A Norimberga compaiono gli UFO, quando? 14 aprile 1561, dischi volanti o fenomeno naturale?

Nella città di Norimberga compaiono gli UFO il 14 aprile del 1561, secondo alcune ipotesi, e nasce così un mistero che attira ancora molte persone. Le storie di fantascienza piacciano a tutti, sopratutto se sono legate ai tempi passati ( uno spunto che ha ispirato anche diversi film ) e collegare tutto ad un’epoca come il Rinascimento, rende questi fatti davvero interessanti. Vediamo ora di scoprire la storia degli UFO di Norimberga.

L’incisione di Hans Glaser e la sua testimonianza

Come tutti questi generi di fenomeni, c’è sempre una testimonianza visiva che viene analizzata, si tratta, in questo caso, dell’incisione di Hans Glaser, attualmente conservata nella Wickiana, una raccolta di notizie medioevali e rinascimentali, riunite da Johann Jakob Wick nel periodo che va dal 1560 al 1587.

Questa opera è composta da 24 volumi e si trova nella Biblioteca centrale di Zurigo. Glaser illustrò, nel suo lavoro, non solo il momento lo strano fenomeno celeste che viene attribuito agli UFO, ma descrisse anche, con le parole, lo svolgersi degli eventi.

L'incisione di Hans Glaser che testimonia che a Norimberga compaiono gli UFO

L’incisione di Hans Glaser che testimonia che a Norimberga compaiono gli UFO – fonte immagine Wikipedia

Il testo dice che iniziò tutto di mattina, c’erano degli strani oggetti vicino al Sole, di colore rosso, dove si muovevano delle sfere, dei colori rosso, blu e nero, e c’erano anche dei dischi. Gli oggetti si muovevano in file da tre o da quattro e ce n’erano alcuni che si muovevano in solitaria. Vi erano anche delle croci rosse e degli altri oggetti, con la forma allungata e anche dei cilindri.

Queste strane figure cominciarono a combattere tra loro, la battaglia fu vista sia nella città sia nelle campagne circostanti. I testimoni di questo curioso evento furono tantissimi, durò quasi un ora, poi alcuni oggetti caddero alla periferia della città, creando incendi e grandi nuvole di fumo. Un particolare interessante è che tra gli oggetti sconosciuti fu vista anche una lancia nera.

Hans Glaser fece alcuni commenti in cui definiva questi segni come avvertimenti di Dio, ma cosa accadde realmente? Comparvero davvero degli UFO? Quale fu la vera origine di questo strano fenomeno celeste? Le risposte nel corso dei secoli non mancarono.

Le spiegazioni agli avventi di Norimberga

Si è cercato di dare, nel tempo, delle spiegazioni razionali alla testimonianza di Glaser. Si sono sempre verificate delle situazioni che parevano incredibili, quasi magiche, ma, in seguito, grazie allo studio e le nuove scoperte scientifiche, si sono trovate delle interpretazioni plausibili.

Gli avvenimenti di Norimberga tardano ancora a trovare una soluzione, c’è che lo associa al parelio. Questo fenomeno atmosferico si crea quando c’è la rifrazione della luce solare sui dei piccoli cristalli di ghiaccio sospesi nell’atmosfera. Altri parlano di comete, ma tutte queste spiegazioni non sono accertate.

Gli eventi in cui a Norimberga compaiono gli UFO possono essere spiegati con il parelio ?

Gli eventi in cui a Norimberga compaiono gli UFO possono essere spiegati con il parelio ? – fonte immagine pixabay.com Credit: Hans

Che cosa è successo esattamente? Nella città di Norimberga compaiono gli UFO il 14 aprile 1561? Attualmente una risposta concreta non c’è ancora. Ci sono ancora tanti misteri al mondo, e nel passato, che non sono ancora stati risolti.

I fenomeni del 1561 sono da annoverare in questa categoria. Chissà se riusciremo a dare loro una spiegazione e capire che cosa è esattamente accaduto.

Published
2 mesi ago
Categories
Curiosità
Viviana Tintori

Viviana Tintori filosofa digitale

Una filosofa specializzata in comunicazione informatica ( eh si…avete letto bene, anche i pensatori amano i computer ) e un’appassionata di tecnologia sin dall’età di undici anni. Classe 1979 e milanese di estrazione, vive immersa nel mondo di Internet e cerca sempre di unire le possibilità date dalla rete con la sua seconda passione: la cultura. È una lettrice accanita, incuriosita da qualsiasi argomento. Adora anche il teatro e il cinema. Abita in una casa piena di libri e uno dei sui desideri è poter guidare una Volkswagen Maggiolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *