BuzzNews > Automotive > IAA 2017: Le novità al salone dell’Auto di Francoforte

IAA 2017: Le novità al salone dell’Auto di Francoforte

IAA 2017, il 67° salone internazionale dell’auto di Francoforte, tra pochi giorni aprirà le porte. Molte sono le anticipazioni che le case automobilistiche hanno già mostrato e che esporranno. Molte sono anche le assenze dalla kermesse tedesca. Vediamo gli assenti e i presenti e le novità per il 2018.

IAA 2017: Le novità che vedremo

IAA 2017 Mappa salone dell'auto di Francoforte

Innanzitutto vediamo quali saranno i grandi assenti. Il gruppo FCA, sarà presente solo con Ferrari e Maserati. I francesi del gruppo PSA, saranno presenti solo con il marchio Citroen. All’appello, mancheranno anche Nissan, Infiniti, Mitsubishi e Volvo che generalmente espone solo a Ginevra.

Anche se le assenze sono molte, il salone dell’auto di Francoforte 2017, sarà ugualmente molto interessante da visitare. Di novità ce ne sono parecchie. Si va dalle auto sportive, ai SUV, alle utilitarie e ai fuori strada. Inoltre ci saranno diverse concept car e auto con alimentazioni differenti.

IAA 2017 Padiglione 2:

Presenti in quest padiglione, Mercedes AMG e Smart. Quest’ultima a parte presentare la sua gamma, mostrerà una Concept car dotata di motore elettrico e guida autonoma. Quest’auto rappresenta la mobilità futura secondo Smart. Cambiando proprio genere di auto, Mercedes AMG per festeggiare i 50 anni, presenterà la Project One.

IAA 2017 Mercedes AMG Project One

Il progetto è ancora segreto, si sa solo che dovrebbe erogare 1.000 cv circa e che il suo prezzo dovrebbe aggirarsi sui 2 milioni di euro. Per riportarci con i piedi per terra, Mercedes presenterà la nuova Classe X  ed un restyling della Classe S.

Per la prima volta Mercedes, in collaborazione con Renault-Nissan, presenterà un Pick-up. Questa vettura, sarà disponibile nelle concessionarie da Novembre 2017.

IAA 2017 Padiglione 3:

In questo padiglione i marchi trattati sono diversi. Innanzitutto troviamo Porsche che espone la nuova Cayenne, appena presentata a Stoccarda. Rimanendo in Germania, possiamo trovare le 3 più importanti novità di Audi. Nello stand dei 4 anelli, si potrà vedere la nuova A8 realizzata con telaio in alluminio. Inoltre si potranno ammirare la A4 Avant e A5 Sportback g-tron TFSI, con alimentazione bivalente. Volkswagen invece esporrà la Polo 2018 già presentata qualche mese fa e il nuovo crossover compatto T-Rock. Sul fronte Golf, ci sarà una versione da 290 cv, la Clubsport.

IAA 2017 VW-Golf-GTI-Clubsport

Sempre dal gruppo Volkswagen, possiamo vedere la nuova Seat Arona e la già vista Leon Cupra R. Con il marchio Skoda, invece si potrà ammirare il SUV compatto Koraq.

Cambiando genere di vetture in questo padiglione possiamo anche farci travolgere i sensi da 3 bellissime auto sportive. La più elegante di tutti è la nuova Bentley Continental GT. Le altre 2 invece sono due sportive pure. Lamborghini dovrebbe presentare la Huracàn Performante Spyder, mentre la Bugatti si presenterà con la Chiron.

IAA 2017 Bugatti Chiron

IAA 2017 Padiglione 5:

In questo padiglione, tra tutti i costruttori presenti, ci sono due icone del Made in Italy. Ferrari e Maserati, presenteranno la loro gamma di auto e le novità. Ferrari esporrà la nuova Portofino, una GT a cielo aperto da 600 cv in grado di coprire i 0-100 Km/h in 3,5 secondi.

IAA 2017 ferrari-portofino

Maserati invece non ha dichiarato le auto che esporrà. Voci dicono che dovrebbe esserci la Ghibli Granlusso aggiornata per il 2018. Vedremo se farà felice il proprio pubblico con il resto delle sue vetture.

Jaguar, che negli ultimi periodi sta realizzando diverse auto, presenterà il suo nuovo SUV compatto con il design da auto sportiva, la E Pace. Per la casa Inglese, è un progetto molto importante e in cui crede molto.  Nello stesso padiglione, ci sarà anche la Land Rover che non ha voluto svelare le auto che esporrà. Probabilmente ci sarà la Range Rover Velar, presentata qualche mese fa.

Con un veicolo molto particolare e decisamente diverso dal solito, Brabus si presenterà al salone di Francoforte con il Business Lounge. Realizzato sulla base del Mercedes classe V, Brabus vuole dimostrare che comodità e lusso, possono essere anche sportivi. 

IAA 2017 Brabus Business Lounge

IAA 2017 Padiglione 8:

All’interno possiamo trovare la Citroen che mostrerà la C3 Aircross oltre ad altri veicoli presenti a listino. Come pure la Dacia che punta sull’ultimo restyling fatto sulla Duster. Molto interessante invece sarà lo stand della Hyundai. Infatti sarà presente la nuovissima SUV Fuel Cell e la Kona. Con il progetto della Fuel Cell, Hyndai vuole presentare la sua idea di trasporto ecologico. Infatti la vettura sarà alimentata ad idrogeno. L’idea del costruttore Sud Coreano, è quello di realizzare entro il 2020, 31 modelli di auto a zero o a besse emissioni.

Presente allo IAA2017 anche Lexus con due novità. Innanzitutto la  CT completamente rivista, insieme al nuovo crossover compatto NX. Inoltre, saranno presenti le iconiche LS e LC, i modelli che oggi incarnano al meglio l’“Experience Amazing”.

Lexus LC

Opel sarà presente con diverse proposte. Innanzitutto si potranno vedere le due versioni della Insignia, la GSI e la Country Tourer. Per chi invece sta cercando un’auto ecologica, ci sarà la nuovissima Astra ecoM, alimentata a metano. Nello stesso stand si potranno ammirare la nuova Grandland X, che viene presentata in contemporanea al salone ai giornalisti. Inoltre sarà presente anche il Vivaro Tourer, anch’esso un veicolo molto comodo e completamente connesso alla rete.

Toyota, oltre a presentare la Yaris GRMN e la nuova Auris Touring Sport “Freestyle”, punta a presentare due temi su cui crede molto. Innanzitutto il crescente sviluppo e successo della tecnologia ibrida e i 65 anni di tradizione Toyota e di leadership in termini di Qualità, Durata ed Affidabilità dei propri modelli.

Subaru, invece presenterà la 5° generazione della mitica Impreza. Tutto nuovo è il design della vettura giapponese. Rispetto ai modelli precedenti, le linee del nuovo modello, sono molto più addolcite e meno sportive. L’intento di Subaru è quello di scalare le vette delle classifiche di vendita, ed è per questo motivo che ha deciso di modificare sostanzialmente la sua vettura.

Per concludere la carrellata dei costruttori presenti nel padiglione 8, vediamo cosa propone Renault. Finalmente sarà appagata l’attesa degli appassionati di auto che hanno atteso tanto questa vettura e che non si è vista neanche una foto se non qualche teaser.

renault_symbioz

Le uniche notizie trapelate, sono che quest’auto è lo sviluppo per la mobilità futura. Infatti avrà un motore elettrico, sarà completamente autonoma nella guida e connessa alla rete. Per un futuro un po’ più vicino, Renault espone la Megane R.S. 2018 (nella foto un rendering).

2018-Renault-Megane-RS

IAA 2017 Padiglione 9:

In questo padiglione Ford esporrà principalmente due novità. La Focus RS500 e la Ranger Black edition. Inoltre dovrebbe essere presente anche la nuova Fiesta che proprio in questi giorni sta arrivando nelle concessionarie.

Kia, si presenterà in grande stile, esponendo un’inedita concept car. Di quest’auto non si conosce nulla, nemmeno il nome.

2017-Kia-Concept-1

Le novità che possiamo trovare a breve negli showroom, sono la Picanto X-Line che si ispira ai crossover Kia e la Stonic, l’ultimo Urban crossover progettato.

IAA 2017 Padiglione 11:

Questo padiglione sarà completamente dedicato a Bmw e Mini. Un intero padiglione in quanto Bmw vuole mostrare tutte le suo novità e le varie concept car. Difatti si potranno ammirare le stupende Serie 8 Concept e la Z4 Concept.

IAA 2017 serie 8 concept IAA 2017 z4 concept

Non mancheranno comunque anche le auto della gamma Bmw. Infatti saranno presenti la Serie 6 Gran Turismo, la nuova generazione di sport utility X3 e la rinnovata elettrica i3.

Mini presenterà la “New Mini Electric Concept”. Anche se è ancora lontana la data di realizzazione della Mini elettrica, che è prevista per il 2019, il marchio britannico ha deciso di realizzare un prototipo da mostrare al pubblico.

Insomma, in questo salone internazionale di Francoforte, non mancano certamente le novità. Non rimane che farci un salto e vederle con i propri occhi. Credo che nessuno possa rimanere deluso.

 

Pubblicato il
3 settimane ago
Categorie
Automotive
Roberto Valdemburg

Appassionato di auto e di tutto ciò che le riguarda, dopo diverse esperienze lavorative in questo settore in aziende che progettano e producono componentistica specifica, ho deciso di intraprendere la carriera di Automotive Web Author e Automotive Digital Manager. Sono convinto che il digitale sia l’arma migliore per dare innovazione al settore automobilistico. Passione e competenza mi accompagnano in ogni mio articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *