Borghi più belli Toscana: guida ai 14 più belli e affascinanti

Borghi più belli della Toscana. Molti tra i borghi più affascinanti d’Italia sono in Toscana. Ricchi di storia, paesaggi incantevoli, prodotti prelibati e famosi in tutto il mondo. Vediamo insieme alcuni consigli sui borghi toscani e una piccola guida alle leccornie locali.

 

1. Borghi più belli Toscana: Volterra

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Andrés Nieto Porras

Borghi più belli Toscana: Volterra. In provincia di Pisa troviamo Volterra, uno dei borghi toscani più affascinanti. Questa cittadella è un luogo impregnato di storia: le mura perimetrali testimoniano l’origine etrusca, il Teatro a emiciclo è di origine romana, mentre la Cattedrale e il Palazzo dei Priori risalgono al Medioevo. In estate si svolgono due importanti festival: VolterraTeatroVolterraJazz. L’alabastro e il cacio (protagonista del Palio dei Caci Volterrani a fine ottobre) sono i prodotti tipici della zona.

 

2. Borghi più belli Toscana: Buonconvento

Borghi-più-belli-Toscana

 

Borghi più belli Toscana: Buonconvento. Posto nella valle del fiume Ombrone, Buonconvento fa parte della zona chiamata Crete Senesi. A rendere Buonconvento uno dei borghi più affascinanti della Toscana sono le mura trecentesche della fortezza, gli antichi palazzi, Porta Senese e Porta Romana. Meritano una visita il Museo d’Arte sacra della Val d’Arbia, il Museo della Mezzadria e i palazzi liberty. Uno dei consigli che vi diamo è di visitare Buonconvento a settembre quando si tiene La Sagra della Valdarbia, sagra della chianina.

 

3. Borghi più belli Toscana: Cortona

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Patrick Denker

Borghi più belli Toscana: Cortona. Nella Val di Chiana, in provincia di Arezzo, troviamo Cortona. All’interno di Palazzo Casali è ubicato il Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona, uno dei più grandi della Toscana. Questo borgo è noto anche per essere considerato la città degli antiquari: a fine estate si svolge la Mostra antiquaria. Cortona è famosa  per aver ospitato diversi seti cinematografici; per citarne uno quello de La vita è bella di Benigni.

 

4. Borghi più belli Toscana: San Quirico d’Orcia

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Sergio de Ferra

 

Borghi più belli Toscana: San Quirico d’Orcia. Situato lungo la via Francigena, in provincia di Siena, San Quirico è un borgo medievale  immerso in colline, boschi, vigneti e uliveti. A caratterizzarlo sono la cinta muraria, il castello di Vignoni, la Collegiata di San Quirico e Giuditta, i resti della torre del Cassero e alcune delle sue chiese (in particolare quella di San Francesco). San Quirico è parte integrante del Parco Artistico Naturale Culturale della Val d’Orcia. Prima di andare a rifocillarvi nel borgo con alcuni prodotti tipici (salumi, formaggi, miele, …), vi consigliamo una breve sosta alle terme di Bagno Vignoni.

 

5. Borghi più belli Toscana: Saturnia

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Sailko

Borghi più belli Toscana: Saturnia. I Romani si stabilirono a Saturnia fin dal 183 a.C.; il suo nome infatti deriva dal dio romano Saturno. Romana è anche la chiesa di Santa Maria Maddalena, il monumento principale, posto nel centro del paese. Le Terme di Saturnia richiamano moltissimi turisti per le acque terapeutiche e la bellezza delle cascate, in particolare, le Cascate del Mulino.

 

6. Borghi più belli Toscana: San Gimignano

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Vignaccia76

Borghi più belli Toscana: San GimignanoSan Gimignano  è uno dei borghi più suggestivi della Toscana. Situato su un colle, circondato da mura e costellato da ulivi, questo borgo medievale ha un fascino unico. Ricco di torri che ne caratterizzano la visuale, San Gimignano è Patrimonio dell’Umanità. Tra i prodotti famosi ricordiamo l’olio extravergine di oliva, lo zafferano e la cinta senese.

 

7. Borghi più belli Toscana: San Miniato

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Sailko

Borghi più belli Toscana: San Miniato. Su un colle posto tra Pisa e Firenze sorge San Miniato, borgo di origini etrusco-romane. San Miniato è una fortezza: al suo interno troviamo il castello (fatto costruire da Federico Barbarossa), la famosa Rocca e la Torre simbolo della città. Nel centro storico potrete ammirare affascinanti piazze e chiese, il Convento di San Francesco, Palazzo Buonaparte e Palazzo Vescovile. Tra i prodotti per cui è famoso San Miniato ricordiamo il pregiato tartufo bianco.

 

8. Borghi più belli Toscana: Pitigliano

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: gari.baldi

Borghi più belli Toscana: Pitigliano. Il borgo di Pitigliano è situato in cima ad uno strapiombo in tufo. I vicoli pittoreschi e le affascinanti case-torri in tufo vi incanteranno. Da vedere: Palazzo Orsini, la Cattedrale di San Pietro e Paolo con la sua torre campanaria, la Chiesa di San Rocco, il ghetto ebraico a cui Pitigliano deve il nome di Piccola Gerusalemme. Non fatevi sfuggire una visita ad una delle numerose cantine per assaggiare il famoso Bianco di Pitigliano DOC. Nel periodo natalizio potrete gustare il dolce di Pitigliano, lo “sfratto”, a base di miele e noci.

 

9. Borghi più belli Toscana: Montepulciano

Borghi-più-belli-Toscana

Borghi più belli Toscana: Montepulciano. Di origine etrusca, Montepulciano, in provincia di Siena, sorge tra due valli. All’interno delle cinta murarie, la fortezza conserva la chiesa rinascimentale della Madonna di San Biagio, Piazza Grande con il Palazzo Comunale in stile gotico, la famosa Torre dell’Orologio e il Duomo. Nota per le vicine terme, ma soprattutto per la produzione del  Vino Nobile di Montepulciano DOCG.

 

10. Borghi più belli Toscana: Montalcino

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: O.S

Borghi più belli Toscana: Montalcino. Il borgo medievale di Montalcino è una fortezza del 1361, dotata di torri e cinta murarie dalle quali potrete godere di panorami mozzafiato. Montalcino è ricca di chiese: la più importante è il Duomo o Cattedrale di San Salvatore. A Montalcino troviamo uno dei più rilevanti musei toscani, il Museo Civico e Diocesiano, che conserva importanti opere di arte medievale e moderna. A rendere Montalcino celebre nel mondo è uno dei prodotti toscani più apprezzati: il vino Brunello.

 

11. Borghi più belli Toscana: Capalbio

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: LigaDue

Borghi più belli Toscana: Capalbio. Posizionato nel sud della Toscana, su un’altura circondata da boschi della Maremma, Capalbio è un borgo rinascimentale, soprannominato la piccola Atene. Le stradine costellate di edifici in pietra e la sua parte medievale fanno di Capalbio uno dei borghi più belli della Toscana. Affascinanti a Capalbio sono il cammino di ronda della fortezza e le sue porte in legno massiccio. Il borgo è famoso anche per il Capalbio Cinema, festival del cortometraggio.

 

12. Borghi più belli Toscana: Monteriggioni

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: Zyance

Borghi più belli Toscana: Monteriggioni. In provincia di Siena troviamo Monteriggioni. A rendere questo luogo uno dei più affascinanti borghi medievali toscani sono gli edifici e palazzi del XIII secolo, i suggestivi vicoli, la pieve di S. Maria Assunta, e il castello, una fortezza dotata di 14  torri e una cinta muraria tondeggiante. Monteriggioni, citata anche da Dante nella Commedia, è nota per la Festa Medievale che si tiene a luglio. Per diversi giorni il borgo viene animato da personaggi in costume, cibi e giochi tipici medievali.

 

13. Borghi più belli Toscana: Pienza

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: yanivba

Borghi più belli Toscana: Pienza. Uno dei borghi rinascimentali più belli d’Italia, in provincia di Siena, Pienza è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Affascinanti sono i monumenti rinascimentali di Pienza: il Duomo, il Museo Palazzo Piccolomini, il Palazzo Comunale e la Chiesa di S. Francesco. Tra i prodotti tipici di questo borgo ricordiamo il miele, i dolci, i liquori, il vinsanto e i formaggi.

 

14. Borghi più belli Toscana: Poggibonsi

Borghi-più-belli-Toscana

Credit: LigaDue

Borghi più belli Toscana: Poggibonsi. Posto sulle Colline del Chianti, Poggibonsi conserva preziose opere d’arte e monumenti. Uno dei consigli che vi diamo, è quello di visitare la Collegiata di Santa Maria Assunta, il Palazzo Comunale con la vicina torre del Podestà, il Palazzo Pretorio e S. Maria di Borgo Marturi, antichissima pieve romanica. Rinomata per i mobili in legno e i gioielli, Poggibonsi è nota anche per i suoi caratteristici prodotti in ceramica e in seta.

 


Melissa Meletto

“Durante lo scorso autunno un branco di anatre, almeno una quarantina, si posarono proprio al centro del lago affianco a casa nostra, e mentre stavano lì successe questa cosa stranissima. La temperatura si abbassò di colpo fino a far gelare il lago, e le anatre volarono via portandosi dietro il lago, e si dice che ora quel lago si trovi da qualche parte in Georgia”.

“Towanda!”

 

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *