BuzzNews > Lifestyle > Chanel: sfilata Cruise 2018 ispirata all’antica Grecia

Chanel: sfilata Cruise 2018 ispirata all’antica Grecia

Karl Lagerfeld mette in scena uno show spettacolare per la sfilata Chanel Cruise 2018

“La modernité de l’antiquité” è questo il titolo della collezione Chanel Cruise 2018. Karl Lagerfeld non si smentisce e per i suoi selezionatissimi invitati mette in scena uno show emozionante al Grand Palais di Parigi. In prima fila, oltre all’immancabile Anna Wintour, anche Pedro Almodovar ela principessa Charlotte di Monaco.

Le scenografie spettacolari delle sfilate Chanel sono ormai un marchio di fabbrica iconico, segno distintivo della creatività di Kaiser Karl. Negli anni scorsi, il Grand Palais, sede storica degli show ideati da Lagerfeld, è diventato supermercato, mondo digitale, serra di origami, casinò e aeroporto. Per la Cruise 2018, il padiglione costruito per l’Esposizione Universale del 1900, ha trasformato una sua ala in uno scorcio fantastico di un’antica Grecia surreale.

chanel cruise 2018 dettagli

il set della sfilata in puro stile antica Grecia

Dall’Antigone di Cocteau alle moderne dee greche di Lagerfeld

Chanel non è nuova all’ispirazione greca. Karl Lagerfeld, infatti, per la sua collezione Cruise si è ispirato ai costumi che mademoiselle Coco Chanel creò per l’Antigone di Jean Cocteau. “Non posso pensare che la mia Antigone si vesta male” disse lui, nel 1922, per spiegare la scelta di collaborare con Coco.

Karl ha rivisto e modernizzato lo stile greco, le origini della moda, mantenendo i canoni di quella bellezza ellenica fra tuniche e sandali alla schiava.

In uno scorcio di Grecia, un po’ sito archeologico e un po’ set cinematografico, ricostruito nella Galerie Coubre del Grand Palais, le modelle hanno sfilato con mini dress stretti nel punto vita da cordoncini, abiti che per i loro colori richiamavano i vasi greci, stampe di ellenica memoria, tocchi di modernità dati da orecchini e make up un po’ anni 50. Un mix di stili, colori, mode, che si amalgamano perfettamente come ogni volta grazie al genio di Karl.

chanel cruise 2018 dettagli

make up per la sfilata Cruise 2018

Gli accessori top sono i sandali alla schiava con tacco a colonna ionica dai colori accesi come azzurro e giallo. Qualcuno rivendica la paternità di questo tacco a Dolce&Gabbana, ma si sa che la moda va e viene, e il tacco non fa la scarpa.

chanel cruise 2018 dettagli

sandalo alla schiava con tacco a colonna ionica

I colori della collezione Chanel Cruise 2018

Ad aprire la sfilata, la modella italiana Vittoria Ceretti, con un mini dress in tweed, il tessuto Chanel per eccellenza, in un azzurro pastello.

chanel cruise 2018 dettagli

Vittoria Ceretti apre la sfilata Chanel Cruise 2018

I colori della collezione variano dalle candide tonalità del bianco ottico alle nuance pastello di azzurro e rosa.  Non manca di certo il nero e l’abbinamento black and white tanto caro alla maison.

I sandali sfiorano le tonalità fluo, con i loro turchesi e arancione vivace, che li rendono ancora più pop.

Ci sono anche le micro stampe riprese dalle decorazione delle antiche ceramiche a figure rosse, disegni floreali, fantasie dorate su fondo bianco ottico. L’ispirazione e il set in sé, danno spazio all’uso di colori terrosi, come gli ocra, i marroni, i beige e i sablée. Gli abiti finali sono affidati alle tonalità gold con bustier ricamati come fossero corazze, abiti rimborsati in lamè e mini dress preziosi. Si finisce poi con tre abiti bianchi, di puro richiamo all’iconografia degli dei dell’Olimpo, Venere, Era e Atena che sfilano in passerella per Karl Lagerfeld.

chanel cruise 2018 dettagli

modelle nel backstage della sfilata

Pubblicato il
5 mesi ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *