Grattacieli più alti del mondo: la classifica dei primi 9 con il primato attribuito a Dubai ma dopo quelli americani la Cina ne ha molti di più

Per stabilire i Grattacieli più alti del mondo bisogna considerare l’altezza dell’intera struttura, cioè includendo anche eventuali guglie e antenne. Con questo criterio il Burj Khalifa di Dubai è attualmente il grattacielo più alto del mondo con i suoi 828 metri di altezza. Un altro criterio per la misurazione dei Grattacieli più alti del mondo consiste nel considerare solo la struttura architettonica misurata fino al tetto escludendo quindi i dettagli architettonici. Ma anche con questo criterio il Burj Khalifa, misurato dalla base al tetto, misurando 636 metri risulterebbe comunque il grattacielo più alto del mondo.

grattacieli-più-alti-del-mondo

Grattacieli più alti del mondo: 1. Burj Khalifa

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 829,8 metri
Altezza tetto: 636 metri
Piani: 160
Anno di fine costruzione: 2010

Città: Dubai
Stato: Emirati Arabi Uniti

Burj Khalifa si erge fra le sabbie del deserto e raggiunge ben 828 metri di altezza, un prodigio di ingegneria e architettura la cui realizzazione ha impiegato sei anni e 22 milioni di ore di manodopera.
Acquistate i biglietti per “At the Top” e raggiungere la piattaforma di osservazione del 124esimo piano. Il viaggio comincia nella reception, dalla quale verrete trasportati fino alla base della torre su un tapis roulant. Durante il percorso, sulle pareti verrà proiettata la storia di Dubai. Un ascensore ad alta velocità, che viaggia a ben 10 metri al secondo, vi porterà dritti alla piattaforma in appena un minuto. Ammirate l’incredibile vista panoramica sulla città, sul deserto e sul Golfo Persico attraverso le ampie vetrate, che vanno dal pavimento al soffitto. Gli amanti del brivido potranno persino affacciarsi su una terrazza all’aperto. Anche se non è possibile raggiungere la sommità del Burj Khalifa, potrete comunque vantarvi di aver visitato la piattaforma di osservazione più alta del mondo, a ben 452 metri dal suolo.Due piani più sotto troverete il ristorante di lusso At.mosphere, il più alto al mondo, dove potrete pranzare, cenare o prendere un tè.

Grattacieli più alti del mondo: 2.  Shanghai Tower

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 632 metri
Altezza tetto: 565,6 metri
Piani: 128
Anno di fine costruzione: 2015

Città: Shanghai
Stato: Cina

Grattacieli più alti del mondo: 3. Abraj Al Bait

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 601 metri
Altezza tetto: 530 metri
Piani: 120
Anno di fine costruzione: 2012

Città: La Mecca
Stato: Arabia Saudita

Grattacieli più alti del mondo: 4.One World Trade Center

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 541,33 metri
Altezza tetto: 416,5 metri
Piani: 104
Anno di fine costruzione: 2013

Città: New York
Stato: Stati Uniti d’America

Grattacieli più alti del mondo: 5. Taipei 101

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 509 metri
Altezza tetto: 448 metri
Piani: 101
Anno di fine costruzione: 2004

Città: Taipei
Stato: Taiwan

6. Shanghai World Financial Center

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 492 metri
Altezza tetto: 492 metri
Piani: 101
Anno di fine costruzione: 2008

Città: Shanghai
Stato: Cina

7. International Commerce Centre

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 484 metri
Altezza tetto: 484 metri
Piani: 118
Anno di costruzione: 2010

Città: Shanghai
Stato: Cina

8. Petronas Tower

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 451,9 metri
Altezza tetto: 378,6 metri
Piani: 88
Anno di fine costruzione: 1998

Città: Kuala Lampur
Stato: Malesia

9. Nanjing Greenland Financial Centre

grattacieli-più-alti-del-mondo

Altezza guglia: 450 metri
Altezza tetto: 381 metri
Piani: 89
Anno di fine costruzione: 2009

Città: Nanchino
Stato: Cina

Published
12 mesi ago
Categories
Intrattenimento
Giuseppe La Spada

giuseppe-la-spadaGiuseppe La Spada napoletano, ma milanista e residente a Milano. Ho fatto il classico percorso che tutti fanno (costretto in verità dai genitori) laurea in legge a Napoli e per non farci mancare niente, pratica legale (due anni!!) presso uno studio legale a Reggio Emilia (a proposito…la odio!!). Mentre sostenevo, con fatica, i vari esami universitari, mi dilettai in un corso a Milano (appoggiandomi da mia sorella) di sceneggiatura cinematografica, vincendo per un cortometraggio sia il soggetto che la sceneggiatura (“Rumors”). Mi piace scrivere possibili soggetti o libri (che non vedranno mai la luce)! Ho ultimamente, per riempire il curriculum, fatto un corso a Milano di assistente notarile…da vero masochista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *