BuzzNews > Lifestyle > L’accessorio della settimana: lo stivale con la zeppa

L’accessorio della settimana: lo stivale con la zeppa

È lo stivale con la zeppa l’accessorio della settimana, che per la Spring Summer 2017 diventa unisex

Stravaganti, coloratissimi e al primo sguardo, pericolosi, gli stivali con la zeppa sono tornati per la bella stagione 2017 e oggi sono l’accessorio della settimana.

Il 2017 è l’anno del ritorno della zeppa, che era andata un po’ nel dimenticatoio dopo l’era Spice Girls. La zeppa extra, quella un po’ folle, è ritornata grazie alle sfilate amarcord di Alessandro Michele per Gucci, che ha rispolverato le sneakers extra platform che nel ’97 vedevamo addosso a Emma Bunton, la Baby Spice dai codini dorati e il sorriso contagioso.

accessorio della settimana

Emma Bunton ai tempi delle Spice Girls

Ma se per la collezione Resort di Gucci, la zeppa è sotto una sneaker dorata, le main collection parlano chiaro: è lo stivale con la zeppa il vero must.

Prima di farci un giro, però, meglio una veloce visita per vedere le nostre capacità da equilibristi.

L’accessorio della settimana è per lui e per lei

Se l’accessorio della settimana scorsa era la maxi bag di Balenciaga must have delle it girls del Pianeta, questa volta gli stivali con la zeppa sono per lui e per lei, in varianti super glam e super funny.

Da una parte c’è il mondo di Marc Jacobs, pop rave, dall’altra quello più punk glamour di Dsquared². Entrambi i marchi, sfidano le forze della fisica e fanno salire i loro fan su altissime zeppe colorate.

Accessorio della settimana: per lei, zeppe Marc Jacobs

8 pollici (circa 20,32cm) ecco quanto sono alte le zeppe degli stivali firmati Marc Jacobs che hanno calcato la passerella della New York Fashion Week.

accessorio della settimana marc jacobs

foto Instagram @marcjacobs

Ispirazione rave per la collezione Spring Summer che ha destato anche un grave caso di polemica ignorante sul web.

Colori accesi, metallici, pellicce e shorts, un’atmosfera tra un gioioso viaggio sotto LSD nel ’70 e i video happy music degli anni ’90 (Aqua, Cartoon, Vengaboys,…).

accessorio della settimana marc jacobs

foto Instagram @marcjacobs

La polemica è scoppiata durante la sfilata quando, evidentemente annoiati e disinformati, alcuni utenti hanno etichettato come inadeguata la scelta delle acconciature, tacciandola come indebita appropriazione culturale.

Sotto accusa, la scelta di Marc Jacobs e Guido Palau (famosissimo hairstylist) di addobbare le modelle con coloratissimi dreadlocks, reputati un’appropriazione della cultura nera e inadeguata su modelle dalla carnagione chiara. Purtroppo per i detrattori, l’ispirazione rave e l’amicizia di Marc Jacobs, hanno portato alla scelta di acconciature per nulla rapite alla cultura nera, ma un chiaro omaggio alla regista Lana Wachoski, che porta una pittoresca chioma dread fucsia in testa.

Accessorio della settimana: per lui, gli stivali Dsquared²

Si chiamano Queen Boots e sono stivali dal tacco squadrato di 16cm e con una zeppa di ben 7cm. Altezze vertiginose per i ragazzi che amano il glam rock à la Ziggy Stardust o Mark Bowen, o alle eccentricità degli anni ’80.

accessorio della settimana dsquared2

foto Instagram @dsquared2

In nappa con lacci a contrasto o senza, oppure arricchiti di decori fiammeggianti o totalmente ricamati di paillettes, questi stivali sono un pezzo da collezione per tutti i glam boys, da abbinare a un paio di jeans o pantaloni camouflage. Ce ne sono di tutti i colori, e il prezzo varia dai 965€ per la versione in pelle basic, ai 2.065€ della versione tutta tempestata di paillettes colorate.

accessorio della settimana dsquared2

foto Instagram @dsquared2

Pubblicato il
7 mesi ago
Categorie
Lifestyle
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *