I borghi più belli della Liguria: una scelta difficile

I borghi più belli della Liguria sono difficili da scegliere. Questa regione è piena di bellezze e suscita sentimenti poetici in chi la vede. Comunque è necessario fare una scelta. In questo momento mi sento un po’ come Paride quando doveva esprimere il suo famoso giudizio, quindi, immaginando la brezza del mare, vediamo alcuni dei borghi più belli della Liguria.

I borghi più belli della Liguria: Dolceacqua

Dolceacqua è un borgo dove il tempo si è fermato. Arroccato quasi tra le montagne, ma vicino al mare, questo borgo è qualcosa di unico. La sua conformazione rotonda e la vegetazione che la circonda lo rendono identico ad un paese uscito dalla penna di uno dei più famosi favolisti europei, come i fratelli Grimm o Charles Parrault.

I borghi più belli della Liguria: Dolceaqua e il suo castello

I borghi più belli della Liguria: Dolceaqua e il suo castello – fonte Wikipedia

Il fiume, la scalinata ricoperta di vegetazione dietro al ponte romano, rendono questo luogo quasi simile ad un quadro e non è un paragone azzardato. Monet ha visitato questo luogo e ne ha tratto ispirazione per i suoi lavori, quindi si può non annoverare questa cittadina tra i borghi più belli della Liguria.

Le stradine strette di questo borgo ricordano molto quelle del paese di Les Baux, anche se a Dolceacqua non soffiano i forti venti presenti, invece, nella provincia francese.

I Borghi più belli della Liguria: Stradina di Dolceacqua

I Borghi più belli della Liguria: Stradina di Dolceacqua – fonte Wikipedia

Il castello di Dolceaqua è una tappa immancabile se si vuole completare la visita in questo paese. È di proprietà del comune dal 1942 e se le sue mura potessero parlare ne avrebbero di storie di raccontare, per incantare i visitatori.

Questa roccaforte, inoltre a trovarsi tra uno dei borghi più belli della Liguria, è stata teatro degli scontri tra Guelfi e Ghibellini e di una battaglia che riguardava l’esercito francese e spagnolo nel 1700.

Dolceaqua è un borgo dedicato a chiunque cerchi un luogo dove passare un periodo di riposo in un luogo fiabesco, oppure si è appassionati del medioevo e si vuole rivivere le sue ambientazioni o si è scrittori ed artisti in cerca d’ispirazione.

I borghi più belli della Liguria: Brugnato

Un’altra cittadina da annoverare tra i borghi più belli della Liguria è sicuro Brugnato. È posta vicino all’appennino,anch’essa è in forma concentrica ed è caratterizzata da delle case colorate. Questo borgo è caratterizzato anche da alcune bellezze artistiche piuttosto importanti.

C’è la concattedrale dei Santi Pietro, Lorenzo e Colombano, la quale contiene alcune opere d’arte.

I borghi più belli della Liguria: L'altre della cattedrale maggire di Brugrnato

I borghi più belli della Liguria: L’altare della cattedrale maggire di Brugrnato – fonte Wikipedia

 

I borghi più belli della Liguria: il rosone della cattedrale di Brugnato

I borghi più belli della Liguria: il rosone della cattedrale di Brugnato – fonte Wikipedia

L’edificio è a due navate e la sua arte ricorda la chiesa primitiva. Ha al suo interno alcuni affreschi, tra cui San Colombano benedicente e La presentazione di Gesù al tempio, risalente al quindicesimo secolo e riportata alla luce solo nel 1994.

I borghi più belli della Liguria: la presentazione di Gesù al tempio-nella concattedrale di Brugnato

I borghi più belli della Liguria: la presentazione di Gesù al tempio-nella concattedrale di Brugnato – fonte Wikipedia

C’è anche il santuario di Nostra Signora dell’Ulivo, ove è presente il dipinto Vergine con in grembo il Bambino di Vincenzo Comaschi e gli affreschi la Madonna col Bambino e i santi Pietro e Lorenzo. Durante il Lunedì dell’Angelo è possibile assistere alla festività della Madonna dell’Ulivo.

I borghi più belli della Liguria: il santuario della madonna dell'olivo a Brugnato

I borghi più belli della Liguria: il santuario della madonna dell’olivo a Brugnato – fonte Wikipedia

Un evento molto importante, e piuttosto particolare, di questo borgo è l’infiorata. Si tratta di una celebrazione artistica che avviene durante il giorno del Corpus Domini. Le vie del paese sono ornate di disegni, a tema religioso, creati interamente con i fiori. Ecco un video che mostra questa straordinaria rappresentazione.

L’infiorata è qualcosa di unico a cui assistere, a meno, logicamente, non siate allergici ai fiori.

Concludendo, Brugnato è da annovera come tra i borghi più belli della Liguria, per le sue vie, le sue chiese e per l’infiorata.

I borghi più belli della Liguria: Cervo

Cervo è un borgo vicino al mare e ricorda le antiche città di porto, infatti è pieno di vecchie storie marittime, se conosciamo bene il suo passato. Ha conosciuto legionari romani e pirati saraceni (questi ultimi erano attratti dal commercio di coralli) e persino i cavalieri di Malta. Lo splendore non manca  di certo a Cervo, uno dei borghi più belli della Liguria, annoverato anche tra uno dei più belli d’Italia.

I borghi più belli della Liguria: arco sul mare a Cervo

I borghi più belli della Liguria: arco sul mare a Cervo – fonte Wikipedia

La chiesa di San Giovanni Battista è uno dei tesori artistici che si possono vedere a Cervo. È stata costruita con i contributi dei pescatori di coralli, un fatto che ha donato all’edificio il soprannome di dei Corallini. La chiesa è dotata di un unica navata ed è in stile barocco. L’interno è davvero maestoso e il pulpito è adornato con pannelli che ricordano San Giorgio e san Giovanni Battista.

I Borghi più belli della Liguria: la chiesa di San Giovanni Battista a Cervo

I Borghi più belli della Liguria: la chiesa di San Giovanni Battista a Cervo – fonte Wikipedia

Due altre bellezze di Cervo sono anche la chiesa di San Nicola da Tolentino, sorta sulle rovine di un antico tempio pagano, e l’ex oratorio di Santa Caterina, in stile romanico, dove è possibile vedere anche un bellissimo affresco che ha come tema San Giorgio che uccide il drago.

I borghi più belli della Liguria: San Giorgio che uccide il drago in un affresco dell'ex oratorio di Santa Caterina a Cervo

I borghi più belli della Liguria: San Giorgio che uccide il drago in un affresco dell’ex oratorio di Santa Caterina a Cervo – fonte Wikipedia

Cervo ha altre bellezze artistiche, come il palazzo Morchio, Palazzo del Duca ed il Palazzo Viale-Citati, dove è possibile ammirare gli affreschi del pittore Francesco Carrega di Porto Maurizio e c’è anche il Castello dei Clavesana, che ospita il museo etnografico del Ponente Ligure.

I borghi più belli della Liguria: La musica di Cervo

Questo borgo ha altre meraviglie da offrire, infatti è una città della musica. Si tiene, dal 1964, il Festival internazionale di musica da camera di Cervo, in Luglio ed in Agosto ci sono dei concerti serali all’aperto, che hanno come tema sinfonico la musica classica.

A Cervo è presente l’Accademia Internazionale Estiva, nata nel 1988, la quale tiene a settembre dei corsi di perfezionamento per vari strumenti ad arco, ma anche per il pianoforte e il canto.

Dal 2008 c’è pure il Festival di Pasqua di Cervo, dove, durante la settimana santa, molti giovani musicisti si perfezionano con docenti di fama internazionale e hanno l’occasione di suonare, con loro, quattro concerti nei pressi dell’Oratorio di Santa Caterina.

Cervo è davvero magnifica e  da elencare nei borghi più belli della Liguria per la sua arte, sotto ogni punto di vista.

I borghi più belli della Liguria: Toirano

Non si può non includere, nella nostra lista dei borghi più belli della Liguria, Toirano. Le sue strade sono dei piccoli capolavori d’arte.

I borghi più belli della Liguria: stradina di Toirano

I borghi più belli della Liguria: stradina di Toirano – fonte Wikipedia

Possiamo annoverare, come luoghi artistici da visitare, il santuario rupestre di Santa Lucia, davvero suggestivo con il suo campanile barocco ed i cipressi che lo circondano, e la Chiesa di San Martino, anch’essa in stile barocco.

I borghi più belli della Liguria: Santuario rupestre di Santa Lucia a Toirano

I borghi più belli della Liguria: Santuario rupestre di Santa Lucia a Toirano – fonte Wikipedia

 

I borghi più belli della Liguria: Chiesa di San Martino a Toirano

I borghi più belli della Liguria: Chiesa di San Martino a Toirano-fonte Wikipedia

All’interno della chiesa di San Martino possiamo ammirare il crocefisso attribuito al Veneziano, una pala d’altare del cinquecento rappresentante la Vergine del Rosario ed il pulpito realizzato in stile rococò. Un’altra bellezza di Toirano che si deve vedere, se siete appassionati di speleologia e non soffrite di claustrofobia, sono le sue grotte.

I borghi più belli della Liguria: le grotte di Toirano

I borghi più belli della Liguria: le grotte di Toirano – fonte Wikipedia

Esse sono divise in due, la grotta della Strega e la grotta di Santa Lucia Inferiore, esse furono scoperte nel 1950 e nel 1967. Il complesso naturale fu aperto al pubblico nel 1953 ed ampliato nel 1967. Non so se in queste grotte ci siano mai state delle streghe, ma, in compenso, vi hanno transitato degli uomini primitivi e degli orsi delle caverne. Di questi ultimi, tra l’altro, sono stati ritrovati i resti.

I borghi più belli della Liguria: numeri e perfezione

Queste città sono davvero molto belle e meritano di essere vistate. Forse si potrà dire che descrivere solo quattro borghi sia un po’ riduttivo, ma il numero quattro era, in passato,  legato alla perfezione e siccome questi borghi sono eredi di una lunga storia d’arte, cultura e religione, ho voluto onorare le loro meraviglie racchiudendoli in questa numerologia sacra.


Pubblicato il
8 mesi ago
Categorie
Viaggi
Viviana Tintori

Viviana Tintori filosofa digitale

Una filosofa specializzata in comunicazione informatica ( eh si…avete letto bene, anche i pensatori amano i computer ) e un’appassionata di tecnologia sin dall’età di undici anni. Classe 1979 e milanese di estrazione, vive immersa nel mondo di Internet e cerca sempre di unire le possibilità date dalla rete con la sua seconda passione: la cultura. È una lettrice accanita, incuriosita da qualsiasi argomento. Adora anche il teatro e il cinema. Abita in una casa piena di libri e uno dei sui desideri è poter guidare una Volkswagen Maggiolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *