Cosa vedere a Vienna: 7 cose imperdibili per non farsi trovare impreparato

Cosa vedere a Vienna la risposta sembra facile, nel momento in cui elenchi tutte le meraviglie, come splendidi musei, palazzi, castelli e chiese di tutte le epoche che rendono Vienna una città straordinaria con un’atmosfera unica. Cosa vedere a Vienna non solo musei, ma la città austriaca ha anche altro da offrire. Cosa vedere a Vienna attrazioni di ogni genere, Prater su tutti, ma anche una vita culturale vivacissima e una vita notturna intensa nelle strade grazie alle luci e alla vitalità dei bar e dei caffè piena di giovani. Cosa vedere a Vienna in questa splendida città è che di sicuro non ci si annoia mai, da non perdere l’ottima cucina viennese, specie i suoi squisiti dolci. Cosa vedere a Vienna l’ideale per una vacanza durante le festività natalizie.

cose-da-vedere-a-vienna

1 Cosa vedere a Vienna: Hofburg Palace Vienna (Museo di Sisi)

Cosa vedere a Vienna tra gli splendidi palazzi presenti nella città c’è quello di Hofburg, dove potete visitare i vari appartamenti imperiali e conoscere le vicissitudini della famiglia degli Asburgo. Cosa vedere a Vienna all’interno del palazzo è anche e soprattutto il Museo di Sisi, dove scoprirete la vera storia della Principessa più amata in Austria e osservare i tanti oggetti, appartenuti all’imperatrice, che era solita girare tra le 2500 stanze di questo edificio. Cosa vedere a Vienna come visitare il Museo dell’Argenteria, per ammirare il fasto della tavola imperiale. Cosa vedere a Vienna che i musei sono aperti tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:30.

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

2 Cosa vedere a Vienna: Naturhistorisches Museum

Cosa vedere a Vienna non si può certo dimenticare l’affascinante Museo di Storia Naturale (Naturhistorisches Museum) di Vienna, che è uno dei più grandi e importanti musei di scienze naturali del mondo. Cosa vedere a Vienna certamente la collezione permanente del museo, collocata su due piani e suddivisa in varie sezioni: quella di Mineralogia e Petrologia che ospita anche una collezione di meteoriti e la sezione di GeologiaPaleontologia con fossili di piante e animali preistorici, dove si trova  anche la sala dei dinosauri, con un allosauro a grandezza naturale che si muove ed emette versi spaventosi. Cosa vedere a Vienna c’è anche la sezione di Antropologia dove si può ripercorrere l’evoluzione dell’uomo e  ci sono una sezione  di Ecologia, una sezione botanica e tre sezioni zoologiche (vertebrati, invertebrati e insetti). Cosa vedere a Vienna è il più famoso pezzo di esposizione del museo e anche uno dei più piccoli è la Venere di Willendorf. Si tratta di una statuetta di una donna nuda, vecchia ca. 25.000 anni, è alta appena 11 cm, talmente preziosa che il museo la espone in una vetrina blindata.

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

3 Cosa vedere a Vienna: Casa della Musica (Haus de Musik)

Cosa vedere a Vienna c’è anche il museo che vi permette un viaggio musicale tra le epoche e i compositori. Cosa vedere a Vienna ci sono delle attrazioni particolari in questo importante museo, come la possibilità di giocare a fare il direttore d’orchesta in una simulazione virtuale con la Wiener Philarmoniker. Cosa vedere a Vienna dove ogni giorno fino alle ore 22, i sei piani del museo invitano ad esplorare il mondo dei fenomeni sonori e musicali. Cosa vedere a Vienna come in tale museo la musica non è solo da ascoltare: nella Casa della Musica i suoni e le note si possono anche vedere, percepire e persino riprodurre personalmente. Cosa vedere a Vienna ad accompagnarvi in questo viaggio musicale ci saranno delle installazioni computerizzate. Cosa vedere a Vienna che la casa della musica è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00.

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

4 Cosa vedere a Vienna: Prater

Cosa vedere a Vienna non può mancare il parco di divertimenti per tutti, Prater sede della ruota panoramica, uno dei simboli più famosi di Vienna. Cosa vedere a Vienna come la stagione del Prater di Vienna dura da marzo a ottobre.  Cosa vedere a Vienna la celebre Ruota panoramica e qualche altra attrazione restano aperte per tutto l’anno. Cosa vedere a Vienna come il parco che offre 250 attrazioni oltre la famosa Ruota panoramica ed è presente una giostra alta 117 metri e un Ottovolante al coperto. Cosa vedere a Vienna l’interno del parco dove vi è una grandissima area verde, uno spazio pieno di ristoranti e caffè, il Prater è uno dei luoghi di Vienna in cui ci si può rilassare e riposare dalle impegnative visite ai monumenti cittadini.

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

5 Cosa vedere a Vienna: Il Duomo di Santo Stefano

Cosa vedere a Vienna soprattutto per i più religiosi è senza dubbio il maestoso Duomo di Santo Stefano. Cosa vedere a Vienna che il Duomo di Santo Stefano si trova proprio nel centro geometrico della città. Cosa vedere a Vienna la costruzione in quel posto ha avuto un valore simbolico molto importante: significava che Vienna era il centro dell’Impero Asburgico e che la religione Cattolica era a sua volta il centro di Vienna e dell’Impero. Cosa vedere a Vienna del Duomo come opera architettonica, con lo splendido tetto maiolicato rivestito da 250.000 tegole smaltate, rappresenta una delle Chiese gotiche più belle del mondo e il vero simbolo religioso della città.

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

6 Cosa vedere a Vienna: Hundertwasser

Cosa vedere a Vienna c’è anche la suggestiva Hundertwasser. Cosa vedere a Vienna  nel quartiere Landstrasse, per dare pregio ad una zona un po’ degradata, Hundertwasser, geniale artista austriaco, ha realizzato case asimmetriche, dai colori vivaci e ricche di verde. Cosa vedere a Vienna in questo folle microcosmo di Hundertwasser fatto di dossi, scale a chiocciola vertiginose e fontane che gettano acqua dal basso verso l’alto, abbandonate la vostra conoscenza convenzionale del mondo perché in questo quartiere di Vienna le costruzioni non sono plasmate secondo i rigidi modelli dell’uomo, ma seguono le linee irregolari e sinuose della natura. Inoltre chi abita qui ha anche il diritto di decorare la facciata intorno alle proprie finestre secondo il proprio gusto personale. Cosa vedere a Vienna sono  più di 200 alberi e arbusti sui balconi e le terrazze della Hundertwasserhaus che trasformano l’edificio in un’oasi verde nel cuore della città. Cosa vedere a Vienna ma è possibile solo visitare l’esterno della Hundertwasserhaus.

cose-da-vedere-a-vienna

7 Cosa vedere a Vienna: Dolci austriaci (Sacher torta)

Cose vedere a Vienna, in questo caso si deve parlare di cosa mangiare in questa splendida città. Cosa vedere a Vienna per potere apprezzare la cucina viennese, vi indichiamo una serie di parole chiave che potranno aiutarvi ad orientarvi meglio nel mondo delle specialità viennesi. Cosa vedere a Vienna e mangiare e bere dell’ottimo vino e piatti tipici viennesi dovete cercare le insegne dove c’è scritto Heurigen, chi vuole bere birra deve entrare in una bierkolake, mentre chi vuole sperimentare i sapori tradizionali della regione deve recarsi nelle kekkerkolake. Cosa vedere a Vienna e mangiare le zuppe da queste parti sono cucinate molto bene: da provare la Frittatensuppe, con strisce di frittata, e la Griessnockerlsuppe, con gnocchetti di semolino. Cosa vedere a Vienna e mangiare il famosissimo Gulasch, spezzatino leggermente piccante di manzo o vitello, solitamente accompagnato dai peperoni. E per finire il dolce, come non provare la famosa Sacher torta? Cosa vedere a Vienna e mangiare un’altra torta dedicata ad un grande austriaco è la Torta Mozart, specialità del caffè Landtmann, a base di crema di pistacchio, albicocche e mousse al cioccolato.  Cosa vedere a Vienna e mangiare lo strudel lo si trova in due varianti: il topfenstrudel, alla ricotta con qualche volta un po’ di uvetta, e il più conosciuto a noi Apfelstrudel, di mele e spesso accompagnato da crema alla vaniglia o panna montata fresca. Cosa vedere a Vienna e mangiare i Krapfen anche qui in due versioni: alla marmellata di albicocche, marillenkrapfen, alla vaniglia, vanillekrapfen, delle volte anche al cioccolato. Cosa vedere a Vienna e mangiare i Kaiserschmarren una sorta di impasto di crepes o omelette, semplicemente spezzettate, cosparse di zucchero a velo e accompagnate da uvetta sultanina e marmellata.

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

cose-da-vedere-a-vienna

 

Published
1 anno ago
Categories
Viaggi
Giuseppe La Spada

giuseppe-la-spadaGiuseppe La Spada napoletano, ma milanista e residente a Milano. Ho fatto il classico percorso che tutti fanno (costretto in verità dai genitori) laurea in legge a Napoli e per non farci mancare niente, pratica legale (due anni!!) presso uno studio legale a Reggio Emilia (a proposito…la odio!!). Mentre sostenevo, con fatica, i vari esami universitari, mi dilettai in un corso a Milano (appoggiandomi da mia sorella) di sceneggiatura cinematografica, vincendo per un cortometraggio sia il soggetto che la sceneggiatura (“Rumors”). Mi piace scrivere possibili soggetti o libri (che non vedranno mai la luce)! Ho ultimamente, per riempire il curriculum, fatto un corso a Milano di assistente notarile…da vero masochista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *