BuzzNews > Automotive > Le 8 auto che hanno cambiato la storia

Le 8 auto che hanno cambiato la storia

Le 8 auto che hanno cambiato la storia: quali sono? Beh, sicuramente la curiosità per gli amanti del settore auto sarà al massimo e non tarderò a raccontare come siano andate le cose.

Partiamo dal principio. Sicuramente vale la pena di segnare una data che ha dato una spinta alla rivoluzione e che ha cambiato per sempre il nostro modo di vivere.

Dal Karl Benz alla realizzazione delle auto che hanno cambiato la storia

E la storia le auto l’hanno cambiata davvero. Nel 1879  Karl Benz, dopo diversi anni di esperimenti, riuscì a mettere a punto il primo motore a due tempi e a fondare la sua azienda non molto più tardi, nel 1883: la Benz & Cie.

Dimenticandosi ben presto delle prime difficoltà incontrate nella sua rivoluzionaria avventura, Benz trovò agilmente i primi finanziatori che diedero vita al sogno.

Partiamo con la prima sfilza di auto che, da lì in avanti, furono un proseguire di eccezionali modelli all’avanguardia per l’epoca

Le 8 auto che hanno cambiato la storia

1.  Benz Patent Motorwagen

Nel 1886 la Benz Patent Motorwagen viene presentata come primo veicolo dotato di motore a scoppio. L’idea di Benz era di proporre al pubblico un mezzo confortevole, leggero e che funzionasse senza l’ausilio dei cavalli per il trasporto di persone. La celeberrima prima auto viaggiava ad una velocità di 16 km/h. Il primo “viaggio” dimostrativo fu per le vie di Mannheim. Tutti i giornali ne parlarono. Ad oggi il brevetto depositato da Benz viene considerato patrimonio dell’umanità.  Senza dubbio fu la prima tra le auto che hanno cambiato la storia.

2.  Benz Velo

Benz-Patent-Motorwagen-Velo

Modello successivo alla Patent Motorwagen. È interessante come modello da annoverare perché le successive vetture sviluppate da questo modello iniziarono ad avere anche caratteristiche ergonomiche e di design che cercavano di attirare il gusto del cliente.

3.  Jamais Content

jamais-content

Un vero e proprio spirito rivoluzionario in termini di auto. Presentata nel 1899 durante il corso di un evento, è stata la prima vettura ad aver raggiunto la velocità di 100 km orari.

4.  Mercedes Simplex

Mercedes-Simplex

Progredendo con gli anni e le esperienze, possiamo annoverarla tra le auto che hanno cambiato la storia perché rappresentava, unica nel suo genere, l’auto di fascia “lusso”.

5.  La Ford modello T

Ford-modello-T

Con l’avvento del 900 l’industria automobilistica fa 100 passi avanti con Ford. La modello T dà l’imput alla realizzazione delle auto in serie. Il consumismo è agli esordi e la Ford fa parte proprio di questo avvenimento epocale. Non fu la primissima auto di Ford, anzi. Essa fu la realizzazione di diversi miglioramenti ed adozioni del vero primo modello Ford, la model A.

6.  Fiat Topolino

Fiat-Topolino

Progenitrice della 500, venne creata per motorizzare il popolo italiano, permettendogli di equipaggiarsi di un mezzo moderno e per tutti i giorni a prezzi contenuti. Questa automobile fu volutamente commissionata dal duce al senatore Agnelli per motorizzare il popolo italiano. Stessa cosa, a ruota fu fatta da Hitler con il maggiolino.

7.  Lancia Appia 

Lancia-Appia

Prodotto dalla casa torinese FIAT e proposta come alternativa alla sorella Aurelia al Salone di Torino del 1953.

8.  Romeo Duetto

Alfa-Romeo-Duetto

Celeberrima protagonista del Laureato e tra i modelli più belli mai prodotti della casa di Arese, definita Duetto per via di un concorso proposto da Alfa per ribattezzarla. Fu proprio il film con Dustin Hoffman che la rese celebre e il simbolo unico dell’italianità nel mondo. Sicuramente unna delle auto che hanno cambiato la storia.

Autore
Pubblicato il
1 anno ago
Categorie
Automotive
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *