Catastrofe 10 novembre: Arriva dagli USA la notizia di un evento che sconvolgerà il mondo. Cosa non è stato rivelato, ma la nostra squadra del mistero ha fatto delle ipotesi: dal terremoto al meteorite, ecco cosa accadrà il 10 novembre

Come sarà la Terra dopo il 10 novembre

Come sarà la Terra dopo il 10 novembre

Catastrofe 10 novembre: terremoto

Lo strumento che rileverà per primo il terremoto

Lo strumento che rileverà per primo il terremoto

Imprevedibile, altamente distruttivo, senza via di scampo. Il 10 novembre prossimo una serie di grandi terremoti di magnitudo 10 della scala Richter colpirà la Terra. Questo lo sappiamo perché la somma di 10+11+2014 dà 2035 e la somma dei suoi numeri è è 10. La matematica non mente! In seguito a questo terribile terremoto gli edifici cadranno, le piramidi si squarceranno, gli anziani cadranno e si romperanno il femore. Solo pochi troveranno scampo ma si ammazzeranno tra loro per il possesso dell’unico iPhone 6 ancora funzionante. Questa è una delle ipotesi più probabili della catastrofe 10 novembre.

Invasione aliena

Gli alieni che distruggeranno la Terra

Gli alieni che distruggeranno la Terra

Dopo aver vagato per qualche miliardo di anni, un gruppo di predatori alieni sceglierà, senza alcun motivo, la Terra per soddisfare la  bramosia di distruzione: ciò avverrà il 10 novembre. In realtà dovevano arrivare il 4 luglio, ma hanno trovato traffico: lo svincolo per i bastioni di Orione è sempre un casino. Comunque sia il 10 novembre gli alieni arriveranno e ci sarà un fuggi fuggi generale con esplosioni, spettacolari incidenti d’auto e una ragazzina che ogni due per tre urla in maniera estremamente fastidiosa. Per fortuna ani e anni di film sugli alieni ci hanno suggerito delle contro-mosse: iniettare un virus letale nella loro astronave madre, per poi attaccare quelle più piccole con armi convenzionali sembra essere il più efficace. Il 10 novembre prepariamoci a una catastrofe: la lotta contro gli invasori alieni comincia.

Olocausto nucleare

Il 10 novembre un generale americano impazzito ordina un attacco nucleare contro le basi missilistiche russe. Il problema è che i russi hanno costruito l’ordigno fine di mondo: bombe atomiche coperte di cobalto-torio G che una volta esplose provocheranno piogge radioattive che elimineranno ogni forma di vita per i prossimi 93 anni. Questo congegno si attiverà automaticamente quando una delle basi missilistiche viene colpita, e non è nemmeno possibile disinnescarlo: anzi se si tenta di disinnescarlo esso esplode automaticamente. Ok è la trama del Dottor Stranamore ma nulla vieta che possa accadere realmente. Per fortuna delle grandi menti hanno un piano per la sopravvivenza della razza umana. Ecco il piano di salvezza e come il 10 novembre il mondo finirà

Catastrofe 10 novembre: Virus letale

Siamo tutti preoccupati dal virus Ebola: ma in realtà esso è solo una prova del virus che il 10 novembre ci eliminerà tutti, a meno che non paghiamo migliaia di euro alla casa farmaceutica che ha l’unico antidoto, e ovviamente ha anche creato il virus letale. La catastrofe è in realtà annunciata. Da anni in rete esistono videogiochi il cui scopo è simulare l’epidemia distruttiva: sono stati divulgati dalla sopraddetta azienda farmaceutica che ormai ha acquisito i dati necessari all’epidemia finale. Il 10 novembre essa sarà iniettata nell’aria e in breve contagerà l’umanità. Ecco qul è la catastrofe 10 novembre

I virus letali che saranno sprigionati il 10 novembre

I virus letali che saranno sprigionati il 10 novembre

Catastrofe 10 novembre: meteorite

L'impatto che avverrà il 10 novembre

L’impatto che avverrà il 10 novembre

la Catastrofe 10 novembre sarà provocata da un gigantesco sasso spaziale che colpirà la Terra. L’impatto è previsto nell’oceano Atlantico e solleverà una massa d’acqua capace di sommergere la metà dei continenti che si affacciano sulle coste atlantiche. Ma non ci sarà scampo nemmeno per gli altri: infatti i detriti sollevati provocheranno una catastrofe climatica che porterà alla distruzione del mondo come lo conosciamo oggi. Ma non periremo senza combattere: si dice che la NASA stia addestrando dei trivellatori da mandare sull’asteroide per distruggerla.

Catastrofe 10 novembre: tempesta solare

La tempesta solare del 10 novembre

La tempesta solare del 10 novembre

Il 10 novembre una fortissima tempesta elettromagnetica proveniente dal sole colpirà la Terra provocando un black-out totale. Qualsiasi cosa elettrica smetterà di funzionare. Certo non provocherà la nostra morte fisica ma non avremo più il Wi-Fi, non potremo più usare internet e quindi facebook!! Se non è una catastrofe questa, ditemi voi!

Queste sono solo le 6 ipotesi più probabili. C’è anche qualche ingenuo che sostiene una settima ipotesi per il 10 novembre: non accadrà nulla di nulla. Ma lasciamo questi stolti ottimismi e guardiamo in faccia alla realtà: non sappiamo cosa accadrà ma di sicuro ci sarà una catastrofe. Quindi se dovete organizzare un pranzo con la suocera che vi sta antipatica mi raccomando: scegliete il 10 novembre!

 

Published
2 anni ago
Categories
Intrattenimento
Michele Mozzanica

foto BNMichele Mozzanica nasce nel 1989, nelle terre del Manzoni. Dopo gli studi classici si laurea in storia e poi, non contento, si è (quasi) “masterizzato” in editoria. Per hobby ha tentato la carriera di chitarrista, ma ha capito che strimpellare note a caso su corde sempre più scordate non vuol dire suonare la chitarra, così ha pensato bene di dedicarsi alla recitazione. È appassionato di sport, musica, film e qualunque cosa possa rientrare, anche solo vagamente, nell’ambito della cultura, il che comprende un po’ tutto tranne i chihuahua  nelle borse. Per il resto preferisce la pizza al kebab, i pub alle discoteche e Willy il Coyote a Beep-beep.

One comment on “Catastrofe 10 novembre: le 6 possibili sciagure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *