BuzzNews > Intrattenimento > Musica > Festa della musica 2017: tra gli scaffali la musica nel momento della spesa

Festa della musica 2017: tra gli scaffali la musica nel momento della spesa

La festa della musica 2017 tra le corsie del Carrefour Market

21 giugno, solstizio d’estate. Il caldo torrido ha già iniziato a farsi sentire e le brevi fughe dalla città verso il mare nel week-end ci fanno assaporare quell’atmosfera da vacanza estiva, che molti di noi sognano da Natale.

Questo sapore d’estate non potrebbe essere più favorevole per festeggiare uno degli ingredienti irrinunciabili dell’evasione e relax: la musica. Il 21 giugno in Europa, oltre all’arrivo dell’estate, si festeggia la Festa della Musica e, anche quest’anno, Carrefour Market ha contribuito a far suonare la musica nei suoi market italiani.

La Festa della Musica 2017 è la manifestazione organizzata dall’Associazione Festa della Musica, con il patrocinio, in Italia, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e che coinvolge ogni anno migliaia di appassionati e curiosi uniti dalla passione per la musica.

Partnership tra Carrefour e Mibact

Carrefour Market, in partnership con il Mibact e l’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica, ha deciso di ospitare artisti affermati, band emergenti e musicisti di ogni genere e provenienza nei 160 Carrefour market in Italia, per creare veri e propri spettacoli live all’interno dei propri supermercati.

Carrefour Market ha coinvolto nell’ iniziativa anche i propri collaboratori con la passione per la musica, invitandoli ad esibirsi e suonare, da soli o con la propria band, presso alcuni supermercati coinvolti.

Dalle ore 18.00, i Carrefour Market aperti 24 ore su 24, sono diventati un vero e proprio palcoscenico e luogo di incontro per le comunità locali. Il progetto pensato per offrire a tutti la possibilità di vivere la Festa della Musica: sfruttando la capillarità della rete di vendita H24 dei Carrefour Market, la Festa della Musica non ha suonato solo nei grandi centri urbani, ma anche nei comuni più piccoli.

Le percussioni di Dario Rossi

Nel punto vendita di Piazzale Siena a Milano, lo spettacolo è stato animato in particolare dall’esibizione di Dario Rossi, batterista di fama internazionale, che ha letteralmente suonato il Carrefour di Piazzale Siena.

Bacchette alla mano, Dario Rossi ha messo in scena uno spettacolo unico, percuotendo carrelli, barattoli esposti, pentole, cassette di frutta. Un ritmo palpitante, che gli avventori del supermarket hanno filmato e applaudito, stupiti dallo show improvvisato tra i banconi della salumeria e l’espositore della verdura fresca.

Rossi è un performer eccezionale, apprezzato nel mondo, e l’energia della sue percussioni rispecchia perfettamente lo spirito dell’iniziativa di CarrefourMarket: celebrare la musica come arte spontanea e coinvolgente.

«Carrefour Market rappresenta, sempre più spesso, un punto di riferimento per l’ intera comunità: non solo un luogo dove fare la spesa quotidiana, ma anche un punto di incontro e di socialità» (Stephane Coum, direttore supermercati Carrefour Italia)

[La musica fa sognare, volare, capire] #H24TiAdoro #FestaDellaMusica2017 #CarrefourMarket

Un post condiviso da Raffaele Romeo Arena (@raffoar) in data:

Autore
Pubblicato il
1 mese ago
Categorie
Musica
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *