BuzzNews > Lifestyle > Design > Binauric Boom Boom: lo speaker wireless di design

Binauric Boom Boom: lo speaker wireless di design

Boom Boom: lo speaker wireless intelligente di Mathieu Lehanneur per Binauric

Uno dei prodotti più interessanti dell’ultimo periodo è sicuramente lo speaker della Binauric, il Boom Boom. Mentre siamo abituati a smart TV e a telefoni intelligenti, ora potremo dire di avere a disposizione di un’altoparlante intelligente. Il design geometrico promette infatti un suono a spettro completo, con la possibilità di registrare da più microfoni e consentendo un’esperienza surround con tecnologia di annullamento del rumore.

Binauric Boom Boom speaker 1

L’unità integra un touchpad per la gestione del volume, la riproduzione / pausa e la connettività Bluetooth e una facciata soffice silicone che crea un’esperienza tattile unica. Accanto al cavo jack audio che funge anche da maniglia, il Boom Boom vanta anche una spina USB per la carica del dispositivo, due prese di linea e un interruttore on / off.

L’altoparlante è compatibile con tutti i computer e gli smartphone inclusi iOS e Android.

L’aspetto più interessante del Boom Boom è la sua capacità di aggiungere nuove funzionalità senza modificare l’hardware tramite aggiornamenti software. A differenza di altri dispositivi, infatti, diventa più aggiornato col passare del tempo tramite app, che in costante contatto con il laboratorio di sound design, consente di aggiungere funzionalità senza aggiungere alcun hardware.

Binauric Boom Boom app

L’ultimo aggiornamento supporta ora la funzione di registrazione surround che lo rende molto utile per una varietà di situazioni di registrazione, come chiamate vocali in viva voce con applicazioni come Skype, FaceTime e Google Hangouts. Basterà collegarlo al telefono e una serie di microfoni raccoglieranno la voce da diverse direzioni, dandole un corpo realistico e in 3D.

binauric boom boom trio colori

Il designer Mathieu Lehanneur ha descritto il suo lavoro come la combinazione di “magico e funzionale nello stesso oggetto”. Influenzato dal flusso e dalla crescita della natura, il diffusore intelligente senza fili unisce caratteristiche di design amichevoli, per creare un’esperienza interattiva all’utente. Parlando in diverse lingue, il sistema audio intelligente incorpora una voce umana.

“È semplice, istintivo e attraente come una mela appena caduta da un albero. Un oggetto sonoro maturo per la raccolta”, ha spiegato Lehanneur.

Puoi scoprirne di più in questa interessante intervista a Mathieu Lehanneur!

Autore
Pubblicato il
4 mesi ago
Categorie
Design
Donata Bellan

Donata- l’età non si dice. Peter Pan al femminile. Laureata in scienze dei beni culturali prima e in visual cultures e pratiche curatoriali poi. Scrivo cose, faccio dolci, vado a concerti (troppi) e penso che i sabato sera più belli siano quelli passati con un buon vinile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *