimenti del volto. Le emoji sono sempre di più, e saranno ancora di più su dispositivi Apple con l’arrivo di iOS 11.1, il primo major update della nuova versione software per iPhone, iPad e iPod touch porterà infatti, come annunciato dall’azienda di Cupertino con un comunicato stampa ufficiale che saranno tante le nuove faccette presto disponibili.

Le nuove emoji in arrivo con iOS 11.1 saranno di vario tipo: dai volti più espressivi a persone di genere neutro, sino a nuovi vestiti, tipi di cibo, animali, creature mitiche e fantastiche, ecc. Il comunicato stampa di Apple ci consente di vedere, nella GIF di seguito, alcune delle nuove emoji:

iOS 11 1

Fonte immagine: Apple

Vediamo una per una le nuove emoji in arrivo con iOS 11 (da sinistra a destra nell’immagine seguente), il loro nome ed il relativo significato:

  • Bad mouth: faccina che esprime rabbia e imprecazioni varie.
  • Monocle: emoji con monocolo (stile investigatore).
  • Silly: espressione da rimbambito.
  • Shhh: faccia con dito davanti: silenzio!
  • Shower: donna con asciugamani e vapore intorno. Appena uscita dalla doccia, appunto.
  • Genderless 1: prima delle 3 nuove emoji per esprimere neutralità di genere.
  • Genderless 3: terza delle nuove emoji che esprimono neutralità di genere. Età avanzata.
  • Genderless 2: seconda delle nuove emoji senza gender.
  • Wizard: emoji che raffigura un mago.
  • Vampire: emoji che raffigura un vampiro.
  • Mermaid: emoji che raffigura una sirena.
  • Fairy: raffigurazione di una fatina.
  • Rock climb: emoji con persona intenta a scalare una parete rocciosa.
  • Love: gesto che significa “I love you” nel linguaggio dei segni USA.
  • Curling: pietra di granito levigata utilizzata nell’omonimo sport.
  • Sled: emoji raffigurante uno slittino.
  • Orange heart: emoji raffigurante un cuore arancione, che si unisce ai vari colori già esistenti.
  • Trench: emoji raffigurante un giubbotto impermeabile.
  • Hat: cappellino blu.
  • Scarf: emoji raffigurante una sciarpa.
  • Gloves: emoji per guanti invernali.
  • Veggie: emoji raffigurante un broccolo.
  • Dimsum: raviolo cinese al vapore.
  • Take out: scatola di cibo cinese take away.
  • Cricket: emoji raffigurante una cavalletta.
  • Hedgehog: emoji che rappresenta un riccio.
  • Giraffe: emoji della giraffa.
  • Dino: immagine che raffigura un dinosauro.
ios 11 1 emoji

Fonte immagini: Apple

Emoji annunciate il World Emoji Day

Come riportato anche dal comunicato stampa più recente, l’aggiornamento alla versione iOS 11.1 porterà agli utenti anche le emoji annunciate a luglio in occasione del World Emoji DayAnche queste saranno tante, con significati rispettivamente molto differenti, come sempre volte a rappresentare e celebrare la diversità del mondo e la diversità, senza alcuna discriminazione. Alcuni esempi sono: donna con velo, uomo barbuto, uomo in posizione del loto (yoga), donna che allatta al seno, zombie, elfo, t-rex, zebra, faccina con stelline negli occhi, faccina con testa che esplode, faccina che vomita.

Le nuove emoji saranno disponibili dalla prossima settimana con la versione beta di iOS 11.1, e più avanti nell’anno quando l’aggiornamento in questione del sistema operativo mobile Apple verrà ufficialmente e pubblicamente distribuito a tutti gli utenti proprietari di dispositivi che lo supportino. Vi piacciono le nuove faccine? Quali altre pensate che manchino ancora sul vostro iPhone o iPad? Ditecelo con un commento sotto questo post!

Pubblicato il
2 mesi ago
Categorie
Hi-Tech
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *