BuzzNews > Viaggi > Viaggi in Europa > Capitali europee da visitare: 6 capitali d’Europa da scoprire

Capitali europee da visitare: 6 capitali d’Europa da scoprire

Capitali europee da visitare: le mete da non perdersi

Siete alla ricerca di una destinazione per la vostra prossima vacanza? Scegliete tra le tante capitali europee da visitare. Super gettonate per passare il Capodanno, le migliori città europee non sono certamente prive di fascino nel resto dell’anno. Anzi, svelano ancor di più il loro fascino quando non sono prese d’assalto da miriadi di turisti.

Capitali europee da visitare

Luoghi d’Europa da visitare: Oslo – Credit: Lynn0927

Trascorrere un weekend nelle capitali europee vi permetterà di entrare in contatto con culture e tradizioni nuove. Stili di vita ed abitudini differenti dai vostri. O, magari, scoprire punti in comune di cui non sospettavate nemmeno l’esistenza. In ogni caso un viaggio porta sempre ad un arricchimento personale. Quindi, perché non iniziate subito a visitare alcune delle capitali europee?

Se non sapete da quale cominciare, ecco l’elenco delle 6 capitali europee da visitare assolutamente.

Le mete turistiche europee irrinunciabili

Fare una classifica delle capitali europee da visitare, in ordine di importanza, non è quello che ci interessa. E non è quello che faremo. Ogni capitale dei paesi europei da visitare merita un viaggio. Visitarle tutte è certamente impegnativo e dispendioso, ma non per questo impossibile.

Luoghi da visitare in Europa: i must dai quali cominciare

Capitali europee da visitare

Roma, una delle capitali europee da visitare assolutamente

Qual è la prima delle capitali europee da visitare? Roma, ovviamente. Facciamo del sano campanilismo per una volta. Roma, Caput Mundi, rientra a pieno diritto nella classifica delle città più belle del mondo. E non è certamente un titolo immeritato. La fontana di Trevi, il Colosseo, i Fori Imperiali, piazza Navona… Tutti ci invidiano il patrimonio artistico ed architettonico di Roma. Ma quanti di noi possono dire di averla vista e di conoscerla davvero? Gli stessi romani non smettono mai di stupirsi. Ogni giorno si imbattono in nuovi tesori dei quali nemmeno sospettavano l’esistenza. Il consiglio è quindi di mettere Roma in cima all’elenco delle capitali europee da vedere assolutamente. Per apprezzare appieno la Città Eterna vi suggeriamo di farvi portare in giro per la città da romani doc. Perché? Vi mostreranno di sicuro qualche chicca che non è compresa nei soliti percorsi turistici. Non avete amici indigeni? No problem. Con una ricerca online riuscirete facilmente a trovare una guida romana che sarà felice di farvi da Cicerone. Altra opzione è quella di partecipare a visite a tema della città. Tra le varie possibilità, ad esempio, vi sono tour del cibo di strada con guida locale.

Parigi: uno dei luoghi più romantici da visitare in Europa

Un’altra delle città europee da visitare? Parigi. I cugini francesi non si possono certo lamentare della loro capitale. La Ville Lumière è tra le mete turistiche europee più amate. Una gita lungo la Senna a bordo dei tipici bateaux-mouches. Salire sulla tour Eiffel, uno dei simboli della Francia. La visita al museo d’Orsay ed al Louvre sono tappe imprescindibili se vi recate a Parigi.

Se non volete perdervi la Gioconda, sappiate che il Louvre ha come giorno di chiusura il martedì. Pianificate di conseguenza il vostro itinerario turistico. Questo incredibile museo, inoltre, è ad ingresso gratuito, da ottobre a marzo, la prima domenica di ogni mese. Nel caso in cui non possiate usufruire di questa opportunità, potrete acquistare online il biglietto d’ingresso. Comodamente da casa, potrete scegliere giorno ed orario della vostra visita. Acquisterete un ticket che vi consentirà di accedere alla piramide entro i 30 minuti precedenti l’orario indicato sul biglietto. In caso contrario preparatevi a lunghe file. Ne varrà comunque la pena.

Weekend nelle capitali europee? Scegliete Londra

Capitali europee da visitare

Credit: Pexels – pixabay.com

Nella classifica delle città più belle del mondo dobbiamo inserire anche Londra. Nonostante la Brexit, Londra è ancora una delle capitali d’Europa. Tra le mete turistiche europee, Londra con il mix di culture e lingue, di edifici storici o ultramoderni, certamente vi incanterà. Gli amanti dell’arte non devono farsi sfuggire il National Gallery ed il Tate Modern. Tower Bridge ed il Big Ben sono altri simboli della città da vedere assolutamente. Se vi piacciono i luoghi più trendy, invece, non lasciatevi sfuggire Bermondsey, il quartiere più cool del momento. I più romanticoni non dovranno invece perdersi la famosa ruota panoramica: il London Eye. Online è possibile acquistare uno speciale biglietto, l’Ultimate Fast Track. La tariffa adulti (16+) costa £39.95. Potrete così salire sull’Eye in qualunque giorno e orario desideriate, entro i 3 mesi dalla data di acquisto del biglietto.

Capitali dell’Europa settentrionale da visitare

Capitali europee da visitare

Copenaghen, una delle mete europee – Credit: tpsdave – pixabay.com

Volete visitare le capitali europee poste più a nord? Iniziate da Copenaghen, in Danimarca. Il periodo migliore dell’anno per visitarla è la primavera. Con la fioritura di tulipani e crochi scoprirete varietà cromatiche che nemmeno immaginavate esistessero. Copenaghen, non essendo particolarmente estesa, è tra le mete perfette per un weekend nelle capitali europee. E’ possibile raggiungere la capitale danese tramite voli che partono dagli aeroporti delle principali città italiane. Non solo da Milano, Roma, Torino, Venezia, Trieste, Bologna e Firenze. Ma anche da Genova, Napoli, Pisa, Verona e Catania. Dopo un volo che dura dalle 3 alle 5 ore atterrerete  a Copenaghen. Non dimenticate di fare una tappa al porto per salutare la Sirenetta.

Un’altra delle migliori città europee da visitare nell’Europa settentrionale è Oslo, in Norvegia. Per una full immersion culturale non perdetevi il Teatro dell’Opera ed il Museo Munch. Il Museo Fram, quello delle navi vichinghe, ed il Museo Kon-Tiki sono altre perle da non lasciarsi sfuggire. Da Oslo potrete anche partire per una mini-crociera, direzione Bergen, alla scoperta degli affascinanti fiordi. Se non avete problemi a svegliarvi presto, e con un pizzico di fortuna, fino a marzo potrete vedere l’aurora boreale.

Reykiavik e le fredde terre del nord Europa

Se volete visitare l’Europa settentrionale, anche Reykjavik rientra sicuramente nella lista delle capitali europee da visitare. Recandovi in Islanda avrete altre chance per poter ammirare l’aurora boreale o per osservare da vicino i geyser. Le temperature in questo periodo dell’anno sono rigide, ma non disperate. Provate con questa tecnica: correte nella neve e poi tuffatevi nelle calde acque delle sorgenti termali. Vi sentirete rigenerati.

Capitali europee da visitare

Reykjavik, una delle capitali europee da visitare – Credit: Christine Zenino

Tra le capitali d’Europa, Reykjavik non è esattamente dietro l’angolo. E dall’Italia non vi sono voli diretti (se non qualche charter nel periodo estivo). Potete comunque partire da un aeroporto italiano (Milano, Torino, Venezia, Bologna e Roma). Fare una sosta in uno scalo europeo (Berlino, Copenaghen, Amsterdam) e poi arrivare a Reykjavik. Facile, no?

Fino ad ora abbiamo fatto un elenco di capitali europee da visitare che comprende solamente 6 città. Ma la lista delle migliori capitali europee non si esaurisce di certo qui. In articoli futuri esploreremo altre fantastiche città dell’Europa da vedere. Stay tuned.

Pubblicato il
10 mesi ago
Categorie
Viaggi in Europa
Melissa Meletto

“Durante lo scorso autunno un branco di anatre, almeno una quarantina, si posarono proprio al centro del lago affianco a casa nostra, e mentre stavano lì successe questa cosa stranissima. La temperatura si abbassò di colpo fino a far gelare il lago, e le anatre volarono via portandosi dietro il lago, e si dice che ora quel lago si trovi da qualche parte in Georgia”.

“Towanda!”

 

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *