BuzzNews > Automotive > Bmw i8 Roadster: plug-in Hybrid

Bmw i8 Roadster: plug-in Hybrid

Bmw i8, una coupè sportiva con propulsore ibrido

Bmw i8 è una coupè plug-in hybrid di nuova generazione pensata e progettata dal designer Benoit Jacob, che cura lo stile delle Bmw i. Partendo dall’idea di base che “il lusso sarà sempre più legato ai concetti di semplicità e naturalezza”, Benoit Jacob realizza i suoi concept vehicle puntando sui valori di sportività e delle prestazioni.

Bmw i8 electric hybrid

L’automotive design è una disciplina molto complessa che va oltre alla semplice progettazione dell’estetica dell’auto. Lo scopo del car design è quello di trovare soluzioni innovative che riguardano la mobilità e l’abitabilità del veicolo, in congiunzione con le esigenze tecnico produttive. Ed è proprio con l’idea di semplicità e naturalezza che Benoit Jacob è riuscito a realizzare la Bmw i8, un’auto dinamica con linee filanti che sembrano realizzate direttamente nella galleria del vento, come poi realmente è avvenuto.

Bmw iPERFORMANCE è un concetto legato al dinamismo e alla mobilità all’avanguardia e la Bmw i8 ne è l’esempio lampante. Un coupè sportivo concepito per il massimo piacere di guida, progettato e realizzato per una migliore eco sostenibilità.

bmw i8 roadster 2017

Il motore ibrido della Bmw i8 è composto da un’unità TwinPower Turbo da 1.5 litri e da un motore elettrico, in grado di sviluppare potenze specifiche degne di una super sportiva, così com’è la Bmw i8 Roadster. Il motore elettrico sviluppa 131 cv e agisce sull’asse anteriore, mentre il motore endotermico è in grado di erogare 231 cv e agisce in contemporanea con il motore elettrico sulle ruote posteriori. Prestazioni elevate e consumi contenuti, sono il punto di forza della gamma Bmw eDrive.

Il design della Bmw i8 è stato studiato analizzando i flussi aerodinamici dell’aria. Carrozzeria e il sotto pianale della Electric Hybrid Bmw i8, sono stati analizzati nella galleria del vento nel centro di ricerca & sviluppo della Bmw. Le informazioni preziosissime ricavate da questi test, hanno permesso al designer dell’auto, di delineare l’architettura della i8 e di definirne le linee. Il frontale di questa roadster è molto basso e ampio e la silhouette è piatta e con questa configurazione, sono riusciti ad ottenere un coefficiente aerodinamico molto basso, pari a 0,26. Insieme ad un assetto ribassato, la coupè tedesca rimane ben ancorata alla strada anche a velocità elevate.

bmw i8 roadster ali di gabbiano 2017

Anche la decisione di utilizzare materiali con caratteristiche meccaniche elevate con peso specifico basso come il carbonio, hanno contribuito a contenere i pesi e di aumentare la rigidità torsionale dell’auto. L’abitacolo della Bmw i8 è racchiuso in una cellula realizzata in materiale plastico rinforzata da fibra di carbonio. I fari della i8 sono ben integrati nella carrozzeria e richiamano la linea che contraddistingue tutte le Bmw, nonostante siano stati disegnati specificatamente per questo modello. Il gruppo ottico è a LED, ma se si vuole, si possono avere gli abbaglianti realizzati a luce laser.

bmw i8 fari

Le linee ed il design della Bmw i8 sono molto affascinanti e molto dinamiche e danno proprio il senso di sportività. Quello che più piace della i8 è l’apertura delle porte ad ali di gabbiano che donano alla vettura un’aspetto esclusivo.

Anche gli interni richiamano lo spirito sportivo degli esterni. Tutti gli elementi che compongono la plancia, sono realizzati con i migliori materiali e pensati per dare il massimo del comfort ai passeggeri. Sulla Bmw i8 è stato fatto uno studio approfondito sull’ergonomia, proprio per ottenere un ottimo rapporto uomo/macchina. I sedili, molto ben sagomati, assicurano un buon sostegno anche nelle curve percorse ad alta velocità.

Bmw i8 interni ergonomici

Dal punto di vista della sicurezza, i tecnici Bmw non hanno trascurato nulla. Oltre ad avere studiato appositamente la cellula che racchiude l’abitacolo, proteggendo le persone, sulla i8 troviamo il meglio della tecnologia in ambito sicurezza. Bmw Connected Drive e i vari sistemi di assistenza alla guida, aiutano il guidatore a mantenere il controllo della vettura in ogni condizione.

Anche la connettività presente sulla Bmw i8, è di prim’ordine. Tramite il sistema Connected Drive, la i8 è sempre connessa alla rete, per una forma intelligente di mobilità. Il sistema di navigazione è stato messo a punto per dare il massimo dell’esperienza a bordo di questa Bmw, come del resto ogni più piccolo dettaglio realizzato.

Bmw i8 Roadster è un’auto futurista del presente dove tecnologia, innovazione e sportività hanno dato vita ad un’auto unica.

Bmw i8 roadster plug-in hybrid

 

Pubblicato il
3 mesi ago
Categorie
Automotive
Roberto Valdemburg

Appassionato di auto e di tutto ciò che le riguarda, dopo diverse esperienze lavorative in questo settore in aziende che progettano e producono componentistica specifica, ho deciso di intraprendere la carriera di Automotive Web Author e Automotive Digital Manager. Sono convinto che il digitale sia l’arma migliore per dare innovazione al settore automobilistico. Passione e competenza mi accompagnano in ogni mio articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *