BuzzNews > Viaggi > 9 luoghi da vedere almeno una volta nella vita

9 luoghi da vedere almeno una volta nella vita

Da quali luoghi farci affascinare una volta nella vita? Nove proposte di viaggi a cui non rinunciare.


Tutti siamo stati presi talvolta, magari in un tranquillo pomeriggio ozioso, da pensieri cupi, filosofico, o solamente curiosi sul tempo che ci è dato.
Tutti abbiamo, appuntata su un’agenda, su un file del computer, o solo nella memoria, una lista di ciò che vogliamo assolutamente fare durante la nostra esistenza. Probabilmente questa lista comprende – o è composta soltanto – dei luoghi da visitare.
Se così non fosse, o se voleste completare la lista, le nostre 9 proposte – tra le infinte possibili – di luoghi da vedere una volta nella vita.

1. Taji Mahal in India. Un mausoleo per amore tra i luoghi da vedere.

Si tratta di uno dei monumenti più celebri al mondo, almeno una volta nella vita deve essere ammirato dal vivo. Questo imponente mausoleo si trova ad Agra, nel nord dell’India, e fu fatto costruire nel 1631 dall’imperatore Shah per la moglie.
Si tratta di un capolavoro di guglie, nicchie e cupole circondato da 4 minareti. Altrettanti viali danno su magnifici giardini.
La costruzione, in marmo bianco e arenaria, è interamente istoriata da motivi calligrafici. È la forma di arte islamica, che usa particolari modi di scrivere le lettere arabe come fossero dipinti. Nell’edificio sono inoltre incastonate molte pietre rare, tra cui lapislazzuli e giade.

Si tratta di un monumento dal notevole significato e dalla bellezza mozzafiato, perfetto esempio dell’architettura islamico-persiana.

2. La Grande Muraglia Cinese, la storia raccontata dai luoghi da vedere.

Chi non la scali, secondo i cinesi, non può definirsi uomo. Le sue origini risalgono ai primi secoli avanti Cristo Le sue vicende invece raccontano lo scorrere di molte dinastie di imperatori. Si tratta di una costruzione difensiva la cui lunghezza totale è incerta. Si suppone però che oscilli tra i 6.500 e i 20.000 km.
Percorrere un tratto della muraglia vi farà sentire dentro la storia, immaginando i passi che l’hanno percorsa prima dei vostri.
Si tratta di un percorso perfetto per il trekking, e consente percorsi di tutti i tipi. È infatti composta di numerosissimi frammenti dalle caratteristiche diverse. Potrete scegliere una zona restaurata e vicina alla città, che vi consente una camminata non difficile. Oppure potrete optare per un tratto antico, che richiede doti da scalatori più esperti.

Intorno ad alcuni di questi passaggi scorro alcuni dei tratti più selvaggi e affascinanti della Cina, in cui potreste scegliere di piantare la tenda e bivaccare, sognando di essere antichi soldati.
2. La Grande Muraglia Cinese, la storia raccontata dai luoghi da vedere

3. Necessariamente, tra i luoghi da vedere ci sono le capitali europee. Ad esempio Parigi

lmpensabile non inserire tra i luoghi da vedere le grandi città della vecchia Europa. Viaggi comodi e brevi ma ricchi di fascino, cultura, storia e molto altro.

La scelta è pressochè infinita. Avremmo potuto inserire, restando in Italia, i canali di Venezia, i monumenti di Roma. Indubbiamente imperdibili.
Siccome però ci auguriamo di conoscere bene almeno il nostro Belpaese, suggeriamo di varcare il confine. Meta la Ville Lumiére, e il suo fascino che non si spegne mai.
Attraversate i grandi boulevard, perdetevi nei vicoli della città vecchia, ammirate i suoi fascinosi monumenti noti in tutto il mondo e la collina di Montmartre
E una volta aver osservato da vicino, almeno un una volta nella vita, le preziose opere dei suoi musei, concediti un piatto di escargot.

 

4. Luoghi da vedere sotto la superficie: La barriera corallina in Australia

Intorno alle coste dell’Oceania, sotto il mare, corre uno dei tesori naturali più preziosi al mondo. La Grande Barriera Corallina. Immergendovi in queste acque potrete incontrare straordinarie specie di pesci e fauna marina.

Sono moltissimi i punti dai quali si organizzano immersioni, e alcuni molto frequentati. Se però preferite una zona pressochè incontaminata, potreste partire da Coral Bay, dove ogni stagione ha una peculiarità. In primavera osserverete gli squali, a giugno le balene. In estate potrete nuotare in compagnia di animali giganteschi come tartarughe marine e mante.

Questo reef, noto come Nangaloo, è un’ottima scelta per la sua accessibilità. Si trova a pochissima distanza da splendide spiagge bianche dove rilassarvi.

4. Luoghi da vedere sotto la superficie: La barriera corallina in Australia
5. Luoghi da vedere nella terra dei faraoni d’Egitto: le piramidi

 

Un altro luogo che non si può non considerare da scoprire una volta nella vita, lo abbiamo studiato nei libri di storia. Ma l’esperienza mozzafiato di trovarsi nel mezzo è irrinunciabile.

Contrariamente a quanto si pensi, le tre piramidi della piana di Giza, quelle di Cheope, Chefren e Micerino, sono a poca distanza dal Cairo. Particolarmente suggestivo arrivarci a dorso di cammello.

Da non perdere tutto il complesso, comprendente anche la grande sfinge e piramidi più piccole. Sono quelle cosiddette delle regine. A questo punto vi si staglieranno davanti le immense costruzioni, tra le 7 meraviglie antiche. Ammiratene la maestosità e poi – se non siete claustrofobici – scendete nel loro ventre. Sarete sorpresi da dalle camere funerarie. Per raggiungerle, troverete discese in granito, riprese anche in false volte.

6. Nei luoghi da vedere, vestigia di civiltà perdute. Machu Picchu, Perù

Numerosissimi studi sono stati fatti, ma civiltà scomparse, come gli Inca, non potremo mai conoscerle appieno. Possiamo però arrivarci vicino, visitando luoghi da vedere come il sito di Machu Picchu. Degli Inca era un centro amministrativo e sacro.

Si tratta di un sito archeologico molto articolato, che assomma in sè numerose anime. Accanto al centro religioso, composto dalla spianata dei templi, si può ammirare l’affascinante orologio solare. La città antica, dominata da un ghiacciaio, si articola in terrazzamenti agricoli e un posto di vigilanza, col tetto restaurato in uchu, erba andina.

Significativo anche l’impianto urbano, composto da due complessi divisi da scalinate, con un elaborato sistema di canali idraulici. Nel sito si trovano anche 16 fontane.

6. Nei luoghi da vedere, vestigia di civiltà perdute. Machu Picchu, Perù

7. Il Grand Canyon in Arizona, la natura selvaggia dei luoghi da vedere

Non si possono non annoverare fra i luoghi da vedere zone che esistono in un solo luogo. Questo è il caso dell’affascinante Grand Canyon. Si tratta di una gola profonda e immensa, che si divarica fra due sponde. Si allarga e restringe in diversi punti, lungo una faglia di notevole lunghezza.

Il versante sud è maggiormente turistico, ricco di strutture per la ricezione e di punti di osservazione. Il migliore è Desert Wiew: una torre in pietra decorata di murales rappresentanti leggende indiane.
Il lato nord è più tranquillo, ma esposto e difficilmente accessibile. Qui si è sorpresi da panorami mozzafiato raggiungibili lungo i sentieri.
Su questo fronte si trova un hotel unico al mondo. Il “Canyon Lodge” è costruito in pietra e legno, abbarbicato sul bordo del canyon. Da grandi vetrate si può godere il panorama mozzafiato.


8. Luoghi da vedere poco noti: Socotra e i Dragon Tree, nello Yemen.


Spesso si è desiderosi di partire per un luogo affascinante perchè se ne è letto o sentito raccontare. Esistono però anche luoghi da vedere inevitabilmente almeno una volta nella vita sconosciuti ai più. È il caso della meravigliosa isola di Socotra, nello Yemen.

Vi si concentra una eccezionale biodiversità, e molte delle sue specie non si trovano in nessun altro luogo. Ad affascinare è soprattutto una pianta nota come “Dragon Tree”. Questo grande albero sembra essere rovesciato, pare che la intricata ramificazione sia composta di radici.
Caratteristica anche la resina, di un particolare rosso. Per questa peculiarità è soprannominata “sangue di drago”, ed è usata per produrre vari tipi di unguenti medicali. Non solo grandi panorami, anche le piccole cose possono essere mozzafiato.
socotra-dragon-tree-luoghi da vedere

9. Molti i luoghi da vedere, uguale il fascino dell’aurora boreale. Suggeriamo il Thingvellir National Park.


Concludiamo la rassegna dei luoghi da vedere con una piccola variazione. Poniamo in questo caso l’accento su un fenomeno straordinario. Senz’altro una volta nella vita bisogna lasciarsi incantare dall’aurora boreale.
L’esplosione della sua luce che si rifrange in bellissimi colori è un’esperienza indimenticabile per chiunque la osservi.
È possibile farlo in moltissimi luoghi, quanto più ci si avvicina all’estremità settentrionale del pianeta, soprattutto in Scandinavia.
Buzznews suggerisce invece di preparare le valigie per l’Islanda, e andare a cercare l’aurora nel Thingvellir National Park. In questa area, oggi parco naturale nazionale, ebbe sede dal 930 il primo parlamento al mondo, dove figure apposite dirimevano le dispute e declamavano leggi. Nella cascata del parco furono gettati gli idoli pagani quando, nel 1000, il cristianesimo fu dichiarato unico culto. Qui corrono faglie tettoniche visibili e geyser.

Si crea una commistione straordinaria, il luogo perfetto dove ammirare la sintesi tra natura, storia e cultura, almeno una volta nella vita.

Autore
Pubblicato il
8 mesi ago
Categorie
Viaggi
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *