BuzzNews > Benessere > Cibi freschi per l’estate: le 7 cose da mangiare col caldo

Cibi freschi per l’estate: le 7 cose da mangiare col caldo

Cibi freschi per l’estate e il giusto equilibrio

I cibi freschi per l’estate sono un vero toccasana quando l’afa ed il caldo estivo si fanno sentire. Spesso in questi mesi siamo davanti al dilemma su cosa mangiare per evitare di accaldarci ancora di più. Vogliamo scegliere delle pietanze gustose, ma allo stesso tempo desideriamo mantenerci leggeri. Che cosa scegliere: gusto o freschezza? Possiamo avere entrambi, se scegliamo le ricette giuste.

I cibi freschi per l'estate sono leggeri, ma possono essere anche saporiti

I cibi freschi per l’estate sono leggeri, ma possono essere anche saporiti – fonte immagine pixabay.com credit: eak_kkk

Pietanze fresche, gustose e leggere

Possiamo trovare anche tra i cibi freschi per l’estate delle ricette davvero gustose e semplici. Infatti i piatti estivi freddi possono sorprendere con il loro sapore. Sono in grado di rendendoci sazi riuscendo a non appesantirci, indipendentemente dall’essere a dieta per la prova costume. Ci sono piatti freddi estivi senza cottura e secondi piatti freddi veloci. Vediamo alcune di queste buone ricette estive.

Prosciutto e melone

Il prosciutto con il melone è un piatto tipico di questa stagione. Lo si può considerare un secondo piatto oppure un piatto unico, se lo si accompagna con del pane. La scelta del prosciutto da accompagnare a questo frutto varia secondo i gusti, può essere sia cotto sia crudo.

Insalata con tonno

L’insalata è un ingrediente che spopola tra le ricette dei cibi freschi per l’estate. È leggera e può essere accompagnata con dell’altra verdura. Si sposa bene anche con il tonno, incluso quello al naturale. Un’insalata di questo tipo è da inserire tra i secondi piatti e può andare bene anche con i pomodori e la rucola. Si possono aggiungere delle olive, nere o verdi, poi condite il piatto con dell’olio e salate quanto basta. È facile da preparare, quindi è da considerare tra le ricette veloci estive per la cena.

Riso freddo e pasta fredda

Il riso freddo o la pasta fredda sono degli ottimi primi piatti. Sono entrambi un po’ più complessi da preparare, ma sono molto saporiti. Potete aggiungere tutti gli ingredienti che più vi piacciano per guarnire il riso e la pasta. Si può mettere tonno, wusterl, pezzi di prosciutto, molti tipi di formaggio e le verdure sottolio che preferite. A volte si preparano delle porzioni molto abbondanti e il riso o la pasta possono diventare un piatto unico. Potete decidere anche di avanzarne per il giorno dopo e portarlo sul luogo di lavoro in una pratica schiscietta.

Tonno con mais e olive

Uno tra i cibi freschi per l’estate, da preparare molto velocemente, è il tonno con il mais e le olive. Basta prendere una scatoletta di mais, aprirla, mettere il contenuto in uno scolapasta e sciacquarlo bene sotto l’acqua. Unitelo con delle olive ed il tonno della vostra marca preferita. Questa ricetta può essere accompagnata da del pane ed è veramente molto buona. Se avete in casa un gatto che adora il pesce e le olive, è meglio non lasciare il piatto incustodito. Potrebbe decidere di assaggiare il vostro pasto.

Insalata con pomodorini e mozzarella

Questo tipo d’insalata è uno tra i piatti freddi veloci da preparare. Prendete l’insalata, dopo averla lavata bene, lavate e tagliate i pomodorini e fate la mozzarella a cubetti. Unite il tutto, condite e salate. È uno dei piatti leggeri per l’estate, particolarmente indicato per la cena.

Bruscetta

Cosa c’è di meglio che gustarsi una bruschetta la sera, dopo una giornata di lavoro? Un pasto veloce da preparare e molto saporito. Tostiamo il pane al punto giusto e insaporiamolo con olio e prosciutto crudo o cotto. Uno dei cibi freschi per l’estate incredibilmente pieno di gusto.

Bresaola con l’insalata

Un panino con bresaola ed insalata è uno dei cibi freschi per l’estate che può essere una soluzione adatta per il pranzo e la cena. Prendete la vostra busta di bresaola, apritela e, dopo aver messo il contenuto in un piatto, conditelo con olio. Mettete la bresaola in un panino con due foglie d’insalata. Potete scegliere anche di fare a meno del pane. Tagliate la bresaola, poi unitela ad un bel po’ d’insalata. Condite e salate il tutto.

Un menu leggero e veloce

I cibi freschi per l’estate hanno la particolarità di essere abbastanza veloci da preparare e sono quasi sempre leggeri e senza cottura. Sta al nostro gusto, ed appetito, che cosa preparare per pranzo e cena. L’importante è non appesantirsi troppo.

Pubblicato il
3 mesi ago
Categorie
Benessere
Viviana Tintori

Viviana Tintori filosofa digitale

Una filosofa specializzata in comunicazione informatica ( eh si…avete letto bene, anche i pensatori amano i computer ) e un’appassionata di tecnologia sin dall’età di undici anni. Classe 1979 e milanese di estrazione, vive immersa nel mondo di Internet e cerca sempre di unire le possibilità date dalla rete con la sua seconda passione: la cultura. È una lettrice accanita, incuriosita da qualsiasi argomento. Adora anche il teatro e il cinema. Abita in una casa piena di libri e uno dei sui desideri è poter guidare una Volkswagen Maggiolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *