Cosa indossare al primo appuntamento: come far colpo su di lui a prima vista?

Anche l’occhio vuole la sua parte. Non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione. Luoghi comuni, certo, ma totalmente fondati. Nel 95% dei casi, infatti, è il primo sguardo a decretare la buona riuscita (o meno) di un primo appuntamento. Per molti, l’abito fa assolutamente il monaco. Cosa indossare al primo appuntamento, quindi?

cosa indossare al primo appuntamento

Per lui, il look casual funziona quasi sempre: quel maglioncino a righe o tinta unita, quella T-shirt stampata abbinata ad un giacchino di pelle e jeans slavati molto James Dean, il mood bon ton di una camicia e un pantalone con scarpa sneakers, il look preppy con polo, pantaloni colorati e mocassino. Sembra che, comunque vada, il classico su di lui stia sempre bene e, a meno che non si presenti in tuta, fa sempre un figurone.

Per lei, invece, il primo appuntamento combacia con ore di ansia da preparazione. Che look scegliere? Come far risaltare la propria personalità con un vestito?

 

Cosa indossare al primo appuntamento: 4 consigli per un look che faccia colpo al primo sguardo.

Il primo appuntamento è sempre un momento emozionante perchè potrebbe essere l’inizio di una grande storia d’amore, ma anche un momento pieno di stress perchè non si sa mai come far colpo al primo sguardo. Ecco 4 pratici consigli per scegliere il giusto outfit da primo appuntamento.

cosa indossare al primo appuntamento

Carrie Bradshaw incontra Aiden nel film Sex and the City 2

Cosa indossare al primo appuntamento: valorizza il tuo punto forte.

Per avere il giusto colpo d’occhio, il primo trucco da utilizzare è quello di valorizzare i “punti forti” ad esempio gambe, fondoschiena e decolleté. Una gonna non troppo corta o un paio di jeans skinny metteranno in risalto gambe e curve, una camicetta con i primi tre bottoni aperti, un piccolo pendente dorato che ponga l’attenzione sulla scollatura valorizza il decolleté.

Cosa indossare al primo appuntamento: le scarpe.

I tacchi aiutano a slanciare le gambe, ma che non siano tacchi troppo esagerati: la misura ideale è un tacco 10, scarpa sobria, sul nero o nudo, senza applicazioni gioiello. Per un primo appuntamento diurno, ottima la scelta di uno stivaletto o una scarpa comoda come una sneakers in denim o stampata.

Cosa indossare al primo appuntamento: il trucco.

A seconda dello stile personale, il trucco sarà più o meno marcato. Teniamo conto che è un primo appuntamento potenzialmente con l’uomo della vita: da evitare esagerazioni con occhi nerissimi e rossetti rossi e carichi, abbronzature esagerate e cotonature da Jersey Shore. La scelta migliore è puntare sul trucco nude per il giorno e un delicato smokey eye per la sera. Se il punto forte sono le labbra ben disegnate e un sorriso smagliante, puntate su un rossetto corallo (di giorno) o rosso (Rouge Coco 444 per la sera).

cosa indossare al primo appuntamento

palette colori Rouge Coco di Chanel

Cosa indossare al primo appuntamento: attitude casual-chic.

La cosa più importante da ricordare per un primo appuntamento è, senza dubbio, che l’uomo si spaventa facilmente. Lo stile più indicato per un primo incontro è quello casual-chic, e così anche l’attitude. Siate voi stesse, non troppo impostate, no al troppo sexy di pizzi leggerissimi e labbra accesissime, tacchi vertiginosi o abiti preziosi. Legate i capelli in una treccia, indossate una camicetta leggera ed una semplice gonna, comportatevi in maniera naturale, senza apparire troppo ferme nelle vostre convinzioni o volgari alla Samantha di Sex and the City. Non troppo languide, svenevoli, e neppure amicone da bar sport. Femminilità è la parola d’ordine. Siate femmine. Se non sfocia in amore, il primo appuntamento potrebbe essere l’inizio di un’ottima amicizia.

 

 

Published
12 mesi ago
Categories
BuzzStyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *