BuzzNews > Intrattenimento > Musica > 10 concerti da non perdere nel 2017

10 concerti da non perdere nel 2017

Quali saranno i concerti imperdibili del 2017? Ne abbiamo scelti 10

Il 2017 è ormai alle porte e per gli appassionati di musica dal vivo è già il momento di mettere da parte (per chi non l’ha già fatto), i soldi per godersi un bel concerto live o perché no, fare un bel regalo.

La prossima stagione di concerti è già di per sé molto ricca, tanto da farci venire perfino l’imbarazzo della scelta e sicuramente la lista nel corso dei prossimi mesi non farà altro che allungarsi.

Per i più smemorati o gli indecisi, abbiamo scelto 10 concerti da non perdere per nessun motivo il prossimo anno, più un bonus.

1- Radiohead


Dopo cinque anni di assenza dal nostro paese, la band dei Radiohead capitanata da Thom Yorke farà il suo ritorno in Italia per la promozione del loro ultimo disco A Moon Shaped Pool. Molte delle scalette trapelate in questi mesi mostrano un ritorno di vecchi pezzi storici della band (Creep su tutte), motivo in più per non perderli assolutamente.

PS- Il concerto di Monza sarà aperto da James Blake, un altro validissimo artista. Consigliatissimo!

14 giugno Firenze, Visarno Arena – Parco Delle Cascine
16 giugno Parco di Monza, Autodromo nazionale

2- Coldplay


Spero di non aver disorientato gli ultimi fan dei Coldplay riesumando il loro primo bellissimo singolo, rispetto ai recenti mediocri lavori che ahimè, li hanno portati al successo. Dopo la bufera per quanto riguarda i biglietti esauriti, ma finiti sui vari siti di vendita secondaria a prezzi esorbitanti, la band ha aggiunto una seconda data anche quella andata sold-out dopo poche ore. Come hanno fatto ironia i fan rimasti senza biglietti sui social: “Ci vediamo nel parcheggio di San Siro!”

3 e 4 luglio Milano, Stadio San Siro

3- Depeche Mode


I Depeche Mode torneranno in Italia e lo faranno per promuovere il loro atteso nuovo album Spirit, programmato per la prossima primavera. Dave Gahan e soci sono sempre pronti a sorprendere!

25 giugno Roma, Stadio Olimpico
27 giugno Milano, Stadio San Siro
29 giugno Bologna, Stadio Dall’Ara

4- Aerosmith


Si chiamerà Aero-Vederci Baby! il tour di congedo della storica band degli Aerosmith capitanati da Steven Tyler. Motivo in più per non perdere il loro grandissimo spettacolo e ascoltare per l’ultima volta dal vivo i loro successi.

23 giugno Firenze, Visarno Arena – Ippodromo del Visarno

5- Red Hot Chili Peppers


Reduci dal successo del loro ultimo album The Getaway, anche i Red Hot Chili Peppers torneranno in Italia: a Roma mancano dal 2003 e all’epoca sul palco c’era anche John Frusciante.

20 luglio Roma, Ippodromo delle Capannelle
21 luglio Milano, Ippodromo SNAI

7- Kiss


Dopo i ritorni di tutti questi grandissimi nomi della musica, non poteva di certo mancare una delle più famose rock band al mondo: i Kiss e siccome la discesa in Europa del gruppo è assai rara, meglio approfittarne!

15 maggio Torino, Pala Alpitour
16 maggio Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena

8- Bruno Mars


Bruno Mars da poco reduce del suo nuovo album 24k Magic e dal successone del suo singolo con Mark Ronson, ci porterà un po’ di Uptown Funk nel mese di giugno per due date imperdibili.

12 giugno Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena
15 giugno Assago (Mi), Mediolanum Forum

9- The xx


Il trio britannico è attesissimo, soprattutto per il grande hype cresciuto intorno al loro terzo nuovo album I See You, in uscita il gennaio prossimo e che arriva dopo ben cinque anni dal precedente.

20 febbraio Assago (Mi), Mediolanum Forum

10- Guns N’ Roses


Non si sa esattamente in che condizioni si presenterà Axl Rose sul palco di Imola, ma ai fan non è importato perché i biglietti sono finiti in un battibaleno. O almeno non proprio tutti. Se ti può interessare è ancora a disposizione per l’acquisto il pacchetto Gold Circle Welcome to the Jungle alla modica cifra di 1.004,50 euro.

10 giugno Imola, Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari

Bonus

Devendra Banhart


Non sarà conosciuto ai più, ma è sicuramente uno dei concerti da non perdere per niente al mondo, almeno per la sottoscritta. Devendra Banhart è un artista a 360°: musicista eclettico e poliedrico, ma anche disegnatore e pittore di successo. Il suo ultimo e nono disco Ape in Pink Marble, è di una finezza e leggerezza inebriante.

3 aprile Milano, Auditorium di Milano Fondazione Cariplo

Autore
Pubblicato il
11 mesi ago
Categorie
Musica
Donata Bellan

Donata- l’età non si dice. Peter Pan al femminile. Laureata in scienze dei beni culturali prima e in visual cultures e pratiche curatoriali poi. Scrivo cose, faccio dolci, vado a concerti (troppi) e penso che i sabato sera più belli siano quelli passati con un buon vinile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *