Britney Spears compie 35 anni: per celebrare il suo compleanno, abbiamo ripercorso le tappe più importanti della sua carriera dagli inizi a oggi.

Il 2 novembre 1981 nasceva a McComb (Mississippi) Britney Jean Spears. Durante la sua quasi ventennale carriera, la cantante ha raggiunto traguardi importantissimi, uno su tutti l’essere diventata l’artista femminile ad aver venduto di più album nella storia con 200 milioni di copie in tutto il mondo.

Britney ha suo malgrado anche influenzato la cultura pop arrivando ad aggiudicarsene anche il titolo di Principessa. Ma arrivata a 35 anni, cosa possiamo dire di lei? Abbiamo voluto ripercorrere così la sua carriera, dai primissimi esordi alla Disney, fino ad arrivare al suo ultimo album di recentissima uscita: Glory.

Gli Esordi al Mickey Mouse Club


Britney Spears fa il suo debutto televisivo nel 1992 all’età di 12 anni all’interno della trasmissione americana per bambini Mickey Mouse Club (dove tra gli altri ragazzini protagonisti dello show facevano parte Justin Timberlake, Christina Aguilera e perfino un insospettabile Ryan Gosling) e ne rimase la stellina fino alla cancellazione del programma nel 1996.

L’album di debutto: Baby One More Time


Il 30 settembre del 1998 uscì il suo singolo Baby One More Time che segnò immediatamente il suo ingresso col botto nelle classifiche mondiali, ma che la fece anche diventare subito un’ icona degli anni ’90 grazie anche al video che la ritraeva a scuola in attesa dell’uscita, nelle vesti di una scolaretta/Lolita, look che molte ragazzine poi le copieranno.

La svolta sexy e la “rivalità” con Christina Aguilera


Nel 2001 Britney Spears diede una svolta sexy alla sua carriera, sancita sicuramente con la leggendaria esibizione di I’m A Slave For You agli MTV VMA dello stesso anno, in compagnia di un pitone albino. Sempre nel 2001 anche la sua storica rivale Christina Aguilera, uscì dai panni di ragazzina innocente per darsi una veste più provocante con il singolo Dirrty, portando il loro antagonismo ad un altro livello. Chi era la vera Principessa del Pop?

Madonna la incorona principessa del Pop con l’iconico bacio agli MTV VMA del 2003


La risposta non tardò ad arrivare e nientepopodimeno che da Madonna durante l’esibizione agli MTV VMA del 2003 proprio insieme a Britney Spears e alla Aguilera. La Regina del Pop baciò entrambe, ma fu il bacio con Britney a scatenare i media e a risuonare fortissimo come una benedizione.

Il matrimonio con Kevin Federline, i figli e la crisi del 2007


Nell’ottobre del 2004 Britney Spears si sposò con il ballerino Kevin Federline con il quale ebbe poi due figli: Sean Preston e Aden James. Dopo tanti successi però, il 2007 fu l’anno della sua crisi: entrò in clinica di riabilitazione, si rasò a zero davanti ai clienti increduli di una parrucchiera di Los Angeles e perse la custodia dei figli, che riottenne completamente soltanto nel 2015. Il 2007 annovera anche la sua imbarazzante esibizione di Gimmie More agli MTV VMA dove a detta di tutti i presenti apparve “appesantita e confusa”.

Il ritorno sulle scene, la rinascita e l’ultimo album: Glory

Britney Spears fece poi il suo ritorno nel 2008 e negli anni successivi tra album di successo e singoli flop, si è anche messa in gioco come giudice di X Factor USA al fianco di Simon Cowell, Demi Lovato e L.A Reid ritrovando un po’ di quella forma e dello smalto perduto dopo il suo periodo di crisi. Il 2016 sancisce infine l’uscita del suo nuovo album Glory e del suo ritorno trionfale sul palco degli MTV VMA dopo 9 anni dalla sua ultima performance, dove è stata presentata ancora una volta come Principessa del Pop.


Autore
Pubblicato il
7 mesi ago
Categorie
Musica
Donata Bellan

Donata- l’età non si dice. Peter Pan al femminile. Laureata in scienze dei beni culturali prima e in visual cultures e pratiche curatoriali poi. Scrivo cose, faccio dolci, vado a concerti (troppi) e penso che i sabato sera più belli siano quelli passati con un buon vinile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *