BuzzNews > Viaggi > Viaggi in Italia > I borghi più belli da visitare in autunno

I borghi più belli da visitare in autunno

Quali sono i borghi più belli da visitare in autunno? Ne abbiamo scelti 10

L’autunno è un periodo meraviglioso per viaggiare in Italia. Le folle di turisti sono in diminuzione, i prezzi e le temperature scendono, e il cibo è fantastico. Se ha già visitato le grandi città d’arte, la nostra penisola offre moltissimi luoghi meno esplorati e conosciuti, come ad esempio i borghi. Ovviamente ce ne sono tantissimi e avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Qui sotto puoi trovare una lista di 10 dei borghi più belli da visitare in autunno!

Orta San Giulio (Piemonte)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Orta San Giulio

Meno caotico rispetto al vicino Lago Maggiore, Orta San Giulio è un incantevole villaggio situato sulla sponda orientale del Lago D’Orta. Il suo Sacro Monte, luogo di pellegrinaggio composto da nove edifici religiosi, ha guadagnato un posto insieme agli altri otto Sacri Monti prealpini nell’elenco del patrimonio mondiale dell’UNESCO. L’incantevole Isola Di San Giulio situata al centro del Lago e quasi completamente occupata dall’Abbazia Mater Ecclesiae, è stata recentemente location delle riprese dell’ultimo film di Giuseppe Tornatore: La Corrispondenza.

San Leo (Emilia Romagna)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno San Leo

Questa antica città, che sorge su un’enorme sperone roccioso della Valmarecchia, è il cuore della regione storica di Montefeltro e della città che le ha dato il nome. Famosa per vari eventi storici e geopolitici, è una meta turistica molto popolare e un vero e proprio gioiello della provincia di Rimini. Ancora oggi il rigore e la bellezza del centro storico sono rimasti intatti e vanta una serie di edifici romanici come la chiesa parrocchiale, la cattedrale, il Forte, insieme a diversi edifici rinascimentali come il Palazzo Mediceo, la residenza dei conti Severini-Nardini e il Palazzo Della Rovere, ora municipio.

Civita Di Bagnoregio (Lazio)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Civita di Bagnoreggio

Denominata La Città Che Muore, Civita Di Bagnoregio è uno dei borghi più belli e suggestivi di tutta Italia. Fondata dagli Etruschi 2500 anni fa, il borgo è arroccato su di una collina a 484 metri sul livello del mare dove domina un’ampia valle desolata fatta di calanchi. Questo isolamento è il risultato di un’erosione continua che rende la roccia tufa sempre più sottile e che espone quindi Civita a continui crolli e frane.

Pietrapertosa (Basilicata)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Pietrapertosa

Scavato nella nuda roccia sul lato di una montagna, Pietrapertosa è con i suoi 1.088 metri sul livello del mare il comune più alto di tutta la Basilicata. La città è bellissima, piena di antiche rovine e di un castello di Saraceno del IX secolo, ma se non vi spaventano le altezze, uno delle attrazioni turistiche più gettonate è una corsa sul cosiddetto Volo dell’Angelo, uno degli zip-line più alti del mondo che vi offrirà una vista aerea imbattibile su tutta la città e sui suoi dintorni.

Triora (Liguria)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Triora 2

Ottimo per una gita fuori porta nei mesi autunnali (soprattutto in vista di Halloween), è il pittoresco borgo di Triora situato nella provincia di Imperia in Liguria. Il comune, infatti, è famoso per essere la Salem italiana essendo stato luogo di numerosi processi di stregoneria nel XVI secolo.

Panicale (Umbria)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Panicale

Questo borgo umbro dalla storia antichissima sorge su una collina ai piedi del monte Petrarvella e si affaccia sul Lago Trasimeno, il quarto più grande d’Italia. La pianta della città a cerchi concentrici rappresenta uno dei più avanzati sistemi di difesa, che servì per proteggerlo dagli attacchi a cui fu sottoposta nell’arco della sua storia.

Monte Isola (Lombardia)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Monte Isola

Situato sull’isola omonima, la città di Monte Isola si trova nel bel mezzo di uno dei più bei laghi d’Italia, il Lago d’Iseo. La pittoresca cittadina vanta numerose eccellenti trattorie, caffetterie sul lungolago, accoglienti B&B e il bellissimo Santuario della Madonna della Ceriola, situato sulla cima del monte che sovrasta l’isola.

Suvereto (Toscana)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Suvereto

Nascosto tra le colline toscane, tra Firenze e Livorno, si trova il magico borgo di Suvereto: una città ricca di storia e arte situata nella verde vallata del fiume Cornia. Una volta lì potrete entrare dalle sue mura medievali e immergervi nei suoi pittoreschi vicoli, oppure esplorare gli uliveti circostanti e i suoi vigneti.

Rocca San Giovanni (Abruzzo)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Rocca San Giovanni

L’antico borgo di Rocca San Giovanni collocato tra le montagne e il mare, fu fondato nel 1076 per difendere l’Abbazia di Rocca San Giovanni in Venere a Fossacesia dai Normanni di Puglia e dai Turchi. A causa dei grossi danni, pochi secoli dopo furono costruite altre torri e delle mura più forti. Oltre ai saccheggi e alle ostilità il borgo fu gravemente danneggiato anche da due terremoti (nel 1456 e nel 1627). I danni, quelli ancora visibili, risalgono invece al bombardamento nella seconda guerra mondiale nel 1943. Lo stile medievale della città è evidente: le mura, il castello e la chiesa del Patrono San Matteo, ne sono un esempio.

Cefalù (Sicilia)

I Borghi Più Belli Da Visitare In Autunno Cefalù

Situato ad un’ora di macchina da Palermo, la città medievale di Cefalù è una vera e propria cartolina. Molti film sono stati filmati qui, tra cui il tanto amato Nuovo Cinema Paradiso. I punti di interesse della città includono l’esplorazione delle molte cattedrali adornate da mosaici, la passeggiata a piedi sul suo pittoresco lungomare, e la vista dalla sua straordinaria Rocca, una rupe alta 268 metri che domina la città.

Autore
Pubblicato il
3 mesi ago
Categorie
Viaggi in Italia
Donata Bellan

Donata- l’età non si dice. Peter Pan al femminile. Laureata in scienze dei beni culturali prima e in visual cultures e pratiche curatoriali poi. Scrivo cose, faccio dolci, vado a concerti (troppi) e penso che i sabato sera più belli siano quelli passati con un buon vinile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *