BuzzNews > Lifestyle > Dior: sfila in California la prima Cruise di Maria Grazia Chiuri

Dior: sfila in California la prima Cruise di Maria Grazia Chiuri

Dior Cruise 2018: sfila la prima collezione “vacanze” di Maria Grazia Chiuri

Da quando si è insediata a maison Dior, Maria Grazia Chiuri ha portato una vera e propria rivoluzione nella maison francese. Non solo perché è la prima donna direttore creativo in 70 anni di vita della maison, ma perché ha rimodernizzato, stravolto, rivisto lo stile inventato da Monsieur Christian Dior nel 1947.

dior cruise 2018 foto instagram

nel deserto californiano, campeggia una scritta lontana

Dopo le prove delle collezioni Spring Summer, Fall Winter e Haute Couture, ecco che la stilista romana ex direttore creativo di Valentino, porta in scena la collezione Cruise 2018.

La location per Dior Cruise 2018: il deserto californiano

In mezzo al nulla. Una location da film di Tarantino, quegli scenari popolati solo da pistoleri, sterpaglie e lucertole spinose.

Modelle ed ospiti si ritrovano sotto tende da carovana beduina, fra cuscini e sabbia, e quando la sfilata comincia, a fare da sfondo un magico tramonto naturale, e la notte illuminata da torce. Due enormi mongolfiere con la scritta Dior Sauvage salutano gli ospiti e il selvaggio deserto della California, per la precisione l’Upper Las Virgenes Canyon Open Space Preserve di Los Angeles, già set straordinario per La casa nella prateria e Via col vento.

dior cruise 2018 foto instagram

le mongolfiere della location

Qui Maria Grazia Chiuri ha deciso di rivelare l’essenza più terrena (e terrosa), l’anima più sauvage e mistica della nuova direzione Dior.

La California che aveva stupito Christian Dior che nel 1947 la definiva una “super Riviera”, con le sue spiagge, il suo clima e il cielo soleggiato, ora diventa una “culla della vita”, con pitture rupestri, sabbia e allure sciamanica.

dior cruise 2018 foto instagram

le tende che hanno accolto gli ospiti nella notte californiana

Pensi a Los Angeles e pensi ad Hollywood, gli Oscar, il red carpet, ma onestamente sento che la gente ama questo posto perchè ti senti in contatto con gli elementi della natura” dice Maria Grazia Chiuri. Ecco allora che non si poteva trovare una location più adatta di una dove, poco lontano dalle tende, passeggiano liberi puma e strisciano serpenti d’ogni genere. Più elementi naturali di questi pericolosi animali…

Le critiche alla collezione Dior Cruise 2018

Come le precendenti, anche questa collezione è stata applaudita dal pubblico (erano presenti fra gli ospiti anche Rihanna, Solange Knowles, Chiara Ferragni e Fedez). Il nuovo stile della maison pare aver ormai attecchito nei cuori della gente e dei buyers, nonostante ci sia chi solleva critiche.

Alcuni, soprattutto sui social, accusano Maria Grazia di non aver ancora capito il DNA della maison per cui è andata a lavorare e di essere ancora troppo legata allo stile della griffe Valentino, dove ha lavorato fino a luglio al fianco di Pierpaolo Piccioli, che ora è unico (ed acclamato) direttore creativo della maison fondata dal signor Garavani.

dior cruise 2018 foto instagram

la passerella nel deserto

Dopo le molteplici critiche a questo “rinnegare” la natura di casa Dior in favore di uno stile “valentiniano” mascherato da “rivoluzione”, i social si scatenano contro la Cruise 2018, definendola una collezione non più Valentino ma Ralph Lauren, molto americana e ben poco francese, fuori dalle linee Dior, troppo diversa per essere apprezzata.

Il duro lavoro di un direttore creativo in una casa di moda così importante e con questa storia, è fatto di sorrisi e delusioni, ore di lavoro che vengono poi vagliate non solo dal pubblico dei compratori, dei clienti abituali o delle star, ma da quello più vasto di coloro che guardano le sfilate, sfogliano i giornali, interagiscono ed hanno il potere di far vivere o morire una collezione. La moda non è democratica nei prezzi, ma lo è nelle opinioni.

foto Instagram
Pubblicato il
7 mesi ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *