BuzzNews > Lifestyle > Calendario Avvento 2014: tutto quello che c’è da sapere

Calendario Avvento 2014: tutto quello che c’è da sapere

Calendario Avvento 2014: tutto quello che c'è da sapere

Calendario Avvento 2014: tutto quello che c’è da sapere

Scopriamo tante curiosità legate al Calendario Avvento 2014.

Questo Natale 2014 avete comprato per i vostri bambini il classico calendario di cartone con i cioccolatini oppure avete optato per una versione fai da te? In ogni caso non vedrete l’ora di mangiare la sorpresa, vediamo però cosa significa e da dove viene la tradizione dell’Avvento.

 1.Calendario Avvento 2014: significato e tradizione cristiana

La parola avvento deriva dal latino adventus e significa “venuta” e “attesa”. Per i Cristiani, l’avvento è il periodo che precede il Natale e indica l’inizio del nuovo anno liturgico. In tutte le confessioni Cristiane, questo periodo dell’anno simbolizza l’attesa della nascita di Gesù, bisognerebbe quindi raccogliersi in preghiera per prepararsi all’avvento della nascita.

 2. Calendario Avvento 2014: quando inizia l’Avvento

Oggi, domenica 30 novembre 2014, nel rito romano della Chiesa cattolica, inizia ufficialmente l’Avvento che contiene quattro domeniche. Per i milanesi però, l’Avvento Ambrosiano è già iniziato domenica 16 novembre. Non si tratta di una trovata commerciale per anticipare lo shopping natalizio, come qualcuno potrebbe pensare, bensì di una tradizione che il rito ambrosiano ha conservato fino a oggi. Infatti il calendario ambrosiano concepisce l’Avvento come periodo di preparazione al Natale su imitazione del periodo di preparazione alla Pasqua, la quaresima, che per l’appunto è scandita su sei domeniche.

3. Calendario Avvento 2014: origini di quello al cioccolato

Calendario Avvento 2014: origini di quello al cioccolato

Calendario Avvento 2014: origini di quello al cioccolato

I bambini iniziano invece l’ 1 dicembre, ad aprire la prima casella del calendario dell’Avvento che riserva una dolce sorpresa. Questa tradizione si diffonde a partire dal 1920 si in Germania dove vengono creati i primissimi calendari di cartone con 24 finestre che contengono i tanto amati cioccolatini con forme che ricordano gli oggetti del Natale (abete, palline, regali, renne, vischio, presepe ecc.). Oggi, tutti i più famosi marchi di cioccolato continuano a produrre questo tipo di calendario con grafiche tradizionali o legate ai personaggi del momento.

4. Calendario Avvento 2014: fai da te

Calendario Avvento 2014: fai da te

Calendario Avvento 2014: fai da te

Nei mercatini di Natale si trovano calendari dell’avvento di ogni tipo, che potrete comprare e conservare anche per gli anni successivi oppure potrete raccogliere spunti per creare il vostro calendario dell’Avvento personalizzato. Gli amanti del fai da te potranno utilizzare il feltro o la carta per creare delle piccole buste o pacchetti, da incollare su un supporto, oppure si potranno appendere ad un filo 24 conetti con delle mollette. L’importante è che su ogni “casella” venga indicato un numero da 1 a 24 e che venga riempita con una dolce sorpresa, in alternativa potrete inserire dei messaggi o dei mini regali. Un’idea molto originale è quella di creare dei biscotti natalizi su cui scrivere il numero.

Buon inizio Avvento 2014 a grandi e piccini!

Pubblicato il
3 anni ago
Categorie
Lifestyle
Elisa Guarnaccia

elisaUna laurea in Mediazione Linguistica e Culturale e un master a la Sorbonne perché amo viaggiare, parlare lingue straniere e conoscere nuove culture.

Ho studiato e vissuto all’estero, poi sono tornata nella mia Milano per occuparmi di marketing nel settore fashion. Ora sono una mamma, dinamica e curiosa appassionata di web e social media alla ricerca di nuove opportunità.