L’esordio alla regia dello scrittore Dito Montiel, in un film tratto dall’omonimo romanzo autobiografico, con Robert Downey Jr. e Rosario Dawson. Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris.

Guida per Riconoscere i tuoi Santi: la storia

Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris è la storia di Dito Montiel (Robert Downey Jr.), scrittore di New York, che vive e lavora a Los Angeles. Dito, dopo una telefonata della madre Flori (Diane Wiest), torna a casa dopo quindici anni, nel quartiere Astoria nel Queens, per far visita al padre Monty (Chazz Palmintieri), molto malato.

Guida-per-Riconoscere-i-tuoi-Santi-stasera-su-Iris

credit: movieplayer.it

I due hanno un brutto rapporto, non si sopportano e si accusano a vicenda. In Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris, Dito rivede Laurie (Rosario Dawson) la sua fidanzata di un tempo e, attraverso una serie di flashback rivive i tragici episodi che caratterizzarono l’estate del 1986, quando adolescente (Shia LaBeouf), scorrazzava per il quartiere con Antonio (Channing Tatum), Mike (Martin Compston), Giuseppe (Adam Scarimbolo) e Nerf (Peter Tambakis) e sognava di fuggire in California. Per Dito è arrivato il momento di chiudere i conti con il passato e fare pace con la famiglia.

Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris: la critica

Guida-per-Riconoscere-i-tuoi-Santi-stasera-su-Iris

credit: nuovocinemalocatelli.org

Uscito nel 2006, Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris è la fotografia della vita di un quartiere chiuso, dove vivono e si fondono etnie diverse. Un film intenso e toccante con un cast di attori importanti. La regia di Dito Montiel, un’autentica rivelazione, evita la nostalgia per l’adolescenza e si concentra sulle vicende del protagonista. I Santi del titolo sono gli amici di un tempo, abbandonati e poi ritrovati.

Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris: 4 curiosità

1. I produttori

Tra i sei produttori di Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris ci sono Robert Downey Jr., che rimase folgorato dalla lettura del romanzo di Montiel e volle subito farne un film, la rockstar Sting e sua moglie, l’attrice Trudie Styler.

2. Il giovane Dito

Per il ruolo del giovane Dito, il regista all’inizio scartò Shia LaBeouf, allora legato al mondo Disney. Shia però non si arrese: scartato al provino, entrò nell’ufficio casting, diede un pugno a una parete e uscì urlando. Montiel capì che aveva la giusta rabbia e lo scritturò.

3. L’improvvisazione di Channing

In una scena di Guida per Riconoscere i tuoi Santi stasera su Iris, Monty ha un malore e Antonio (Channing Tatum), preso dall’interpretazione, lancia un tavolo dalla finestra: un gesto non previsto dal copione ma apprezzato dal regista, che ha inserito la scena.

4. La band del regista

Shia LaBeouf e Martin Compston in una scena parlano di musica che dovrebbero suonare, citando i nomi di due band i Black Magic e i Major Compston. Quest’ultimo è il nome di una band punk di New York, nella quale ha suonato da giovane Dito Montiel.

Fabio Banzato

fabio-banzatoFabio Banzato: classe 1962, da sempre innamorato di musica e della radio, conduce il suo primo programma a Radio Cooperativa Legnano nel 1983. Nel 1990 passa a Radio Reporter come tecnico di bassa frequenza. Qui conduce notiziari e interviste e nel 2003 diventa giornalista pubblicista. Nel 2006 il passaggio a Radio Number One come tecnico, giornalista e fonico di regia. Dal 2000 al 2013 si occupa di Radio Eurospin, radio in-store della catena di discount alimentari. Dal 2013 collabora con Parlarealmicrofono.it, sito dedicato ai professionisti della comunicazione in pubblico e radiotelevisiva. Negli ultimi anni si è dedicato con passione al mondo web e al social marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *