BuzzNews > Viaggi > Grecia spiagge più belle: le 9 perle delle isole. Mediterraneo Top

Grecia spiagge più belle: le 9 perle delle isole. Mediterraneo Top

Grecia spiagge più belle: le 9 perle delle isole. Mediterraneo Top

Grecia spiagge più belle. Sabbia bianchissima e acque turchesi, per abbandonarsi alla natura e sognare di essere ai Caraibi.

Tra le destinazioni estive dei vacanzieri di tutto il mondo la Grecia è da sempre in vetta alle classifiche. Tutti, almeno una volta nella vita sono stati in Grecia, ma probabilmente non nelle spiagge più belle, che quelle sì, almeno una volta nella vita, devono essere visitate.

Ma tra quelle riconosciute come le più belle è quasi impossibile fare una classifica, tutte si equivalgono, tutte sono le migliori. Splendidi lidi incontaminati, alcuni tranquilli e un po’ isolati, altri facilmente accessibili e ben attrezzati. Se siete ancora incerti sulla meta estiva, fate un tuffo virtuale nel mare delle isole greche e scegliete la vostra destinazione.

Quella che segue non è una classifica, ma solo una carrellata dei lidi più incantevoli che invitano a godere dello spettacolo della natura.

1. Grecia spiagge più belle: Diakoftis, Karpathos

Diakoftis_Karpathos

Grecia, le spiagge più belle – Diakoftis, Karpathos

Tra le spiagge top di questa sequenza c’è senz’altro Karpathos, nel Dodecanneso, è una delle poche isole del Mediterraneo non raggiunte dal turismo di massa. Anche nel mese di agosto Karpathos non è affollata e offre la possibilità di un soggiorno rilassante a chi ama la tranquillità di una vita regolata dai ritmi della natura. Le sue spiagge sono per questo un vero angolo di paradiso, spesso lambite dalla macchia mediterranea fin dentro il mare. Tra le più belle c’è senz’altro Diakoftis: mare cristallino e fine sabbia bianca. La vista di questa spiaggia e del suo contesto naturale vi farà pensare agli ambienti esotici che si vediamo spesso nei cataloghi di viaggio.

Come raggiungere Diakoftis la spiaggia si trova sulla costa sud occidentale di Karpathos facilmente raggiungibile in auto. Dista circa 20 km dall’aeroporto.

2. Grecia spiagge più belle: Elafonissi, Creta

elafonissi_creta

Grecia, le spiagge più belle – Elafonissi, Creta

Elafonissi è tra le spiagge più sensazionali di tutta la Grecia. Un paradiso incontaminato di sabbia rosa corallo e mare cristallino. l’inconveniente è che durante i mesi estivi di maggiore densità turistica la spiaggia, seppur ampia, è affollata di gente. Se preferite un ambiente più tranquillo, dove assaporare un po’ di natura selvaggia, vi invito ad attraversare la lingua di terra che divide Elafonissi da un piccolo isolotto, riserva naturale protetta, dove non è possibile piantare ombrelloni o trascinare sdraio. Lì tra candidi gigli di mare potrete godere la tranquillità di una deliziosa baia e se scegliete il mese giusto potrete anche avvistare le tartarughe marine Caretta Caretta venire sull’isolotto a deporre le uova. Ma Elafonissi offre anche tutte le comodità di un lido  attrezzato con ombrelloni, lettini e un bar. Il mio consiglio, però, è di progettare un viaggio fuori stagione a Creta e apprezzare la bellezza di questa spiaggia senza l’ombra di un turista (qui trovi la classifica delle 5 spiagge da sogno nel mondo tra cui anche Elafonissi).

Come raggiungere Elafonissi: la spiaggia dista circa 75 Km da Hania ed è raggiungibile in macchina con un viaggio di un’ora e mezza tra le meravigliose montagne bianche che costeggiano la strada. Potete optare anche per il viaggio in barca con partenza al mattino da Paleòchora.

3. Grecia spiagge più belle: Balos, Creta

balos_creta

Grecia, le spiagge più belle – Balos, Creta

Stupefacente. Questo potrebbe essere l’aggettivo che potrebbe descrivere questa spiaggia, inserita nella classifica mondiale delle più belle. Perché sognare un atollo caraibico se puoi prendere comodamente un volo low cost e atterrare a due ore da casa?

Quando ho visto Balos, non potevo credere che esistesse un posto simile nella parte di mondo con il mio stesso fuso-orario (più o meno, in Grecia c’è un’ora di differenza). Dopo aver percorso una strada sterrata e un sentiero a piedi tra le rocce, ti convinci che quello che stai avvistando a qualche centinaio di metri sotto di te sia un miraggio dovuto alla fatica e al caldo. Una laguna del Mar dei Caraibi trasportata nel mezzo del Mediterraneo. Acqua limpida, lembi di sabbia che affiorano in superficie con la bassa marea, dune coperte di vegetazione e puoi passeggiare per ore con l’acqua alle caviglie, facendoti selfie e scrivendo di essere ai Tropici: nessuno noterà la differenza.

Come raggiungere Elafonissi: situata nella parte nord-occidentale di Creta, dista 45 km dalla città Hania e 17 km. La strada è asfaltata fino all’ultimo bivio, quando dovrete percorrere circa 8 chilometri di strada sterrata. Non è necessario avere una jeep ma procedete con molta cautela perchè il percorso è a dir poco accidentato. Se preferite arrivare via mare, nei principali centri cittadini troverete gite organizzate che vi faranno sbarcare direttamente sulla spiaggia.

4. Grecia spiagge più belle: Porto Katsiki, Lefkada

Grecia, le spiagge più belle – Porto Katsiki, Lefkada

Grecia, le spiagge più belle – Porto Katsiki, Lefkada

La spiaggia di Porto Katsiki è la più nota di Lefkada e, secondo molti, una delle più popolari di tutta la Grecia. Un tuffo nel blu, letteralmente. L’arenile sabbioso si alterna a ciottoli e tratti di scogliosi, alle spalle, la parete rocciosa a strapiombo protegge l’insenatura dal vento e l’imponenza della montagna crea uno scenario spettacolare. Alla spiaggia si accede scendendo 100 scalini dal livello della strada. Secondo la leggenda questa spiaggia si trova vicina al luogo dove si sarebbe gettata nel vuoto Saffo, disperata per l’amore non corrisposto di Faone. Purtroppo nei mesi di massima concentrazione turistica, la spiaggia è presa d’assalto dai bagnanti, ma che questo non vi precluda la vista di una delle spiagge più belle delle isole greche.  

Come raggiungere la spiaggia di Porto Katsiki: la spiaggia si trova nel tratto di costa più meridionale dell’isola, a circa 40 Km dal centro cittadino di Lefkada, percorrendo la strada costiera.

5.  Grecia spiagge più belle: Egremni, Lefkada

egremni_lefkada

Grecia, le spiagge più belle – Egremni, Lefkada

Insieme alla spiaggia di Porto Katsiki, Egremni è un altro luogo imperdibile a Lefkada. Splendido tratto di mare sulla costa meridionale dell’isola, Egremni è incorniciata dalla parete rocciosa che continua da Porto Katsiki. Con i suoi 2,5 Km di sabbia bianchissima, è la spiaggia più lunga di Lefkada e proprio per la sua estensione non è molto affollata, come,invece, la più piccola Porto Katsiki. “solo” 300 scalini lungo il costone della montagna e potrete immergervi in un’acqua limpidissima e di un turchese intenso. Ci sono due chioschi dove noleggiare ombrelloni e lettini. Se vorrete concedervi un aperitivo al tramonto, ammirerete lo spettacolo più bello vostro viaggio.

Come raggiungere Egremni : la spiaggia si trova lungo la costa meridionale dell’isola circa 30 Km dal centro cittadino di Lefkada. È necessario percorrere un tratto di strada sterrata. Esistono anche escursioni in barca che fanno tappa sulla spiaggia.

6.  Grecia spiagge più belle: Capo Drastis Corfù

capo_drastis_corfu

Grecia, le spiagge più belle – Capo Drastis, Corfu

Non è la solita spiaggia lineare, di sabbia bianca, ma il suo fascino è di sicuro effetto. Capo Drastis è lambita da una scogliera argillosa a strapiombo sul mare, che, modellata dal vento crea una baia piuttosto profonda. La parte di spiaggia è limitata, ma per chi ama scenari naturali inattesi, non può perdere la vista di Capo Drastis, che affascinò persino Lord Byron, il quale paragonò la bellezza di questa scogliera a quella di Dover. Effettivamente l’imponenza della parete ricorda i paesaggi della Cornovaglia, ma ben diverso è il mare da sogno che troviamo in questo selvaggio piccolo lembo di spiaggia circondato

Come raggiungere Capo Drastis: è raggiungibile attraverso un sentiero in discesa che scavalca la collina. non occorre un’attrezzatura speciale, ma comode scarpe da ginnastica.

7.  Grecia spiagge più belle: Tsigrado Milos

tsigrado_milos

Grecia, le spiagge più belle – Tsigrado, Milos

Considerata una delle spiagge più belle delle isole Cicladi, è tenuta al riparo dall’invasione di decine di turisti armati di ombrelloni e racchettoni, da un impervio accesso. Se volete passare una giornata indimenticabile sulla bianchissima spiaggia di Tsigrado dovrete calarvi da una corda e usare una scala di legno poggiata sulla roccia. Un po’ di fatica per conquistarsi un posto al sole in una spiaggia da sogno. l’accesso è difficile anche dal mare perché l’insenatura non è molto ampia, ma tutte queste sono ottime notizie se non amate la folla da villaggio turistico e, lo sappiamo, i posti migliori sono quelli più difficilmente raggiungibili. Dovete faticare un po’ per avere il top.

Come raggiungere Tsigrado: posizionata nella costa meridionale, è raggiungibile via terra, calandosi lungo la parete rocciosa oppure via mare, attraverso molte escursioni organizzate che partono da Adamas o Pollonia.

8.  Grecia spiagge più belle: Navagio Zante

navagio_zante

Grecia, le spiagge più belle – Navagio, Zante

Navagio, in greco Nαυάγιο che significa naufragio, è conosciuta anche come la spiaggia del relitto per la presenza di un vero relitto. La nave cargo Panagiotis naufragò nello Ionio 1° ottobre 1980, arenandosi proprio nella piccola baia a ridosso della montagna, che in seguito al naufragio si espanse fino a creare la spiaggia più pittoresca di Zante e anche la più fotografata al modo. Milioni di piccolissimi ciottoli bianchi ne costituiscono il piccolo semicerchio sabbioso abbracciato da pareti di rocaltissime di un bianco abbagliante e l’azzurro intenso del tratto di mare compreso nell’insenatura la rendono unica la mondo.

Come raggiungere -Navagio la piccola spiaggia è raggiungibile solo dal mare. Oltre alle gite giornaliere che effettuano il tour dell’isola di Zante, è possibile usufruire del comodo servizio di taxi-boat partendo da Porto Vromi o da Aghios Nikolaos.

9. Grecia spiagge più belle: Aliko a Naxos

grecia-spiagge-più-belle

Grecia spiagge più belle: la spiaggia di Aliko, Naxos

Naxos è conosciuta ai molti come l’isola dalla grandi spiagge turchesi. Infatti nell’arcipelago che ruota attorno alla sacra Delos, Naxos può vantare numerose lunghe spiagge dalla sabbia bianca e dai colori turchesi, che ogni raccoglie numerosi turisti amanti del bel mare e dalla quiete (qui trovi le 12 spiagge più belle di Naxos). Esatto, anche della quiete, in quanto non solo Naxos può vantare alcune delle spiagge più belle di tutta la Grecia, ma anche pace e tranquillità. Aliko è senza dubbio una di queste: un angolo nascosto nella zona sud dell’isola, che sembra davvero un pezzo del paradiso terrestre. Giungere sulla spiaggia è già di per se una grande emozione, grazie al passaggio attraverso piccole dune, tra le quali la macchia mediterranea si adagia e regala angoli d’ombra molto graditi nei mesi caldi dell’estate. L’esplosione della gioia dei sensi si ha nell’incontro del mare, che ha tutte le sfumature dall’azzurro al blu, presenti sulla tavolozza di un pittore rinascimentale, con le sue onde che si adagiano su una spiaggia di sabbia bianca e rosa. Una vera perla del Mediterraneo.

Pubblicato il
3 anni ago
Categorie
Viaggi
Chiara Marcelli

chiara-marcelliConvinta di essere stata assegnata a questo secolo (che per lei parte dal 1980) per punizione divina, combatte la nostalgia per il suo vero tempo con il dixieland e i cappellini cloche. Impiegata per condanna e blogger per passione, trascorre il suo tempo libero leggendo e divorando serie TV. I mercatini sono il suo parco giochi e si indebiterebbe per acquistare saponi naturali e scatole di latta. Se comincia a straparlare, narcotizzatela con nachos, liquirizia e un brano di Benny Goodman. Il suo colore amuleto è il verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *