BuzzNews > Lifestyle > Fashion Awards 2017: a Londra i premi della moda

Fashion Awards 2017: a Londra i premi della moda

I premiati dei Fashion Awards 2017

Il 4 dicembre sono stati assegnati i premi della moda, i Fashion Awards 2017. La Royal Albert Hall gremita degli esponenti del panorama fashion, giornalisti, modelle, stilisti e influencer, tutto il magico mondo del fashion riunito per celebrare gli “Oscar” della moda, assegnati dal British Council.

Grande attesa per scoprire i vincitori di quest’anno, fra sorprese inaspettate, premiazioni importanti e tributi commoventi. A presentare la serata, una bellissima Karlie Kloss, accompagnata dal comico Jack Whitehall.

fashion awards 2017

i conduttori Karlie Kloss e Jack Whitehall 

I vincitori dei Fashion Awards 2017

Come ogni anno, il British Fashion Council  ha premiato i nomi dell’industria della moda, i talenti che si sono distinti in quest’anno nel fashion.

Una giuria di 2000 esponenti del mondo della moda ha decretato i vincitori in categorie come ” Modella dell’anno” e ” Designer dell’anno”, ma anche premi più “settoriali” come “Business Leader” e una particolare attenzione ai talenti inglesi, ca va sans dire.

Ecco chi l’ha spuntata:

Model of the Year: Adwoa Aboah

fashion awards 2017

la modella dell’anno: Adwoa Aboah

Urban Luxe Brand: Virgil Abloh per Off-White

Business Leader: Marco Bizzarri per Gucci

British Emerging Talent — Menswear: Charles Jeffrey per Charles Jeffrey Loverboy

British Emerging Talent — Womenswear: Michael Halpern per Halpern

British Designer of the Year — Menswear: Craig Green per Craig Green

British Designer of the Year — Womenswear: Jonathan Anderson per JW Anderson

Accessories Designer of the Year: Jonathan Anderson per Loewe

Designer of the Year: Raf Simons per Calvin Klein

Swarovski Award for Positive Change: Maria Grazia Chiuri per Dior

Isabella Blow Award for Fashion Creator: Pat McGrath

Outstanding Contribution to British Fashion Award: Christopher Bailey

Special Recognition Award for Innovation: Stella McCartney

Festa grande per Donatella ai Fashion Awards 2017

Le quotatissime sorelle Hadid restano a bocca asciutta, Maria Grazia Chiuri non è stilista dell’anno nonostante (o a causa) il suo contributo storico a Dior, Supreme che mai come quest’anno ha riempito gli armadi e le pagine dei giornali anche grazie la collab con Louis Vuitton, non è abbastanza urban per vincere.

Tante le sorprese che ribaltano i pronostici. Persino quel genio osannato di Alessandro Michele non ha vinto nulla quest’anno, sorpassato da un’altro genio della moda, Jonathan Anderson, uno dei “ragazzi” di Donatella Versace.

E proprio Donatella è salita sul palco per prendere un importantissimo premio. A lei, infatti, l’award come Fashion Icon, premio che prima di lei hanno vinto Jaden e Willow Smith (2016).

fashion awards 2017

lo speech di Donatella

Nell’anno in cui ricorrono i 20 anni dalla scomparsa del grande Gianni Versace, un’altra bella soddisfazione per Donatella, e un grande riconoscimento al brand che ha portato la passione italiana per la moda nel mondo, l’ha internazionalizzata, e ha creato una nuova pagina della storia della cultura mondiale.

Sul palco, non poteva che essere Naomi Campbell, figlia adottiva di casa Versace, a consegnare il premio.

Libertà è un termine importante quando parliamo della persona che viene celebrata stasera. Un riconoscimento per Versace e per Donatella, che merita questo Fashion icon Award. Lei è sempre stata come una sorella per me. Donatella Versace, ti piaccia o no, siamo una famiglia” queste le parole di Naomi sul palco per presentare la bionda signora della moda e del lusso estremo.

Alaia ai Fashion Awards 2017

La recente scomparsa di Azzedine Alaia ha colpito il mondo della moda inaspettatamente, e lo stilista non poteva non essere celebrato in una manifestazione tra le più importanti del fashion world.

fashion awards 2017

le muse di Azzedine: (da sin) Dilone, Marye Sophie Wilson, Farida Khelfa, Veronica Webb, Stephanie Seymour, Naomi Campbell, Eva Herzigova, Nadege, Linda Spierings, Yasmine Le Bon, Marpessa, Mariacarla Boscono, Imaan Hammam e Karlie Kloss

Sempre Naomi ha pronunciato parole bellissime sul palco, durante il momento commemorativo. “A papà sarebbe piaciuto vedere me e le mie sorelle riunite stasera” ha detto. Sul palco, con lei, le muse dello stilista: Nadege, Marpessa, Stephanie Seymour, Farida Khelfa e Yasmin Le Bon, Imaan Hmmam, Linda Spierings, Mariacarla Boscono e Dilone, Eva Herzigova, Veronica Webb, Marie-Sophie Wilson e la stessa presentatrice di serata, Karlie Kloss.

Momenti cult della serata dei Fashion Awards 2017

Oltre alle celebrazioni di Alaia e Versace, altri sono stati i best moments della serata, come Rita Ora che si esibisce in total look Versace nella canzone di George Michael Freedom, Karlie Kloss che indossa un abito Dior Haute Couture, Miss Piggy live dal red carpet con un abito Saint Laurent.

fashion awards 2017

Miss Piggy in una versione ad hoc di un abito di Swarovski firmato Saint Laurent by Anthony Vaccarello

Ma due sono le apparizioni che hanno attirato l’attenzione del pubblico: la prima uscita come coppia dei protagonisti di Stranger Things Natalia Dyer e Charlie Heaton (Nancy e Jonathan) e il red carpet di un’irriconoscibile Pamela Anderson…o almeno crediamo fosse lei.

fashion awards 2017

un’irriconoscibile Pamela Anderson

Pubblicato il
6 giorni ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *