Gli orecchini per brillare nel Capodanno 2016

Non solo i botti nel Capodanno 2016. A brillare nella notte del 31 dicembre non sarà solo il cielo.

Che sia una cena con amici, un cenone al ristorante o una pazza notte in discoteca, l’imperativo per la notte di fine anno è brillare.

Sparkling ovunque siate. Che sia la scarpa, l’abito o la borsa, brillate.

Ma per un outfit da Capodanno 2016 glamour, di certo non potete dimenticare a casa gli orecchini, che non completano solamente, ma possono diventare parte, se non focus, dell’outfit.

Come sono gli orecchini per Capodanno 2016

Big. Gli orecchini devono essere assolutamente brandi. Al bando punti luce (salvo casi estremi dove l’effetto brillante è troppo e si rischia l’effetto bancarella dei gioielli).

capodanno 2016 orecchini

orecchino Mary Katrantzou

Ai lobi delle orecchie solo monili eccessivi, luminosi, una cornucopia di cristalli, diamanti, resine, pietre. Chandelier, ear cuffs, inspiegabili esempi di architetture mista a gioielleria. L’importante è che l’orecchino si veda e si veda molto.

Orecchini dalle passerelle perfetti per Capodanno 2016

In passerella, l’orecchino over è stata tendenza dell’anno. Perché non chiudere con questo mood questo anno? E allora sbizzarritevi alla ricerca di orecchini giganti, che scendono sulle spalle, che inghiottono il lobo o l’intero orecchio.

Se non esagerate nel vestire, osate con l’accessorio prezioso. Non solo gold, ma basta che luccichi.

Modalità un orecchio solo, come negli anni ’80, con un orecchino gigante che rischia di allungarvi un lobo alla volta. Perfetto per una cena pop, per un dopo cena in discoteca, elegantemente giovane e glamour.

Un ottimo esempio ce lo dà Donatella Versace sulla passerella di Versus Versace, dove sfila un outfit athlesure con un orecchino pendente in maglia metallica, icona della maison Versace.

capodanno 2016 orecchini

Se non volete che l’orecchio opposto si senta da solo, prendete spunto dalla passerella di Elie Saab, che ad un orecchino chandelier da cui pendono stelline come fosse una giostrina da appendere alla culla, un più sobrio orecchino dall’altro lato, sempre in mood stellare.

capodanno 2016 orecchini

Non solo gold o silver. Gucci presenta orecchini multicolor, un arcobaleno prezioso che pende dai lobi e impreziosisce l’outfit. Nel caso della passerella di Alessandro Michele, l’insieme è un tripudio di colori, ma potete utilizzare l’orecchino variopinto come focus di un outfit monocromatico.

capodanno 2016 orecchini

Se a Capodanno 2016 siete invitate a una cena elegante, che sfocerà in calici di champagne, coriandoli e balli di gruppo, ed avete scelto la preziosità di un abito bianco e oro, mettete del colore nei vostri orecchini, come insegna Karl Lagerfeld per Chanel.

capodanno 2016 orecchini

Nel candore spicca il rosso delle pietre degli orecchini, che riprendono l’accostamento bianco-oro dell’outfit.

Se volete un Capoanno 2016 più tranquillo, scegliete l’opulente sobrietà

Un ossimoro per descrivere il mood delle feste se non volete adornarvi come alberi di natale di gioielli eccessivamente brilluccicosi.

Il re  della moda italiana, Giorgio Armani, ci dà un suo personale esempio di opulente sobrietà, con gli orecchini della linea Emporio Armani: semplici, monocromi, ma enormi e con quel gusto tribale.

capodanno 2016 orecchini

Anche Pierpaolo Piccioli, al suo debutto in solitaria per Valentino, ha dato la sua interpretazione, con questi orecchini che sembrano monili del rinascimento, lunghe spade semplici, che pendono dalle orecchie e messe in risalto dall’acconciatura raccolta.

capodanno 2016 orecchini

Published
5 mesi ago
Categories
BuzzStyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *