capodanno 2015

photo credit: ViaMoi via photopin cc

Se non ci avete ancora pensato, vi suggeriamo 4 romantici modi di trascorrere il Capodanno 2015

Se dopo le feste di Natale trascorse in famiglia, avete voglia di passare qualche giorno in tranquillità lontano da pranzi luculliani, giochi in scatola e cinepanettoni natalizi, vi proponiamo 4 romantiche mete per il Capodanno 2015. Per chi ama concludere l’anno lontano da luci sfavillanti, party super affollati e feste danzanti, è possibile scegliere luoghi meno conosciuti e destinazioni romantiche da godersi in dolce compagnia, concedendosi momenti di relax e di calma per staccare dai frenetici ritmi cittadini. Non c’è nulla di meglio per iniziare un nuovo anno! Le mete prescelte hanno il vantaggio di essere low cost, a portata di tutte le tasche, anche di quelle con budget molto limitati.

Capodanno 2015 in una spa

capodanno 2015 spa

photo credit: whl.travel via photopin cc

Non c’è nulla di meglio per rilassarsi in coppia che concedersi qualche giorno in una spa o in una beauty farm. Non necessariamente bisogna pensare a spa lussuose ed esclusive che non sono alla portata di tutti. È, infatti, possibile trovare proposte di tutti i prezzi: in tutta Italia esistono alberghi con annesso centro benessere che offrono pacchetti vantaggiosi che includono cenone di Capodanno e ogni genere di trattamento e massaggi. Oppure esistono piscine termali, calidari e acquapark che organizzano eventi per festeggiare il nuovo anno.

Capodanno 2015 in una baita di montagna

capodanno 2015 in baita

photo credit: Nick Moulds via photopin cc

Cosa c’è di più romantico dell’attendere il Capodanno davanti al caminetto di una baita o di uno chalet di montagna con la neve che cade? Anche in questo caso non c’è che l’imbarazzo della scelta. Avete a disposizione le tante località montane italiane, in particolare quelle dell’Alto Adige, dove potrete festeggiare l’arrivo del nuovo anno, magari a duemila metri di altezza riscaldandovi con succulenti piatti locali e fiumi di vin brulé.

Capodanno 2015 alla scoperta di piccoli borghi

capodanno 2015 nei borghi

photo credit: shineon.it via photopin cc

La fine dell’anno e il Capodanno possono anche essere l’occasione per concedersi una breve vacanza alla scoperta di località meno note, ma diffuse in ogni angolo della Penisola. Si può scegliere tra città d’arte minori, meno affollate e sicuramente più convenienti delle mete tradizionali; piccoli borghi dove attendere la mezzanotte passeggiando tra i caratteristici vicoli e stradine, o luoghi dove la natura è ancora intatta e incontaminata ed è ancora possibile festeggiare ammirando il cielo stellato.

Capodanno 2015 in un castello

capodanno 2015 castello

photo credit: Benessere Lazio via photopin cc

Per chi sogna invece di iniziare il nuovo anno come principi e principesse, è possibile trascorrere il Capodanno 2015 in uno dei tanti castelli disseminati su tutto il territorio italiano. Molti, trasformati in alberghi e lussuosi resort o semplici locande, permettono di vivere il Capodanno come in una fiaba.


Miriam Rotondò

miriam_rotondo'Giornalista e web content editor appassionata di Social media, da oltre vent’anni lavoro nel mondo dell’editoria, della comunicazione e del turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *