BuzzNews > Tecnologia > Hi-Tech > Huawei P20 con display Always On e grande batteria

Huawei P20 con display Always On e grande batteria

Da Samsung Galaxy S9 a Huawei P20: inizio anno col botto

La parte iniziale e quella dell’anno sono solitamente le più interessanti per il mondo della telefonia, almeno in merito ai dispositivi presentati. L’ultima parte dell’anno è solitamente di Apple con il suo nuovo top gamma, mentre l’inizio è terreno degli smartphone Android, con il Mobile World Congress e non solo. Il 2018 da poco cominciato vedrà proprio a MWC 2018 la presentazione del nuovo top gamma Samsung Galaxy S9 e della sua più grande versione S9+, di cui abbiamo già trattato a più riprese.

A marzo però ci sarà un altro evento da non perdere, che sarà molto importante per il mercato degli smartphone: il 27 marzo a Parigi ci sarà un evento in cui verrà presentato il nuovo top gamma Huawei, che con ogni probabilità si chiamerà Huawei P20 e arriverà insieme alla variante P20 Plus. Sarà insomma un primo trimestre veramente pieno di interessanti smartphone, che metteranno il mercato di fronte a diverse opzioni, tutte di grande qualità.

Huawei P20: le ultime indiscrezioni

Già in precedenza abbiamo parlato di alcune delle possibili caratteristiche tecniche di Huawei P20 e della sua versione Plus, e anche in questo post ripercorreremo tutto ciò che si sa ad oggi. In questo momento però è opportuno soffermarsi sulle più recenti indiscrezioni in merito allo smartphone. Come riportato da AndroidPIT di recente, sono emerse due nuove caratteristiche tecniche dello smartphone, in particolare per Huawei P20 Plus, che sarà il vero e proprio top gamma.

La variante Plus del nuovo dispositivo dovrebbe essere dotata, a quanto pare, di una capiente batteria da 4000 mAh. Questa sarebbe necessaria, secondo quanto apprendiamo, per l’alimentazione del display Always On. Si tratterebbe della caratteristica per cui lo schermo dello smartphone sarebbe sempre attivo, elemento già visto in precedenza sul mercato in diversi dispositivi, tra cui il Huawei Mate 10 Pro, con una batteria da 3750 mAh. Ovviamente, questo tipo di funzionalità richiederebbe una quantità maggiore di energia, ed ecco il perché della batteria con tanta capienza.

Altra grande indicazione è verso la tipologia di display, che potrebbe essere, sempre sul solo Huawei P20 Plus un OLED, mettendo da parte la tecnologia LCD a lungo adoperata da Huawei così come da gran parte del mercato della telefonia, dal prezzo ma anche dalla qualità inferiore. Queste informazioni sono, come sempre quando manca l’ufficialità, da prendere con la giusta dose di incertezza, in quanto potrebbero essere in parte o totalmente errate.

Le informazioni già in circolazione

Come accennato in precedenza, abbiamo già avuto modo di analizzare alcune funzionalità dell’imminente top gamma Huawei. In particolare a cambiare dovrebbero essere il design della parte frontale e il retro, con particolare riferimento alla fotocamera esterna che, come da immagine di seguito (proveniente da produttori di cover), potrebbe essere caratterizzata dalla presenza di 3 sensori: una tripla fotocamera, che potrebbe essere punto di partenza per nuove interessanti funzionalità.

Huawei-P20

Fonte immagine: Phone Arena https://www.phonearena.com/news/Huawei-P20s-triple-camera-leaks-out-P20-Plus-and-Lite-to-come-with-dual-cameras_id102228

Il display frontale dovrebbe vedere invece Huawei P20 diventare molto simile al più recente iPhone X, praticamente bezel-less, senza cornici, solo con un piccolo spazio riservato a fotocamera frontale, microfono e sensori. A ciò si unisce la possibilità che Huawei P20 sia il primo smartphone Android con una tecnologia simile alle Animoji introdotte da Apple con iPhone X, e quindi con la possibilità di effettuare la scansione ed il riconoscimento del volto.

Purtroppo non siamo attualmente in possesso delle informazioni che possano creare una probabile scheda tecnica del dispositivo, ma considerando che ormai manca praticamente un mese alla sua introduzione, è possibile ipotizzare la divulgazione di nuove informazioni in merito a Huawei P20 e P20 Plus nel corso delle prossime settimane. Non ci resta che attendere.

Pubblicato il
3 mesi ago
Categorie
Hi-Tech
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *