Francis Ford Coppola: Buon Compleanno a uno dei protagonisti principali della storia del cinema.

Oggi è il compleanno di Francis Ford Coppola, l’eclettico regista, produttore e sceneggiatore cinematografico statunitense compie 76 anni. “Negli anni ‘60 c’erano quattro registi che hanno rappresentato il cinema e influenzato tutti coloro che sono venuti dopo: Fellini, Kurosawa, Bergman e Kubrick.” Negli anni ’70 è arrivato lui, non me ne voglia Scorsese, e da allora il cinema hollywoodiano è cambiato per sempre. Un nome discusso e apprezzato per le sue adozioni stilistiche uniche, scelte produttive coraggiose, concentrazione verso linguaggi sperimentali, predilezione per espressioni e forme originali. I suoi film sono opere d’arte all’interno dell’imponente periodo di cambiamento del cinema, quello della New Hollywood, del rinnovamento finanziario e del ciclo produttivo che sviluppò le produzioni indipendenti: i registi americani presero il controllo dei loro film, diventando autori come in Europa. Ecco per voi un elenco buzz con 15 curiosità private e non del grande regista americano che oggi festeggia i suoi 76 anni.

Francis Ford Coppola

“Tutto ciò che si costruisce su larga scala o con passione intensa invita caos” Francis Ford Coppola; Apocalypse Now

Francis Ford Coppola: 15 curiosità da sapere

1Le origini italiane. Francis Ford Coppola è nato infatti da genitori lucani il 7 aprile 1939 in Michigan, Detroit; il padre Carmine era un flautista nella NB Simphony Orchestra  e la madre Itala Pennino era un ex attrice che assecondò subito il figlio nelle ambizioni cinematografiche.

2– Nasce a Detroit, ma si trasferisce a Los Angeles nel 1960 per frequentare i corsi di cinema alla University of California. Nel 1967 riceve un master in produzione cinematografica.

3– Da bambino la sua camera da letto era coperta di foto della sua stella del cinema preferita, Jane Powell. Quando ha scoperto che aveva sposato Geary Anthony Steffen, Jr., ha strappato tutte le immagini.

4-Francis Ford Coppola si appassiona al cinema durante la malattia: piccolissimo si ammala di poliomielite e durante la convalescenza scopre la scrittura e il cinema, decide di diventare regista.

5– Dal 2 febbraio 1963 ad oggi Francis Ford Coppola è sposato con la moglie Eleanor. Ha 3 figli: Sofia Coppola, ben nota regista, Roman Coppola e Gian Carlo Coppola. L’attore Nicolas Cage è invece suo nipote.

6– Creatività vulcanica. Francis Ford Coppola ha un QI di 117.

7Francis Ford Coppola ha collezionato numerosissimi successi, ricevendo 5 premi oscar e due Palme d’oro al Festival di Cannes e svariate nominations. Tutti gli Oscar: 2011 Oscar alla memoria Irvin G. Thalberg; 1974 vince come miglior regista  e miglior sceneggiatura non originale con il padrino- Parte II, 1975 Oscar alla migliore sceneggiatura non originale con Il padrino- Parte III; sempre con il padrino Parte III riceve il premio come miglior film. La pellicola Il padrino è stato il primo sequel a vincere il premio Oscar come miglior film. Francis Ford Coppola ha realizzato 26 film.

8 Apocalypse Now, il film ambientato in Vietnam che ha segnato una svolta epocale nella filmografia d’autore, ha visto durante la lavorazione una lunga serie di incidenti che sono stati raccolti e narrati dalla moglie del regista nel documentario Heart of darkness: a filmmaker’s apocalypse, 1991.

“Il modo più semplice per assicurarsi che un film abbia successo è quello di fare un film tradizionale. Se fai un film un po’ insolito o che non segue esattamente le regole, ci sono delle difficoltà o, come con Apocalypse Now, bisogna attendere 20 anni per sapere che è davvero buono.”

Francis Ford Coppola

9– Francis Ford Coppola regista nella New Hollywood delle grandi produzioni indipendenti e le spese mastodontiche: Il Padrino ha guadagnato 175mila dollari. Per Il Padrino – Parte II ha ricevuto 1 milione di dollari per scrivere, dirigere e produrre il film.

10-Nel 1970 ha realizzato uno spot per il whisky Suntory con il tanto amato regista giapponese Akira Kurosawa.

11-Dal 1978 è proprietario e gestore di un vigneto in California.

12-I film preferiti dalla sua filmografia personale sono: Non torno a casa stasera (1969), La conversazione (1974), Apocalypse Now (1979), Rusty il selvaggio (1983) e Un’altra giovinezza (2007).

13– Tra i film non suoi che Francis Ford Coppola preferisce due nomi fra tutti rendono l’idea delle attitudini camaleontiche del regista: I Vitelloni di Fellini e I cattivi dormono in pace di Kurosawa.

14– Francis Ford Coppola è co-proprietario del ristorante Rubicone a San Francisco con Robert DeNiro, del quale era anche propietario Robin Williams.

15– Ha dichiarato che  il suo numero preferito è il 7 e che in ogni sua pellicola trova un pretesto per inserirlo nella sceneggiatura

Io forse sarò banale ma la mia pellicola preferita di Francis Ford Coppola è il Padrino II con l’inimitabile Al Pacino e infatti stasera appena esco da lavoro corro a casa a riguardarlo. Buon Compleanno Francis Ford Coppola da BuzzNews!


Pubblicato il
2 anni ago
Categorie
IntrattenimentoNews
Marta Crocellà

2013natale“Ci sono siciliani di scoglio e siciliani di mare aperto”. Io appartengo alla seconda categoria: custodisco con premura le radici vernacolari e ferragosto in metro non è ancora contemplato tra le mie aspirazioni cittadine, ma la mia casa… è il Mondo! Dopo un periodo (e molta birra) in Irlanda sono tornata a Milano, dove nel 2013 mi laureavo in Comunicazione. 23 anni di caratterino indomabile, divoro libri e provo a scrivere racconti per bambini, purtroppo però mi innamoro ogni giorno e adesso ho una cotta per il web, la comunicazione digitale e i social media. Absolutely in love with Twitter too. Sono felice con poco, pretendo solo di mantenere la mia curiosità sempre attiva. Mia mamma e Christiane Amanpour sono le mie icone, il Blues e Franco Battiato il mio punto debole (si dice romantica, non vecchia!) Mashable il mio pane quotidiano. Scrivo per Buzznews perché il destino è una figata!