BuzzNews > Lifestyle > Bella Hadid cade sulla passerella di Michael Kors

Bella Hadid cade sulla passerella di Michael Kors

Bella Hadid rovina clamorosamente in passerella, della serie “anche gli dei cadono”.

Bella Hadid è una della top model più pagate del momento, e quando la vedi arrivare in passerella non ce n’è per nessuno. Davvero, arriva lei e “ciao, levate!”. Persino la sorella, Gigi Hadid, arrivata un attimo prima alla fame delle catwalk mondiali, è oscurata da una che è bella di nome e pure di fatto.bella hadid selfie

Insomma, a 20 Bella ha conquistato copertine e i tappeti rossi, una dea total black ai Grammy, sensuale provocatrice a Cannes, irraggiungibile, da guardare con ammirazione, una di quelle persone che fatichi a pensare siano vere.

E invece Bella è vera, è umana, ringraziando il cielo. E ringraziando anche la passerella di Michael Kors.

Già, perchè galeotta fu la sfilata primavera estate 2017 dell’ex giudice di Project Runway, erede naturale di quello stile upper class che era monopolio di Ralph Lauren.

bella hadid michael kors

il look di Bella Hadid alla sfilata di Michael Kors

Una pletora di top model, aperta dalla “nuova Naomi” Joan Smalls, per una collezione estiva con stampe floreali, accenni navy, colori sgargianti come il verde e il rosa. E chissà quanto avrà sommessamente riso sotto i baffi l’amica “nemica” di Bella Hadid, Kendall Jenner, altra “social-model” da milioni di followers (e di dollari), quando la statuaria rivale è rovinata clamorosamente a terra davanti a tutti quei cellulari pronti a immortalare la scenabella hadid cade

Nessun attimo di titubanza, riflessi pronti e con uno scatto Bella era già in piedi a finire la sua passeggiata, con la falcata che la contraddistingue.

Ma Bella Hadid è solo l’ultima delle divine da passerella a precipitare dai tacchi.

Prima di lei, le mille cadute di Lindsey Wixon, modella famosa per il faccino non proprio convenzionale, che in più di un’occasione è caduta in passerella, rischiando, nella sfilata Gaultier Paris spring 2015, di rompersi l’osso del collo e molto di più, volando giù dalla passerella e cavandosela con una slogatura.

Sempre per Jean Paul Gaultier, a cadere fu la modella Catherine Loewe, preoccupando un po’ il pubblico.

Ci pensò Vivienne Westwood ad abbattere la statuaria Naomi Campbell in passerella, che volò serenamente da vertiginosi tacchi, atterrando con il sedere ed una risata.

Più recenti, le cadute durante la collezione Resort di Marc Jacobs, dove si è rischiata un’ecatombe di modelle.

Quindi, rincuorati Bella, non sei sola. Benvenuta nel club!

 

 

Pubblicato il
1 anno ago
Categorie
Lifestyle

One comment on “Bella Hadid cade sulla passerella di Michael Kors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *