BuzzNews > Intrattenimento > Canzoni Rock Famose: le 10 storie più curiose dei capolavori del rock

Canzoni Rock Famose: le 10 storie più curiose dei capolavori del rock

canzoni-rock-famose

canzoni-rock-famose

Ci sono canzoni rock famose, che tutti abbiamo ascoltato molte volte: ma vi siete mai domandati come sono nate o da cosa sono state ispirate? Quali segreti nascondono? Ecco le 10 storie più curiose tra le canzoni rock famose.

1.Deep Purple “Smoke on the Water” 1972

É una delle canzoni rock famose più copiate da chi suona la chitarra. Il brano è ispirato a un fatto accaduto al festival di Montreaux in Svizzera nel 1971: un razzo segnaletico lanciato da un fan alla fine di un concerto di Frank Zappa incendiò il Casinò. Il “fumo sull’acqua” del titolo è quello che i membri del gruppo vedevano guardando l’incendio dalla loro stanza in hotel.

2.Beatles “Yesterday” 1965

Paul Mc Cartney compose la melodia dopo un sogno, a casa della fidanzata Jane Asher a Londra e lavorò a lungo al testo e a un titolo che convincesse il resto dei Beatles. Offerta a Chris Farlowe lui la rifiutò giudicandola “troppo tenera”. Nel 1999 fu eletta canzone più bella del XX secolo e vanta il record di cover: oltre 3000.

3.Pink Floyd “Another Brick in The Wall” 1979

Tra le canzoni rock famose più amate in assoluto, è contenuta nell’album “The Wall” ed è divisa in tre parti. La seconda, pubblicata come singolo, è una protesta contro il sistema educativo dei collegi scolastici. Per il coro furono ingaggiati gli studenti di musica dell’Islington Green School nel nord di Londra e per questo la scuola ricevette 1000 sterline.

4.Eagles “Hotel California” 1976

Il testo visionario del brano richiama gli eccessi nello stile di vita dell’ambiente musicale dell’epoca. Altri ci intravedono segni di satanismo. Gli Eagles, allora dediti ad alcol e droga, anni dopo la definirono come una canzone sulla dipendenza da stupefacenti.

5.Rolling Stones “(I Can’t Get No) Satisfaction” 1965

É una delle canzoni rock famose più amate di sempre e in Europa fu inizialmente censurata. Il suo famoso riff di chitarra fu registrato su una cassetta da Keith Richards prima di addormentarsi. Il giorno dopo il nastro conteneva 2 minuti di chitarra acustica e 40 del russare di Keith.

6.Led Zeppelin “Starway to Heaven” 1971

Incluso nell’album “Led Zeppelin IV” il brano non fu mai pubblicato come singolo. Il chitarrista Jimmy Page registrò tre diversi assolo finali per scegliere il più adatto. Il testo è stato scritto dal cantante Robert Plant e un verso ascoltato al contrario, secondo alcuni, conterrebbe messaggi satanici subliminali.

7.Bob Dylan ”Like a Rolling Stone” 1965

Definita nel 2004 dalla rivista Rolling Stone come la più bella canzone di tutti i tempi, inizialmente la Columbia Records non voleva pubblicarla per la sua lunga durata (6 minuti). Uno degli elementi che la pone tra le canzoni rock famose è il riff di organo che fu improvvisato in studio dal session man Al Kooper.

8.David Bowie “Starman” 1972

Il brano fu pubblicato come singolo in aprile con scarso successo. A luglio Bowie eseguì la canzone al programma tv Top of The Pops con gli Spiders from Mars, con una tutina arcobaleno e i capelli tinti di arancione. Una storica performance che proiettò il brano nella top ten in una sola settimana.

9.Derek and the Dominos “Layla” 1971

É il riff iniziale che la pone di diritto tra le canzoni rock famose. Pubblicato come singolo tre volte (1971, 1972, 1982), il brano fu ispirato dall’amore, non corrisposto, di Eric Clapton per Pattie Boyd moglie del suo carissimo amico George Harrison. I due divorziarono nel 1977 e lei sposò Clapton due anni dopo.

10.U2 “One” 1991

Con la genesi di questo brano, contenuto nell’album “Achtung Baby”, la band superò una profonda crisi, dopo essere stata sul punto di sciogliersi. Fu un riff di chitarra di The Edge, creato per il brano “Misterious Ways”, ad ispirare il gruppo che superò così ogni dissidio e completò l’album.

Ora che conoscete alcuni segreti, sono certo che riascoltandole amerete ancora di più queste canzoni rock famose.

Photo Credit: Basti93

Autore
Pubblicato il
3 anni ago
Categorie
Intrattenimento
Fabio Banzato

fabio-banzatoFabio Banzato: classe 1962, da sempre innamorato di musica e della radio, conduce il suo primo programma a Radio Cooperativa Legnano nel 1983. Nel 1990 passa a Radio Reporter come tecnico di bassa frequenza. Qui conduce notiziari e interviste e nel 2003 diventa giornalista pubblicista. Nel 2006 il passaggio a Radio Number One come tecnico, giornalista e fonico di regia. Dal 2000 al 2013 si occupa di Radio Eurospin, radio in-store della catena di discount alimentari. Dal 2013 collabora con Parlarealmicrofono.it, sito dedicato ai professionisti della comunicazione in pubblico e radiotelevisiva. Negli ultimi anni si è dedicato con passione al mondo web e al social marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *